in ,

10 personaggi delle Serie animate che ci hanno traumatizzato durante l’infanzia

Dragon Ball

Da Dragon Ball alle Superchicche, alcuni personaggi dei cartoni animati ci hanno traumatizzato quando eravamo piccoli e ingenui… E continuano a farlo ancora oggi.

Ogni generazione di bambini ha avuto i suoi “traumi animati” da superare, poco importa che si cresca guardando Dragon Ball o l’Uomo Ragno. Alcuni personaggi rimangono impressi nella nostra mente anche una volta diventati adulti, e a volte vengono a farci visita durante un brutto sogno, o semplicemente sotto forma di pensiero costante. Questi personaggi non sono necessariamente cattivi (anche se spesso risultano esserlo), ma per qualche ragione hanno provocato un forte senso di disagio nelle nostre giovani menti, deviandole in modo più o meno definitivo. Dunque, vi propongo di seguito una classifica con i dieci personaggi che ci hanno traumatizzato durante l’infanzia!

10) Mumm-Ra (Thundercats)

La fonte del male eterno. Soprannome degno dell’immortale sacerdote nero, nonché acerrimo nemico dei Thundercats. Mumm-Ra esiste per spargere terrore e, probabilmente, per pietrificare tutti i bambini dagli anni ’80 in poi. Questa mummia decadente, quando assume la forma di Mumm-Ra, è in grado di incanalare i poteri più oscuri dell’universo. In ogni caso, ciò che rende questo personaggio particolarmente traumatico è la sua versione da cattivo cadaverico coperto di stracci. Per trattarsi di un cartone animato del 1985, fa davvero paura.

Written by Alessia Agazzi

Provate ad immaginare una volpe un po' cinica, con la penna sempre in mano e una terribile ossessione per i futuri distopici. Ora supponete che sia anche una divoratrice compulsiva di serie tv, e che casualmente si ritrovi a far parte di questo mosaico di storie che è Hall of Series. Se ci riuscite, mi avete già beccata.

Fantaghirò a Natale 2019

Anche quest’anno torna Fantaghirò: ecco la programmazione natalizia

Rick and Morty: Christopher Lloyd pensa al crossover con Ritorno Al Futuro?