in

I 10 grandi errori del Dottore

2. Il passaggio di energia temporale in Donna, con conseguente creazione del secondo Dottore (4×13)

Dottore

Qui siamo di fronte ad una situazione parecchio complicata, ma vediamo di riassumerla al meglio. Siamo nel mezzo di quelle puntate spacca cuore che sono state la 4×12 e la 4×13, dove abbiamo davvero visto di tutto e di più. Si sta lentamente distruggendo l’Universo, e sta per cominciare il dominio alieno, che avrà inizio con la morte del Dottore. Questo però nessuno può permetterlo, soprattutto i companion del nostro amato alieno dai due cuori. Ammettiamo che qui l’errore forse è stato più di Donna che del Dottore stesso, ma insomma: Donna sta per morire all’interno del TARDIS quando ritrova la mano del Dottore, di una sua precedente rigenerazione. Non solo la tocca, ma si trova anche a guardare dentro il Vortice del Tempo. Perciò, immenso patatrac: in Donna si trasferisce energia temporale, rendendola mezza umana e mezza Signora del Tempo. Dalla mano del Dottore, poi, si genera un secondo Dottore, totalmente umano. Insomma, se Donna non avesse guardato nel Vortice di certo sarebbe morta, ma se non altro non sarebbe stata costretta ad avere la memoria cancellata alla fine… Non credete?

Written by Elena Di Stasio

Ho studiato presso la Constance Billard School for Girls, e sono stata proprio io a scegliere Blair Waldorf come mia erede in quella scuola. In effetti, era la migliore delle mie tirapiedi.
All'università ho scelto di studiare per un periodo alla NYADA, ed ero l'allieva preferita di Cassandra July! Ma ho scoperto che scrivere e recensire sono le mie vere passioni. Ultimamente ho viaggiato fino a Westeros, e da poco mi sono appassionata ai viaggi nel tempo e nello spazio. Non so dove mi porterà il futuro, ma sarò lieta di tenervi aggiornati, dovunque andrò!

Fear The Walking Dead: cosa riserverà il futuro ai nostri eroi? (SPOILER)

friends

20 Modi con cui ci avete raccontato Friends in 10 parole