in

10 cose assurde che sono successe al cast nei nove anni di How I Met Your Mother

6) Cobie Smulders e la sua malattiaHow I Met Your Mother

Durante la terza stagione di How I Met Your Mother a Cobie Smulders venne diagnosticato un cancro alle ovaie. Aveva appena venticinque anni ma una maturità già eccezionale. L’attrice tenne per sé la malattia. Non volle che la cosa pesasse su nessuno e solo una volta superato il tutto rivelò la verità. La bella Robin fu costretta a sottoporsi a diversi interventi chirurgici e tuttavia mantenne una serietà professionale invidiabile. Al termine della serie, nel 2015, Cobie annunciò anche al pubblico la battaglia che aveva combattuto e vinto ritenendo che la sua esperienza potesse aiutare molte donne a cogliere i campanelli d’allarme. Il suo impegno è risultato determinante per la sensibilizzazione al problema.

7) Alyson e una stramba fobiaHow I Met Your Mother

Nel corso della serie abbiamo assistito a diverse parti musicate che hanno coinvolto gran parte dei personaggi. Con un’eccezione. Illustre assente è Alyson Hannigan. Non è un caso. Le motivazioni affondano in una fobia davvero inusuale. “Ho supplicato gli autori di non farmi cantare. È come una fobia. Non riesco a farlo in pubblico. So che suona strano ma è così e quando sono in qualche show e vogliono inserire una parte musicale io sono tipo ‘Noooooo!!!’”.

Scritto da Emanuele Di Eugenio

Esteta contemplativo (un modo elegante per dire nullafacente), vive immerso tra libri impolverati e consunti osservando il mondo da una finestra. Che sia quella dello schermo di una tv, di un pc o le pagine di un romanzo russo poco importa.

Teri Hatcher ha parlato nel dettaglio della violenza subita, rivolgendosi direttamente a Trump

kidding

Kidding 1×04 – Cercare un appiglio per non finire nel baratro