Vai al contenuto
Home » Fringe » 5 film da guardare se sei in astinenza da Fringe » Pagina 2

5 film da guardare se sei in astinenza da Fringe

La trilogia di Ritorno al futuro

fringe

Un cast brillante, delle attrezzature futuristiche, risate miste ad azione e l’immancabile salto spazio-temporale. No, non è Fringe, all’epoca non era neppure pensabile. Parlo della genialata campione di incassi Ritorno al futuro, ideata da Bob Gale e Robert Zemeckis, perla miliare del cinema di metà anni ’80.

Giusto per rispolverare, Marty McFly (Michael J. Fox) e il suo amico, pazzoide scienziato Emmett “Doc” Brown (Christopher Lloyd), viaggiano a cavallo di varie epoche (il 1955, il 1985, il 2015 e il 1885) a bordo di una macchina del tempo ricavata da una vecchia DeLorean DMC-12.

Nel corso dei tre episodi i due si trovano a risolvere diversi problemi per evitare catastrofici paradossi temporali, come il possibile mancato matrimonio dei genitori di Marty negli anni cinquanta (in seguito a questo fatto Marty non esisterebbe più) l’arresto del figlio di Marty nel 2015 o la morte di Doc per mano di un feroce pistolero nel 1885, o ancora l’uccisione del padre di Marty per mano del suo eterno rivale Biff Tannen…

L’idea stravagante di optare per un diverso viaggio nel tempo, quasi a spiare i propri genitori nella loro fanciullezza, piacque molto a Steven Spielberg, che si offrì come produttore esecutivo.

Personalmente, Ritorno al futuro è ancora uno dei film che guardo con piacere ogni volta che viene trasmesso, perché è leggero ma fa riflettere, Doc e Marty sono una delle migliori accoppiate prof-studente mai viste e, purtroppo per noi, ancora non abbiamo le macchine volanti ma è bello immaginare un futuro (che è ormai passato) ricco di stimoli!

Pagine: 1 2 3 4 5