in

La classifica delle 7 “battaglie” di Halloween di Brooklyn Nine-Nine, dalla peggiore alla migliore

Brooklyn Nine-Nine 1200x675

Brooklyn Nine-Nine ci saluterà presto con la sua ottava stagione, mettendo la parola fine alla storia del novantanovesimo distretto. Per anni, questa comedy ci ha tenuto compagnia con la sua comicità, bilanciata perfettamente con arguzia, profondità e attualità. Sempre inclusivo e originale, lo show ha saputo farci ridere e commuovere, entrando nell’immaginario collettivo e facendoci sentire parte di una stravagante ma meravigliosa famiglia. Difatti, nel corso delle stagioni ci siamo immedesimati nella storia dei protagonisti, dall’entusiasmo di Boyle fino al celato cuore d’oro di Rosa, riconoscendo in loro parte di noi stessi e di chi ci circonda.

Fra gli inside jokes, il pacato umorismo di Holt e l’amore di Terry per lo yogurt, ci siamo appassionati a uno show che ha fatto della ripetitività il suo punto forte, riproponendo scenari già visti ma sempre dinamici. Basti pensare ai Jimmy Jab Games, alle malefatte di Doug Judy o ai colpi di scena dei season finale. Ma l’appuntamento che tutti i fan hanno sempre aspettato con ansia è sicuramente l’episodio di Halloween. Una ricorrenza che, anno dopo anno, ha continuato sempre a funzionare, sfruttando la competitività dei protagonisti e scenari tanto assurdi quanto creativi. Costruiti alla perfezione, questi episodi hanno avuto tanto successo perché hanno saputo rinnovarsi a ogni stagione, creando dei mini racconti capaci di tenersi in piedi da soli. Così come di strappare sempre una risata (e in alcuni casi una lacrimuccia) agli spettatori.

In attesa dell’ultima stagione, vediamo dunque insieme la classifica delle 7 battaglie di Halloween di Brooklyn Nine-Nine.

7) Cinco de Mayo (Stagione 6)

Brooklyn Nine-Nine Halloween 6 640x395

Al settimo posto troviamo Cinco de Mayo, un episodio di Halloween che però non si svolge durante Halloween. Questo è uno dei motivi per cui la sesta battaglia si trova all’ultima posizione della classifica, ma non l’unico. Per la sua prima stagione su NBC, Brooklyn Nine-Nine ha pensato di recuperare il suo episodio più atteso con un rapina che non si è rivelata del tutto spontanea. L’episodio ruota principalmente intorno a Terry che, dopo aver fallito due anni prima, sta tentando di rifare l’esame per diventare tenente. Desidero di distoglierlo dalle sue preoccupazioni, il distretto deciderà di coinvolgerlo in una battaglia di “Halloween” improvvisata, che si svolgerà durante il Cinco de Mayo. Per quanto divertente, questo evento non ha avuto lo stesso impatto dei precedenti: l’introduzione del gemello di Scully è piuttosto forzata, e il fatto che lo scontro fosse a ridosso di un momento così importante per la carriera di Terry ha tolto all’episodio quella leggerezza che ha sempre contraddistinto gli episodi di Halloween. Se non altro, la vittoria finale di Jeffords ha riscattato una puntata che poteva dare di più.

6) Halloween IV (Stagione 4)

Brooklyn Nine-Nine Halloween 4 640x360

Halloween IV non è un brutto episodio, ma come Cinco de Mayo è leggermente sotto tono rispetto a quelli precedenti. Ancora una volta i detective del distretto si scontrano per ottenere il titolo di “Miglior Detective/Genio“, ritrovandosi ben presto ad affrontare situazioni assurde, dal quasi infarto di Scully fino a Gina che perde due denti nel bel mezzo della competizione. Dunque, questo episodio porta avanti ciò che Brooklyn Nine-Nine aveva iniziato 4 anni prima, puntando su dinamiche interessanti e colpi di scena inaspettati. Basti pensare al duo Amy/Rosa, al coinvolgimento di Bill (l’inquietante sosia di Boyle), o a Jake che ruba il trofeo sotto gli occhi dei suoi avversari mentre sono rinchiusi in altre stanze. Ma ciò che ha reso la puntata grandiosa, seppur non la migliore, è sicuramente la vittoria di Gina. Iconica e imprevedibile, la donna idea un piano elaborato dimostrando ai suoi colleghi quanto non sia assolutamente da sottovalutare.

E agli spettatori quanto anche un episodio di Brooklyn Nine-Nine sotto tono possa essere comunque piacevolissimo.

5) Valloweaster (Stagione 7)

Brooklyn Nine-Nine Halloween 7 640x393

Anche il settimo capitolo di Brooklyn Nine-Nine è andato in onda a metà della stagione televisiva, non riuscendo così a far coincidere l’episodio di Halloween con il giorno di Halloween. Tuttavia, lo show ha saputo trovare una soluzione originale, ovvero la storia di una battaglia iniziata il 31 ottobre, rimandata a San Valentino per poi concludersi a Pasqua. Questa volta invece che avere un tutti contro tutti o due squadre avversarie, i vari detective si sono divisi in coppie forzate a stare insieme da un paio di manette. Una soluzione già di per sé esilarante che ha contribuito a rendere l’episodio memorabile, insieme alla cold open con la squadra travestita da conigli e al lungo montaggio dedicato a Cheddar. Dunque, dopo 7 anni Brooklyn Nine-Nine ha dimostrato di avere ancora idee brillanti e stravaganti da proporci, coronate dalla triplice vittoria di Rosa.

4) Halloween III (Stagione 3)

Brooklyn Nine-Nine Halloween 3 640x363

Il terzo Halloween Heist è un concentrato di azione, divertimento e rivalsa. Dopo le vittorie di Jake e Holt, anche il resto della squadra si unisce a quella che ormai è una tradizione del novantanovesimo distretto. I protagonisti si dividono così in due squadre con l’eccezione di Amy che, essendo ormai ufficialmente fidanzata con Jake, viene esclusa da entrambi i team poiché sospettata di essere un’agente sotto copertura. Partendo da questo presupposto, era quasi scontato che la vincitrice della battaglia sarebbe stata proprio Santiago, ma ciò non significa che il plot twist finale sia stato meno soddisfacente. Fra trucchi folli e gag esilaranti, il brillante cast di Brooklyn Nine-Nine ci ha regalato un altro episodio avvincente, dalla trama ben costruita e capace di farci amare ancora di più questa ricorrenza.

3) Halloween (Stagione 1)

Halloween 640x387

Il primo episodio di Brooklyn Nine-Nine dedicato alla battaglia di Halloween sarà sempre iconico.

Dopo soli 6 episodi, lo show ci ha proposto un concept creativo e brillante che ha posto le basi per una delle tradizioni più amate dello show. Essendo ancora all’inizio della narrazione, sia il pubblico che gli autori stavano ancora cercando di capire quale sarebbe stata la dinamica fra Jake e Holt. Dunque, quando il detective ha sfidato il capitano proponendosi di rubare la sua medaglia prima della mezzanotte, non eravamo sicuri quanto questa prova avrebbe potuto beneficiare il loro rapporto. Tuttavia, pur poggiandosi su una trama piuttosto semplice, Halloween ha centrato assolutamente il segno. Nonostante Holt sembri essere sempre un passo avanti, alla fine Jake riuscirà nella sua impresa grazie all’aiuto del distretto e a un’intraprendenza che Raymond non potrà che riconoscere e ammirare. Questa heist è dunque servita per consolidare i temi e le relazioni dello show, a partire dal lato competitivo di Holt fino ad arrivare all’amore che lega i membri del distretto.

2) Halloween II (Stagione 2)

Halloween 2 640x384

Al secondo posto troviamo Halloween II, un episodio che ha raggiunto l’apice con un plot twist finale che ha ricontestualizzato tutto ciò che avevamo visto prima. Nella seconda stagione lo show era ancora relativamente nuovo, intento a trovare il suo ritmo e approfondire i personaggi. Ma nonostante ciò, la seconda battaglia ha avuto comunque un grande successo, confermando quando questa comedy fosse una gemma rara nel panorama seriale. A questo punto della storia l’heist era ancora una competizione fra Holt e Jake che, deciso a vincere ancora una volta, chiede l’aiuto del distretto. Portata come sempre agli estremi, la sua missione verrà ostacolata da diversi imprevisti e momenti assurdi (vogliamo parlare della dance routine delle Floorgasm e il party sul bus?), culminando poi in un colpo di scena che ha reso la vittoria di Holt ancora più dolce. Sicuramente vedere il lato più giocoso del Capitano ha dato un valore aggiunto all’episodio, che ha iniziato a mostrarci le sfumature del personaggio.

1) HalloVeen (Stagione 5)

Halloween 5 640x360

HalloVeen si aggiudica il primo posto della classifica per il colpo di scena più dolce dello show. Di per sé, la battaglia della quinta stagione non è la più spettacolare o divertente: le dinamiche sono le stesse degli anni precedenti, fra scherzi e doppi giochi che il pubblico ormai si aspettava di trovare in questa ricorrenza annuale. L’omaggio a The Handmaid’s Tale (qui la classifica delle migliori interpretazioni) e l’impetuoso spirito competitivo di Amy hanno sicuramente dato una marcia in più all’episodio, ma ciò che lo ha reso davvero memorabile è la proposta di matrimonio di Jake. Una scena dal romanticismo unico che ci ha ricordato quanto lo show fosse capace di parlarci con autenticità e delicatezza delle emozioni umane. Questo momento atteso da molti è stato infatti costruito alla perfezione, senza smorzare la commozione dei personaggi con battute ciniche o inappropriate. Dunque, così come la coppia anche gli spettatori hanno accolto le loro emozioni, gioendo di questa meravigliosa occasione.

Dunque, anche se la battaglia non è stata vinta da nessuno, la quinta battaglia di Halloween di Brooklyn Nine-Nine si è dimostrata la migliore.

Scopri Hall of Series Plus, il nuovo sito gemello di Hall of Series in cui puoi trovare tanti contenuti premium a tema serie tv

Scritto da Ambra Verzucoli

Sono una ragazza dai mille amori e dai mille interessi, amante della bella musica e del buon cibo, del profumo dei libri e del rumore degli scatti fotografici. Sempre curiosa e in cerca di ispirazione, adoro viaggiare, perdermi nei boschi, incontrare nuove culture e capire chi è diverso da me. Appassionata da sempre di serie TV e cinema, non potrei mai fare a meno della mia dose giornaliera di personaggi eccentrici e universi strabilianti.

Serie Tv da 3 stagioni

9 Serie Tv che si sono consegnate alla storia pur avendo massimo 3 stagioni

Binge watching

Il dizionario delle Serie Tv: binge watching