Vai al contenuto
Home » Grey's Anatomy » Un riassuntone onesto di tutte le storie d’amore di Meredith nelle 20 stagioni di Grey’s Anatomy

Un riassuntone onesto di tutte le storie d’amore di Meredith nelle 20 stagioni di Grey’s Anatomy

Chiunque abbia anche solo un’infarinatura di Grey’s Anatomy (disponibile su Disney+) sa bene una cosa: a Meredith Grey, amatissima protagonista della serie, nella vita è capitato davvero di tutto. Certo, la donna ha avuto successi e vissuto pienamente, ma la bilancia ha sempre puntato verso il piatto delle tragedie. Da questo punto di vista, nemmeno le sue relazioni sentimentali sono da meno. Relazioni che, dopo venti stagioni, sono più di quante ricordassimo. Se siete rimasti solo a Derek Shepherd, sicuramente il più iconico e indimenticabile tra i suoi compagni, potreste esservi persi le complicate e spesso tragiche storie che il chirurgo più famoso della televisione ha avuto nel corso della sua carriera.

Non preoccupatevi: ci siamo qui noi a rinfrescarvi la memoria. Andremo quindi ora a ripercorrere in ordine cronologico tutte le storie d’amore della nostra Meredith, l’highlander delle serie tv, ricordando insieme alcuni degli snodi più fondamentali della serie.

Attenzione: nel seguente articolo troverete ingenti spoiler su Grey’s Anatomy.

Sons of Anarchy


Chi ama o ha amato Grey’s Anatomy, lo ha fatto anche per la passionale storia tra la specializzanda Meredith Grey e il neurochirurgo Derek Shepherd, noto ai fan con il soprannome di Stranamore (in originale McDreamy). Ricordiamo tutti ancora alla perfezione il pilot: una notte di passione tra sconosciuti che scopriranno poi di essere colleghi, anzi, specializzanda e responsabile. Quando scoprono di lavorare insieme al Seattle Grace Hospital, è subito chiaro che la loro relazione sarà complicata. Lei si fa desiderare, poi cede alle avances… Poi, uno dei cliffhanger più iconici delle serie tv: Derek non è single come la protagonista credeva, ma è sposato con Addison Montgomery.

Certo, lei lo aveva tradito con il suo migliore amico Mark, ma Derek non vuole buttare via il suo matrimonio e, nonostante il “Prendi me. Scegli me. Ama me.“, sceglie l’altra.

morti
George O’Malley in Grey’s Anatomy

Lo sappiamo, probabilmente non dovremmo inserire il nostro amato O’Malley tra i love interest di Meredith, ma la botta e via tra i due ha avuto una sua importanza nella seconda stagione. Lui ha una cotta per lei dal primo momento che ha messo gli occhi su di lei. Lei lo vede solo come un amico. Ma dopo il rifiuto da parte di Derek, la follia di una notte con Steve, che viene ricoverato in ospedale per Priapismo, Meredith è alla completa deriva e acconsente a una disastrosa notte di passione. Fortunatamente, dopo tanto imbarazzo e tanta gelosia da parte di Derek, la loro amicizia sopravvive.

Derek è furioso con Meredith per essere stata con George e lo diventa ancora di più quando scopre che la ragazza ha iniziato a frequentare il veterinario del loro congiunto cane Doc, Finn, un ragazzo brillante e sveglio che la distrae da Stranamore. Nonostante ciò, dopo qualche tempo, Meredith e Derek si riavvicinano e fanno sesso. Derek a questo punto si decide a divorziare da Addison, ma Meredith non è pronta a decidere tra i suoi fidanzati. Finn è il tipo perfetto e noioso, ma chi può competere con il fascino irresistibile di “McDreamy”? Spoiler: nessuno. Meredith torna da Derek, lasciando Finn con il cuore spezzato e una carriera brillante a cui tornare.

Finn, il veterinario

Derek aspetta pazientemente che Meredith si decida a voler stare con lui e le cose per i due vanno bene, almeno per un po’. Poi la madre di Meredith che soffre di Alzheimer fa la sua comparsata in ospedale e Meredith inizia ad avere istinti suicidi. Poi c’è l’incidente con il Ferry Boat, Meredith che rischia di andare all’altro mondo, tensioni, incomprensioni e i due si lasciano “definitivamente“.

La coppia più stabile di Grey’s Anatomy

A questo punto, Derek si mette con l’infermiera Rose, ma la storia non dura a lungo: Meredith allestisce una casa di candele e promette amore eterno e un futuro insieme al neurochirurgo. Da questo momento in poi, seppur con alcuni momenti di crisi, (come quando Derek, ubriaco e depresso, colpisce con la mazza da baseball l’anello di fidanzamento per Meredith), i due continuano a fare coppia fissa. Dopo una serie di alti e bassi, pianti e drammi, si sposano scrivendo i loro voti su un post-it. Sopravvivono a una sparatoria, dopo una serie di controversie adottano Zola, vedono amici e familiari morire orribilmente e hanno un figlio biologico, Baley.

Poi, Derek decide di fare carriera a Washington, rischia di tradire la moglie, ma poi ci ripensa e torna a casa. C’è la riappacificazione che tutti volevano e “tutti vissero felici e contenti”. No, stiamo scherzando: in una svolta da manuale di serie tv, Derek muore in un battibaleno quando Meredith è costretta a staccargli la spina dopo un evitabilissimo incidente stradale. Perché a Shonda Rhimes piace torturare le povere anime che desiderano solo vedere i protagonisti felici.

Pensavate che i drammi fossero finiti?

Ciliegina sulla torta: quando Derek muore Meredith è incinta della figlia Ellis, che dà alla luce lontana da tutti e rischiando la morte.

Grey's Anatomy
Derek muore in Grey’s Anatomy

Il primo uomo che scioglie il cuore induritosi dal dolore di Meredith dopo il lutto è l’oncologo Will Thorpe, un uomo affascinante che Meredith tenta di tenere lontano, ma con cui la donna intrattiene una breve storia che si conclude prestissimo. Dopo aver passato la notte insieme, Meredith ha un attacco di panico perché si rende conto che l’uomo con cui è stata non è Derek. Tempismo sbagliato, Will.

Ma ecco che fa il suo ingresso Nathan Riggs, con cui Owen ha dei conti in sospeso. L’uomo era infatti fidanzato con Megan, la sorella di Hunt data per morta durante una missione dell’esercito. Con Meredith inizialmente ci sono fiamme e scintille, ma l’ostilità si trasforma presto in passione e i due condividono alcuni momenti davvero piccanti e finiscono per instaurare una relazione, ostacolata dal fatto che Maggie, sorellastra di Meredith ha una cotta per lui. I due alla fine si mettono insieme, ma è inutile dire che questa relazione non va a buon fine. Quando Megan viene ritrovata viva, l’uomo capisce di dover stare con lei e lascia Meredith.

Il triangolo no

Dopo essersi distanziata dalla ricerca di un compagno, Meredith si ritrova coinvolta in un nuovo triangolo, stavolta con il giovane e aitante specializzando Andrew DeLuca, che l’aveva baciata da ubriaco e Link, il nuovo chirurgo ortopedico. Alla fine Mer sceglie Andrew e instaura con lui una relazione. L’uomo è disposto ad andare in prigione per lei! I due continuano la loro relazione, ma lui scopre di avere una malattia ereditaria e non accettandolo, la lascia. La donna inizia allora a flirtare con Cormac Hayes, conosciuto anche come McWidow, il chirurgo pediatrico sostituto di Karev, inviatole come “dono” da Cristina.

I due decidono di uscire, ma Meredith tronca il tutto quando vede Andrew piangere per la malattia. Quando scoppia la pandemia di Covid-19, Meredith va in coma e in questo periodo, Andrew muore dopo essere stato accoltellato da una trafficante di organi. Strano, vero? Meredith arriva così a quota due fidanzati morti (tre se vogliamo considerare George). Al suo risveglio, la donna inizia a passare molto tempo con Cormac, ma niente si concretizza sul serio. L’amore però torna presto in quel di Grey’s Anatomy.

Nuovi orizzonti

Grey's Anatomy

Il personaggio di Nick Marsh era stato introdotto nella quattordicesima stagione di Grey’s Anatomy come un chirurgo ricoverato al Grey Sloan Memorial per un trapianto di fegato. Durante il suo ricovero, Nick aveva sviluppato un legame speciale con Meredith Grey, che era rimasta profondamente colpita dal suo carattere e dalla sua storia. Nella stagione 18 di Grey’s Anatomy l’uomo fa la sua ricomparsa. Questa volta, la sua connessione con Meredith si approfondisce. I due iniziano a frequentarsi e Nick si dimostra essere una presenza stabile e affettuosa nella vita di Meredith.

Nonostante la forte connessione, la relazione tra Meredith e Nick non è priva di sfide. Entrambi sono professionisti molto impegnati e la distanza geografica e gli impegni lavorativi rappresentano ostacoli significativi. Tuttavia, Nick si dimostra comprensivo e di supporto e i due cercano di trovare un equilibrio tra le loro carriere e la loro vita personale, tanto che Meredith decide di volersi trasferire con lui in Minnesota, anche se, per forza di cose, è costretta a rinunciare e lo lascia.

Continua così una storia abbastanza complessa, fatta di tira e molla dovuti alla distanza, ma contorniata da tanto amore fino alla riappacificazione al termine della diciannovesima stagione. Nella ventesima, nonostante lo scarso minutaggio, la coppia Meredith-Nick sembra forte e affiatata. A quali peripezie andrà in corso in futuro? Speriamo che morti, malattie e disgrazie vari si tengano alla larga! Ma se così non fosse, siamo sicuri che Meredith continuerebbe comunque a sopravvivere ai più catastrofici eventi.

Grey’s Anatomy: 30 disagi che solo un fan di Meredith può capire