Vai al contenuto
Home » Game Of Thrones » Le 10 parole più utilizzate dai personaggi di Game of Thrones » Pagina 3

Le 10 parole più utilizzate dai personaggi di Game of Thrones

4. RE

Game of Thrones

Westeros ha solo un Re. Tuttavia la morte di Robert Baratheon ha scatenato quella che viene chiamata la Guerra dei 5 Re. Chiunque si sente il legittimo erede anche quando sangue, dinastia, logica dimostra che non può proprio essere così. Naturalmente i mille segreti dietro alle vite dei personaggi impediscono di fare giustizia. C’è chi pensa che Ned sarebbe dovuto salire sul trono, chi Stannys in qualità di fratello legittimo del Re, sicuramente nessuno avrebbe voluto vedere Joffrey regnare!

In una serie come Game of Thrones è normale sentir nominare tanto il Re in questione e quando a credersi l’erede legittimo al trono sono in cinque, si arriva ad addormentarsi con un bisbiglio continuo nell’orecchio che fa: RE RE RE RE RE RE RE RE
Fortunatamente, l’erede legittima ha lasciato il porto. Forse è stato questo il problema con i Re, un problema legato al destino: il trono spetta ad una Regina.

BRACE YOURSELF, DAENERYS IS COMING!

5. VALAR MORGULIS

Game of Thrones

Forse è questo che avrebbe dovuto pensare Robert prima di bere mentre cacciava. Forse è quello che tutti dovrebbero ricordare in questa Serie. Forse ci sono parole o frasi dette ancora più spesso ma questa è troppo più importante in una Serie come Game of Thrones.
“Tutti gli uomini devono morire” che sia un messaggio del caro zio George? E se lo fosse e Missandei avesse anche ragione?

Daenerys:”Tutti gli uomini devono morire”
Missandei:”Ma noi non siamo uomini!”

(Non scordiamoci che in questo caso però la vera esperta è Arya)

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7