in

EFP: vademecum per matricole

EFP

Da bravi e preparati Serie Tv Addicted, sono sicura che abbiate sentito parlare di EFP almeno una volta nella vita? No? Sicuri? Allora siete nel posto giusto.

Questo sito, creato nel 2001, raccoglie letteralmente milioni di FanFiction, storie scritte dai fan prendendo ispirazione da opere già esistenti. Ma non solo. Molti scrittori in erba decidono di pubblicare su EFP interi racconti di più capitolo inventati interamente da loro.
Un mondo da scoprire, insomma.
Solo per veri addicted!

EFP

Che siate scrittori o lettori, questo vademecum sarà la vostra salvezza.
Vi aiuterà ad orientarvi nei meandri del sito italiano di Fanfiction più famoso del mondo: EFP! L’iscrizione è obbligatoria per pubblicare storie e per recensirle da lettori. Se volete essere invisibili spulciatori di Fanfiction, potete anche non iscrivervi.

Iniziamo con un po’ di dritte per i lettori, per poi passare ad aggiungere qualche informazione anche per chi desidera pubblicare.
Prima di tutto dovete scegliere tra originali (divise per generi) e FanFiction (divise per fandom).

EFP
EFP

Poi potrete affinare la ricerca in base a tutte queste caratteristiche che ora vi illustrerò.

EFP
EFP

RATINGS

Tutte le storie sono divise in quattro ratings verde, giallo, arancione e rosso a seconda del loro contenuto.
Più il bollino quadrato a fianco della storia si tinge di rosso e più le storie conterranno tematiche delicate, scene erotiche o molto violente; cose più per adulti, insomma. Attenzione: se siete minorenni, il sito non vi farà accedere automaticamente alle storie di rating rosso. Dovrete attendere i 18, per le scene più piccanti.

GENERI

EFP

Vi capiterà di imbattervi nella dicitura generi, e oltre ai classici avventura, azione, comico, commedia, dark, drammatico, erotico, fantasy, generale, guerra, horror, malinconico, mistero, parodia, poesia, romantico, satirico, science-fiction, sentimentale, sovrannaturale, sportivo, storico, suspance, thriller, triste ne troverete anche altri che a prima vista potreste non conoscere.

Angst: questo genere è per le storie tristi inside. Indica un sentimento che è un misto tra angoscia, tristezza, disperazione e nebbia. Insomma, roba per veri duri.

Demenziale: se siete un po’ pazzi, questo genere fa per voi. Appartiene a quelle storie che non hanno un apparente senso e forse non ce l’hanno proprio. Un po’ il cubismo di EFP.

Fluff: questo è vero pane per i romanticoni. Si definiscono di genere fluff, i racconti che hanno quel pizzico di felicità, romanticismo e dolcezza. Ti lasciano sempre una bellissima sensazione dentro! Provare per credere.

Introspettivo: la parola dice tanto. In questo genere, potrete trovare in particolare, narrazioni ricche di pensieri e di sentimenti dei protagonisti e non. Un viaggio nell’anima più profonda dei personaggi.

Slice of life: letteralmente “fetta di vita”, queste storie sono veri e propri spaccati della vita quotidiana dei nostri personaggi preferiti. Narrazioni di storie di tutti i giorni, di come prepara il tè Sherlock o di cosa il Dottore ama fare quando si riposa da un’avventura. Di come arriva al lavoro Ron Weasley o di cosa fa Booth per rilassarsi.
Un po’ come entrare nelle nostre serie tv preferite.

Song – fic: questo particolare genere indica quelle storie che hanno come base una canzone. Tutto il racconto è stato scritto a partire da quella data canzone e il testo ne è spesso riportato tra le righe della trama. Un genere tutto da scoprire.

Ecco i generi che potrete trovare su EFP, il sito di FanFicton italiano.
Attenzione, perché per ogni storia sono possibili tre generi diversi. Un mix bomba!

Written by Lucilla Incarbone

Correntemente studiosa di Scienze del Servizio Sociale, Cattolica, Milano con una straordinaria tendenza ad iniziare Serie Tv in sessione di esami. Leggo, guardo film, mangio Pop Corn, sono una tipa da una stagione al giorno, altro che un episodio alla settimana.
E scrivo, perché tenere tutti i deliri nella testa non fa mai bene e magari possono interessare a qualcuno.
Insomma, avrei potuto avere una vita sociale.
Ma ho scelto le Serie Tv, may the force be with me.

annalise

10 motivi per cui vorremmo essere come Annalise Keating

House of cards

Frank Underwood, principe e superuomo