in ,

Dean-Charles Chapman ha parlato di un fan di Game of Thrones che voleva prenderlo a pugni

game of thrones

Una cosa che capita sempre più spesso a molti attori è che i fan di determinati film o, più spesso, serie tv li confondano con i personaggi che interpretano. Ciò accade specialmente nel caso in cui il personaggio è un villain o qualcuno che viene in ogni caso mal sopportato. E non ci sarebbe nulla di male se non fosse che spesso chi confonde realtà e finzione a questo modo tende a dirigere il proprio odio verso l’attore di turno. È successo a molti, e proprio di recente a raccontare un altro episodio simile è stato Dean-Charles Chapman, il Tommen Baratheon di Game of Thrones.

Durante un’intervista a Variety al giovane attore è stato chiesto, dopo aver precisato la grande dedizione che hanno i fan di Game of Thrones, quale sia stata la sua esperienza più “memorabile” proprio con questi ultimi. L’episodio raccontato da Chapman si può dire che ha dell’incredibile.

Game of Thrones

Un uomo mi si avvicina e mi dice “Ehi, tu sei Tommen, di Game of Thrones” e io gli dico “Sì, sì, sono io”. E lui fa “Sì, ti odio davvero tanto. Ti odio davvero, voglio darti un pugno in faccia”.

Nel raccontare di questa sua folle esperienza Chapman non precisa né in quale occasione né in che momento questo l’episodio sia avvenuto, ma dal modo in cui imita la reazione degli amici che erano con lui, apparentemente abbastanza scioccati, sembra che il fan che lo ha avvicinato non volesse limitarsi alle parole, ma intendesse passare ai fatti.

Certo c’è da chiedersi se questo fan non avesse confuso Tommen con un altro personaggio di Game of Thrones, o se veramente odiasse l’innocuo giovane Re, uno dei pochi che non ha mai fatto assolutamente nulla di male a nessuno. Ma non cambia niente: l’atto è in ogni caso deprecabile.

Leggi anche: Game of Thrones – La frase tagliata che avrebbe reso molto più duro l’ultimo confronto tra Jaime e Brienne

Written by Antonia Perreca

Sono una stramba nerd libromane con una folle passione per Stephen King.
Mi piacciono le sportive d'epoca, il rock d'altri tempi, le camicie a scacchi, la metà del tempo faccio riferimenti che nessuno capisce... Insomma, sono Dean Winchester al femminile!
Nella vita leggo libri e guardo Serie Tv, e nel tempo che avanza cerco di far rientrare studio e lavoro. Ma le prime due hanno la precedenza, sia chiaro!

The Witcher – L’idea iniziale per la serie non aveva Geralt di Rivia come protagonista

lie to me

Lie to Me è una serie di cui si parla troppo poco