in

Tutti i Dottori della nuova Serie Tv di Doctor Who a confronto

Dottore
Doctor Who

Ogni amante di Doctor Who, ad un certo punto della propria vita, si trova davanti ad un’ardua scelta: scoprire qual è il Dottore che preferisce.

La scelta del Dottore non è tanto una cosa ragionata, quanto piuttosto una faccenda emotiva, magari è quello che pensiamo rappresenti meglio il personaggio, magari è quell’altro che ci ha portati ad amare la serie ancora un po’ di più, magari ancora è il primo che abbiamo conosciuto.

Personalmente non riesco ancora a decidermi, ogni volta che conosco un nuovo Dottore finisco per adorare alcune delle sue caratteristiche e affezionarmici man mano che la storia prosegue. Ognuno di essi è a modo suo eccezionale, e tutti loro riescono a interpretare il personaggio in maniera mai banale.

Vediamoli singolarmente

Christopher Eccleston

Eccleston è stato il primo Dottore della nuova serie, di origini inglesi incarna il nono, aka Nine, ed è il Dottore più sottovalutato.

Durato solo una stagione, rispetto alle tre degli altri, Ten e Eleven di certo, Twelve si vedrà, ha dovuto riportare in vita una Serie storica, dotato solo della sua bravura, della companion Rose (Billie Piper) e di un bassissimo budget, decisamente sfruttato al meglio.

Molti che si approcciano per la prima volta alla serie, si chiedono ed esprimono i loro dubbi su dove iniziare a vedere le avventure del Dottore, ma come tutte le cose è sempre meglio cominciarle dall’inizio.

Eccleston è assolutamente divertente da vedere nello schermo, con la sua interpretazione del Dottore estremamente giocosa (non si può dimenticare il suo sorriso folle, insieme a quelle tenere orecchie a sventola), ma allo stesso tempo molto profonda.

Dottore Eccleston


Mi ha fatto innamorare del Dottore dal primo discorso che ha pronunciato, e non dico “Run”, intendo questo:

I can feel it. The turn of the Earth. The Ground Beneath our feet is spinnin’ at 1,000 miles an hour, and the entire planet is hurtling around the sun at 67,000 miles an hour, and i can feel it. We’re fallin’ through space, you and me, clinging to the skin of this tiny little world, and if we let go… That’s who I am.

Christopher Eccleston in una parola è “Fantastic!”

Written by Sara Fattori

Ho un serio problema di dipendenza dalle serie tv.. come se non bastasse la mia formazione sociologica mi porta ad interpretarle come una chiave di lettura del mondo!
Lo so, non sto bene, ma il primo passo è ammetterlo!

The Originals: come si evolverà la storia d’amore tra Hayley ed Elijah?

Jesse Pinkman Serie Tv

I 10 personaggi più tormentati nella storia delle Serie Tv