Vai al contenuto
Home » Brooklyn Nine-Nine » Terry Crews, l’uomo dai mille talenti

Terry Crews, l’uomo dai mille talenti

Che Terry Crews fosse un mito era chiaro a tutti già da tempo. L’attore afroamericano, divenuto noto nel panorama delle serie tv per la sua interpretazione del sergente Terry Jeffords di Brooklyn Nine-Nine (qui vi aggiorniamo sull’arrivo dell’ottava stagione), nel corso degli anni si è fatto amare per vari motivi.

Pur non avendo mai preso lezioni di recitazione e avendo iniziato la sua carriera a Hollywood come agente di sicurezza presso i set cinematografici, Terry è pian piano riuscito a rivelare le sue capacità attoriali, guadagnandosi di diritto un posto nella Hall of Fame. Infatti, anche se agli inizi veniva scelto solo per ruoli muscolari e di poco peso, col passare del tempo Crews ha dimostrato di essere un buon attore comico ed è anche riuscito a distinguersi in alcuni ruoli drammatici.

Grazie alle sue prove recitative, Terry Crews ha acquisito una crescente popolarità, culminata con l’approdo in Brooklyn Nine-Nine, dove ha saputo distinguersi al meglio.

Dalle interviste ai suoi tanti cameo, dalle convincenti interpretazioni all’adesione al movimento #metoo, l’attore nel corso degli anni ha saputo far parlare di sé. Scommettiamo tuttavia che solo pochi di voi sapranno che oltre a quella della recitazione, il nostro attore nasconde molte altre doti.

Ad esempio sappiamo che, prima di diventare celebre nel mondo della serialità, Terry Crews è nato come giocatore di football. A giudicare dalla stazza e dalla muscolatura perfetta, non ci stupiamo dunque del fatto che il nostro Terry, dopo aver giocato a livello universitario per il suo college, abbia militato come professionista nel settore. L’attore tra il 1991 e il 1996 è stato infatti membro di squadre di football come i Los Angeles Rams, i San Diego Chargers e i Washington Redskins. Conosciamo tutti le sue incredibili capacità muscolari e la sua mossa, ormai divenuta sua firma, con la quale è in grado di contrarre alternatamente i pettorali.

Brooklyn Nine-Nine Terry & Holt 2 640x360

Ma non eccelle solo nel mondo dello sport: infatti è stato ammesso al proprio college, l’università del Michigan dell’ovest, anche grazie a una borsa di studio d’eccellenza in ambito artistico.

Pochi lo sanno, ma Terry Crews è un talentuoso disegnatore e pittore, in grado di creare impressionanti opere fotorealistiche.

L’interprete ha mostrato alcuni suoi spettacolari disegni e dipinti durante varie interviste e talk show, suscitando lo stupore e l’ammirazione di presentatori e colleghi.

Lo stesso Terry Crews ha infatti ammesso come, in momenti di crisi, sia riuscito a mettere da parte una somma con la quale provvedere alla sua famiglia proprio grazie alla sua arte.

Terry Crews

Il talento artistico di Crews è davvero di alto livello: questa è una caratteristica che l’attore condivide con la sua controparte di Brooklyn Nine-Nine.

Ricordate il dipinto a olio che il sergente Jeffords crea per il capitano Holt? Si tratta di un’opera realmente dipinta da Terry Crews. Siete impressionati, vero?

Brooklyn Nine-Nine

Restando in ambito artistico, possiamo citare un ulteriore talento: l’attore di Brooklyn Nine-Nine ha infatti anche una passione per il design, culminata nella creazione di due collezioni di mobili per l’azienda Amen&Amen, di cui è cofondatore. Si tratta di modelli eleganti e dal gusto metropolitano, da lui ideati e basati su alcuni suoi schizzi. E non è ancora finita!

Nel corso degli anni abbiamo avuto modo di assistere a scene e gag che vedevano l’attore esibirsi nel canto e nella danza con ottimi risultati. Tuttavia, in ambito musicale Terry dà il massimo quando suona il flauto traverso. La passione per questo strumento è di lungo corso: l’attore infatti ha preso lezioni private di flauto da piccolo per circa 8 anni. Potete sentirlo mentre suona l’iconica sigla di Brooklyn Nine-Nine o mentre dimostra le sue doti ad America’s Got Talent: The Champions, di cui è anche presentatore.

Terry Crews

Sì, perché oltre a essere un culturista, un attore, un artista e un musicista, Crews ha saputo anche distinguersi come perfetto conduttore televisivo di programmi come Chi vuol essere milionario? e Ultimate Beastmaster.

Infine vi sveliamo che Terry è anche autore di una semi-autobiografia, Manhood: How to Be a Better Man-or Just Live with One, in cui parla della sua difficile vita e del suo viaggio interiore per cercare di diventare un brav’uomo, un marito amorevole e un padre responsabile.

C’è forse qualcosa che l’attore di Brooklyn Nine-Nine non è in grado fare? Sembrerebbe proprio di no.

Terry Crews è un artista a 360 gradi che con la propria passione e determinazione ha saputo ottenere risultati grandiosi, mostrandosi un uomo eclettico e dai mille talenti. Noi non vediamo l’ora di scoprire come ci saprà ancora sorprendere.

LEGGI ANCHE – Brooklyn Nine-Nine: Moo Moo, l’episodio più bello, drammatico e attuale della serie