Vai al contenuto
Home » Game Of Thrones » Come Iwan Rheon ha reso Ramsay Bolton un grande villain » Pagina 2

Come Iwan Rheon ha reso Ramsay Bolton un grande villain

2) Espressioni facciali

Me lo ricordo bene quando Theon era un prigioniero ignaro del suo destino e Ramsay fingeva di essere un servo che lo avrebbe aiutato. Quel Ramsay aveva un’espressione così pacifica, empatica nei confronti delle sofferenze di Theon, uno sguardo così buono: ci sono cascato in pieno. E sono rimasto molto sorpreso quando ha gettato la maschera. L’espressione pacifica è diventata un ghigno deforme da psicopatico, ogni cosa che poteva suggerire empatia improvvisamente era diventata solo derisione, lo sguardo era quello di una specie di Joker in versione medievale. Raramente ho visto un attore in grado di cambiare personalità in modo così repentino ed allo stesso tempo credibile. Iwan Rheon ci riesce molto bene, creando in poco tempo un personaggio inquietante e sinistro. Un carattere che Ramsay ha sia nei libri che nella Serie è il suo essere un abile manipolatore: il suo cambio improvviso di personalità, mostrato tramite questo cambio di espressione facciale, rende molto bene l’idea.

Game of Thrones

Pagine: 1 2 3 4 5 6