in

The King in the Friendzone

jorah

Ci siamo passati tutti o prima o poi ci passeremo. Ogni ragazza o ragazzo deve passare da questa fase, e non è proprio ammissibile sfuggire. É un po’ un momento di transizione dopo il quale si è un po’ più uomini e un po’ più donne, dopo il quale si impara veramente a leccarsi le ferite. Oggi parliamo di un tema che sta a cuore a tutti noi al fine di sensibilizzare quelle persone che ancora sono ignare o che consapevolmente ignorano la cosa. Dobbiamo dire basta, dobbiamo far sentire la nostra voce, mettiamo fine ai friendzonamenti e, soprattutto, alla friend-zone di Ser Jorah Mormont.

Game of Thrones

Lo abbiamo conosciuto come un profugo, un esiliato dal proprio paese per commercio di schivi ma nessuno ha mai fatto caso a questo suo passato “criminale”, tanta è la dolcezza di questo personaggio. Adesso non si riuscirebbe nemmeno a credere che un tempo Jorah era una spia di Varys vista la sua devozione verso Daenerys. Jorah è un uomo dolce, un uomo buono e anche gli uomini buoni sbagliano come ha fatto lui. A ogni modo, nonostante i suoi intenti iniziali, cambia ben presto idea.

Potremmo individuare la causa di questo cambiamento nella sua voglia di redenzione, potremmo legarla al suo buon cuore, potremmo pensare che il suo odio verso coloro che lo hanno cacciato dalla sua casa natia lo abbia spinto a ciò ma sappiamo bene come stanno le cose. Dal primo momento in cui ha visto Daenerys, Jorah è cambiato. É stato indubbiamente amore a prima vista. Un amore sconfinato, potente, eterno e… assolutamente non ricambiato.

Negli anni Jorah è stato l’unico e il solo uomo sempre e dico sempre presente. Consigliere devoto, cavaliere coraggioso, ha sempre seguito il volere della sua Regina, anche quando sembrava impossibile farlo. Il suo sentimento è palese ma è come se Daenerys non se ne accorgesse mai davvero finchè non glielo dice apertamente, comunque non sembra apprezzare (eppure ce ne sarebbero di cose da fare con Ser Jorah).

Età Jorah Mormont

Forse inizialmente era troppo giovane e lo ha iniziato a vedere un po’ come un padre o come il fratello maggiore buono che non ha mai potuto conoscere. Per quanto il suo amore sia palese per tutti tranne che per Daenerys (o forse fa solo finta di non capire?), Jorah non ha mai fatto niente perché questo si intromettesse in maniera compromettente con i piani della sua Regina, anzi, da bravo soldato si è messo da parte e ha lasciato che la storia facesse il suo corso, sopportando il matrimonio della sua amata con Khal Drogo, tollerando i suoi capricci con Daario e adesso accogliendo Jon come compagno di guerra. Le stagioni sono passate, le puntate stanno per giungere al termine, Daenerys è cresciuta fino a diventare un vero drago, Jorah è diventato più forte ma il suo sentimento non è mai mutato.

Il punto è che quando lo vediamo finalmente confessare il suo amore, come in tutte le migliori storie di friend-zone, la risposta di Daenerys è stata una faccia alla…. Visualizzato senza risposta. Nonostante ciò Jorah non smette di ubbidirle anche quando sembra impossibile farlo. Lui è guarito dal morbo grigio per lei ed è tornato per starle accanto.
Adesso vi invito a fare una riflessione che tutti noi friendzonati cronici, con nomi diversi e in contesti differenti, abbiamo fatto millemila volte.


Jorah, dopo un periodo da spia traditrice che gli è costato un bel po’, ha sempre servito Daenerys, l’ha sostenuta, l’ha consigliata, appoggiata, cresciuta, salvata 6 milioni di volte, ha fatto di tutto per lei e lo abbiamo capito (e chissà che ci aspetta prossimamente). Ma Khal Drogo che cosa ha fatto? L’ha stuprata appena quindicenne e le ha fatto mangiare cuori vivi, Daario al massimo le ha portato un fiorellino di campo e le ha fatto qualche sguardo dolce, e Jon? Quello manco voleva inginocchiarsi e le ha pure fatto uccidere un drago dannazione!
Morale della storia ragazzi, non c’è meritocrazia, non c’è più religione e non ci saranno più tante cose di una volta ma state pur certi che le friendzone ci sono, e ci saranno ovunque e per sempre.

Leggi anche – Game of Thrones: ecco la lettera integrale di Jorah Mormont a Daenerys che abbiamo intravisto nella 7×02

Written by Diletta Regoli

Vivo a Milano e sono entrata da poco a far parte della grande famiglia di Hall of Series. Mi piace risolvere i problemi della vita quotidiana con creatività ed inventiva sempre con positività e determinazione magari prendendo spunto dalle avventure dei miei personaggi preferiti.

Stranger Things, Charlie Heaton aka Jonathan Byers mandato via dagli Stati Uniti per tracce di cocaina

inhumans

Inhumans 1×06 – Il dinamico duo in missione