in

Le 5 battute più volgari di Euphoria

Attenzione: Questo articolo contiene spoiler su Euphoria!

Euphoria, la serie televisiva della HBO che ha spopolato negli ultimi mesi, racconta le vicende di Rue, una diciassettenne tossicodipendente, e degli individui più o meno complicati che fanno parte della sua vita. Il teen drama vuole indagare su tematiche piuttosto forti, adolescenziali e non, tra cui l’abuso di droghe e alcol, il sesso e la pornografia. In Euphoria ciò che colpisce di più non è nemmeno la gamma di argomenti che tratta, quanto il modo in cui lo fa: la serie è dotata di un carattere cinico, rude, privo di filtri e censure, come vi raccontiamo qui. L’ansia e il disincanto di Rue (che fa anche da narratrice esterna) trovano il senso in un mondo duro, dove cane mangia cane, le etichette e gli insulti sono all’ordine del giorno e una sola mossa sbagliata può costare molto cara.

L’assenza di censura è una nota caratteristica dei prodotti HBO: Euphoria è diretta, nuda, realistica, e proprio per queste ragioni bellissima e destabilizzante. All’occorrenza però sa anche essere molto volgare, proprio come sanno esserlo degli adolescenti alla ricerca di indipendenza e autorevolezza. Insomma siamo davanti a una serie con dubbia moralità e molta personalità. In certi momenti, la volgarità trasuda sia dalle immagini che dalle parole ed è un po’ come uno schiaffo in faccia, uno di quelli che ci lasciano storditi per qualche istante. Alla fine ci chiediamo se ce lo siamo meritati ma, soprattutto, se fosse davvero necessario. Come vi diciamo in questo articolo, Euphoria arriva dritta allo stomaco.

Abbiamo capito che Euphoria non segue proprio un manuale di bon-ton. Ma quali sono le 5 battute più volgari in assoluto?

1) Un consiglio spassionato

Euphoria

Nate: “Dammi retta: sc**atela senza pensarci e scaricala subito.”

Roy e Troy: “Se non lo fai tu, lo faremo noi”

1×01 – Due secondi di nulla

Sin dal primo episodio, Chris McKay deve fare i conti con i pettegolezzi da liceali. L’atleta ha iniziato una frequentazione con la dolce Cassie, e gli occhi di lui sono già a cuoricino quando decide di confidarsi con gli amici. Purtroppo, l’opinione dei ragazzi non corrisponde del tutto alle sue aspettative e, nonostante tutti concordino sulla bellezza di Cassie, McKay sembra essere l’unico a non conoscerne i segreti. Nate gli mostra infatti alcuni video e foto a sfondo erotico, da tempo di pubblico dominio sul web. Mentre il dubbio si insinua nella mente di Chris, il quale inizia a chiedersi se la sua nuova fiamma sia o meno una ragazza seria, Nate e i gemelli propongono di trattare Cassie come un oggetto da una botta e via. D’altronde, non si può pretendere di più da qualcuno che ha la profondità emotiva di una pozzanghera.

Written by Alessia Agazzi

Provate ad immaginare una volpe un po' cinica, con la penna sempre in mano e una terribile ossessione per i futuri distopici. Ora supponete che sia anche una divoratrice compulsiva di serie tv, e che casualmente si ritrovi a far parte di questo mosaico di storie che è Hall of Series. Se ci riuscite, mi avete già beccata.

RuPaul's Drag Race

RuPaul’s Drag Race – 10 momenti che ci hanno fatto slogare la mascella nell’undicesima stagione

friends

5 colpi di scena più che discutibili che hanno macchiato alcune delle grandi Serie Tv degli anni Novanta