in ,

Grey’s Anatomy: Recensione 14×02 “Get off on the Pain”

Grey's Anatomy - amelia deluca

Ho cominciato la recensione della 14×01 di Grey’s Anatomy rivolgendo una preghiera a Shonda Rhimes. La ripropongo e ci aggiungo due paroline: Shonda, grande e immensa Shonda, ti prego non uccidere nessuno in questa stagione. Siamo partiti malissimo e il mio cuore è già in mille pezzi al secondo episodio. Ti prego, C O N T I E N I T I.

Grey's Anatomy - amelia


Credo sia chiaro a tutti coloro che hanno visto l’episodio a cosa mi riferisco: Amelia Shepherd. Non ci posso credere e sono davvero distrutta. Amelia ha un tumore al cervello. Non so davvero come processare questa cosa. Quello della Shepherd è un personaggio che mi piace tantissimo e trovo che far venire un tumore al cervello al neurochirurgo sia una cattiveria (non che sia impossibile, ovvio).

Prima il figlio del neurochirurgo nasce senza cervello, poi il fratello del neurochirurgo, che è a sua volta un neurochirurgo, muore di morte cerebrale e adesso il neurochirurgo con il tumore al cervello. È paradossale! Grazie Shonda, grazie davvero. Se in questa stagione di Grey’s Anatomy mi uccidono Amelia smetto di guardare la Serie. Non posso accettare che una cosa simile accada. Vedere morire due dottor Shepherd mi farebbe troppo male al cuore. E pensare che tutta la famiglia di Owen (+ Jackson e un paio di altre persone) pensa che lei sia pazza!

Grey's Anatomy - amelia owen

Si, forse è vero, Amelia ha cominciato a comportarsi un po’ da pazza, ma quello che ha fatto Owen non mi è piaciuto per niente. Dopo aver parlato con la madre, la sorella e l’amica (che come dice Amelia è chiaramente innamorata di lui), va dalla Shepherd e le dice di andare in terapia e di prendere dei farmaci. Solo ed esclusivamente perché altre persone, che non conoscono minimamente la Shepherd, gli hanno riempito la testa di stupidaggini? Non è così che si fa dottor Hunt! Tra l’altro, se il matrimonio non funziona non è solo colpa di Amelia. Anche Owen non ha fatto nulla per farlo funzionare se non insistere sulla questione di avere figli e lamentarsi del fatto che lei non gli volesse rivolgere la parola. Caro Owen, è chiaro che non volesse farlo, le togli anche la voglia di vivere!

Grey's Anatomy - amelia deluca

Ma tornando all’episodio. Non mi è piaciuto nemmeno il comportamento di Jackson. Certo capisco che l’intervento che voleva fare Amelia fosse pericoloso e sì, lei ha sbagliato a procedere con l’operazione facendo una cosa che non era qualificata a fare. Ma il modo in cui Avery l’ha trattata, mi ha fatto sentire davvero male per lei. Dopo la ramanzina che le fa nel corridoio l’avrei voluta abbracciare. E adesso che so che ha un tumore, mi fa male il cuore al solo pensiero che qualcuno possa trattarla male. Non vedo l’ora che esca il prossimo episodio per scoprire come reagiranno Maggie e Meredith alla cosa. Ma soprattutto voglio vedere la faccia di Hunt quando scoprirà questa storia. Mi sa che presto Amelia raggiungerà Meredith nella classifica dei personaggi “mai una gioia” di Grey’s Anatomy.

Grey's Anatomy - japril

Un’altra cosa che mi ha distrutto il cuore è il momento che hanno avuto Jackson e April. Finalmente, dopo millenni, i due hanno un brevissimo dialogo a casa Japril. E le cose non vanno proprio come noi fan della coppia avremmo voluto. Lei gli dice chiaramente che non è in grado di dividere in tante parti la loro relazione. Non riesce a essere solo la migliore amica, solo la persona e solo la partner occasionale di Jackson. A lei questa situazione ferisce. Il discorso che fa Jackson è stato quasi straziante. Avrei voluto abbracciare anche lei. La cosa peggiore è che quando dice ad Avery che forse è meglio se traslocasse da un’altra parte, lui non fa assolutamente niente.

Dopo una velatissima dichiarazione d’amore lui lascia che lei vada via senza dire niente. Insomma Shonda, dove vuoi andare a parare con tutta sta storia? Io spero vivamente che tu non voglia davvero far mettere insieme Jackson e Maggie. Non potrei sopportarlo.

Grey's Anatomy - ben miranda

Per fortuna a rallegrare l’episodio c’erano Miranda e Ben che ormai sono l’unica certezza che ci rimane. Sono la coppia più stabile e sana che ci sia. Li adoro e mi fanno un sacco di tenerezza, ma soprattutto li trovo davvero esilaranti. Ho adorato tutta la storia di Miranda e del suo problema con le scarpe col tacco. E come darle torto? Mi ha fatto morire dal ridere quando, prima di prendere una qualunque decisione, guardava le scarpe. Quando ha preso la decisione di mettersi le ciabatte comode e di andarsene in giro per l’ospedale così, le ho fatto un applauso infinito. Adesso aspetto solo che promuovano la Bailey da capo dell’ospedale a capo del mondo.

Mi è dispiaciuto un sacco per Warren che ha dovuto sorbirsi le inutili paranoie di Jo. Stare dietro a una così richiede molta pazienza. Il che ci porta a un’altra importante questione: Wilson è andata a letto con lo studente con gli occhiali e anche Alex la deride. Ho goduto come “una cocorita pronta a deporre un uovo” (cit.) ogni volta che Karev le è scoppiato a rider in faccia per essere andata a letto con Occhiali (chiamerò così da oggi in poi il tizio con gli occhiali). Peccato che alla fine i due si bacino (e non solo). Speravo davvero che non tornassero mai più assieme.

Nel frattempo Riggs chiede per la seconda volta la mano di Megan e proprio mentre le fa la proposta Meredith entra nella stanza. Anche in questa puntata abbiamo una dose alta di imbarazzo a causa di questo triangolo amoroso che spero non diventi insopportabile e ammorbante come quelli delle scorsa stagione di Grey’s Anatomy. Ma tornando a Nathan e Megan, stando a quanto dice l’uomo a fine puntata, la Hunt ha declinato la sua proposta di matrimonio perché convinta che lui sia ancora innamorato della Grey. Il che porta a chiedermi una cosa davvero importante: quando ha avuto il tempo di innamorarsi di lei? Avevano appena cominciato a frequentarsi per davvero quando hanno ritrovato Megan. Ho fatto esattamente la stessa faccia che ha fatto Meredith quando Nathan la mette al corrente della situazione.

Grey's Anatomy - riggs

Meredith mi è piaciuta un sacco in questo episodio di Grey’s Anatomy. È stata davvero una rock star! Ho amato tutte le volte in cui Webber, parlando di lei, dice quanto somigli a Ellis. La reazione di Maggie a questo comportamento del padre biologico è stata esilarante. Ma tornando alla Grey. La sua idea di trapiantare l’intera parete addominale su Megan è stata geniale. Ho adorato il fatto che non si sia data per vinta e abbia trovato una soluzione alternativa al problema della Hunt. È riuscita a svolgere il suo lavoro con determinazione e professionalità anche se ha avuto una relazione con il fidanzato della paziente fino a qualche tempo prima. Ha dato uno schiaffo morale alla Altman e gliene ha dato un altro quando l’ha invitata a partecipare all’operazione in modo tale che nessuno potesse mettere in discussione le sue capacità.

Grey's Anatomy - meredith

E infine, com’è giusto che sia, voglio porre l’attenzione per un secondo sul bacio tra Owen e Teddy. Come coppia mi sono sempre piaciuti e anche quando c’era Cristina, speravo con tutto il cuore che i due si mettessero insieme. Sono una di quelle persona che pensava e pensa ancora che l’unico grande e vero amore della Yang sia la medicina. A parte questo, Teddy, come ha detto Meredith, è la persona di Owen. E non c’è nessuno che meriterebbe di stare con Hunt più di lei. Però, come ha detto la Altman stessa dopo il bacio, se sono destinati a stare insieme, allora qualcosa succederà, ma non cominciare una relazione mentre lui è ancora sposato con un’altra non è corretto, né sano.

Grey's Anatomy - owen e teddy 2

E poi, detto in tutta franchezza, il gesto di Owen è stato davvero egoistico. Non solo nei confronti di Amelia che poverina ne sta passando di cotte e di crude, ma anche nei confronti di Teddy stessa. È chiaro che Hunt, baciando la Altman, abbia voluto fare un dispetto alla Shepherd a causa della discussione che hanno avuto ad inizio episodio, ed è chiaro che lui abbia ancora dei sentimenti per lei. Dunque ha solo sfruttato Teddy per fare un dispetto ad Amelia. Non si fa Owen, non si fa!

Anche questo episodio mi è piaciuto parecchio e mi ha lasciato davvero senza parole. Il personaggio di Carina mi sta piacendo sempre di più, anche lei sembra essere molto badass. Chissà magari lei e Megan sono la ventata di aria fresca che serviva a Grey’s Anatomy (qui la scala di malvagità della Serie). In ogni caso è solo grazie agli studi condotti dalla sorella di DeLuca che Amelia ha scoperto di avere un tumore al cervello. Proporrei dunque di cominciare a formare dei gruppi di preghiera, sperando che la super villain Shonda Rhimes ci ascolti e miracoli la povera Shepherd.

LEGGI ANCHE – Grey’s Anatomy: Recensione 14×01 “Break Down the House”

Passate anche dagli amici di Viviamo a Seattle

Written by Fabiana Fanelli

La mia vita è un pendolo che oscilla tra una serie tv e l'altra. Tutto sommato mi è andata bene, pensate se oscillasse tra dolore e noia!
Ricordate: "Life's too short to be serious" (La vita è troppo breve per essere seri)

Grey's Anatomy - grey riggs

Grey’s Anatomy: Recensione 14×01 “Break Down the House”

Serie Tv

Ogni Serie Tv ha la sua canzone