in

5 differenze nella trasposizione da libri a Serie Tv che ci hanno lasciati perplessi

game of thrones

Non sempre è facile per un lettore avere il coraggio di guardare una serie tv tratta da uno dei suoi libri preferiti: il rischio di storcere il naso è alto (se si pensa a Game of Thrones viene proprio un infarto). Sembra che sia impossibile vedere sullo schermo una trasposizione perfettamente fedele di un libro. Molte volte i cambiamenti sono dettati da scelte quasi obbligate, in fondo libro e serie tv sono due prodotti diversi ed è più che normale non poter trasporre tutto così com’è. Altre volte, invece, le differenze tra libri e serie ci lasciano veramente perplessi, come è accade nei seguenti casi.

1) Game of Thrones – Che fine ha fatto Lady Stoneheart?

Game of Thrones

Sono stati davvero molti i cambiamenti nella trasposizione da libro a film per quanto riguarda Game of Thrones. Sicuramente uno dei più eclatanti è stato quello di omettere Lady Stoneheart. Nei libri, Beric Dondarrion, il Thoros di Myr, riesce a riportare in vita Catelyn. La donna non torna esattamente come prima, sembra più che altro uno zombie: ha le sembianze di un cadavere ambulante e fa fatica a parlare per via dello squarcio alla gola ancora presente dopo il suo omicidio. Sempre nei libri, Lady Stoneheart – così viene chiamata – diventa capo di un gruppo di fuorilegge con lo scopo di far fuori coloro i quali hanno orchestrato la morte di Robb. Nella serie…nella serie niente. Lady Stoneheart non esiste. Eppure per i fan di Game of Thrones sarebbe stato senz’altro interessante vederla sullo schermo.

Written by Alice D'Arrigo

Mi piace far giocare le parole tra di loro finché non formano storie. Quando non scrivo libri, mi diverto a tuffarmi negli strabilianti mondi delle serie tv, lasciandomi conquistare da dialoghi e colonne sonore.

black sails

Black Sails: la libertà ha il sapore della salsedine

Le 5 citazioni più spiazzanti di Thomas Shelby