in

5 curiosità su Billie Lourd, la figlia d’arte di American Horror Story

La nona stagione di American Horror Story si è da poco conclusa e, nell’attesa di un nuovo capitolo per terrorizzarci, diamo un’occhiata a un membro del cast che ha decisamente lasciato il segno, Billie Lourd. Ecco 5 curiosità che forse non conoscete su di lei.

1) Discende da una famiglia di artisti

Fin dalla nascita, l’attrice resa famosa da American Horror Story ha respirato arte e cinema.

È figlia dell’attrice Carrie Fisher, la principessa Leia di Star Wars, nipote di Debbie Reynolds e del cantante Eddie Fisher, nonché di Todd, Joely e Tricia Leigh Fisher. Per chi non lo sapesse, Debbie Reynolds ed Eddie Fisher sono stati coinvolti in uno dei triangoli amorosi degli anni ’50, quando i due si separarono perché Eddie aveva perso la testa per la migliore amica di Debbie, che altri non era che Elizabeth Taylor.

La famiglia Fisher è radicata nelle arti, infatti padrini di battesimo della piccola Billie sono stati Meryl Streep e Bruce Wagner.

Nel 2016, Billie ha perso a distanza di un solo giorno sia la madre che la nonna, morte improvvisamente.

Written by Bruna Martinelli

Laureata in lingue e letterature straniere, impiegata, moglie e mamma felice. Appassionata di serie tv, viaggi, musica, cucina. Scrivo di tutto, da sempre, per tutti. Non prendetemi mai sul serio, non lo sono quasi mai.

Fred West, il serial killer inglese che ha ispirato l’episodio di Criminal Minds

How I met your mother

5 attori delle Serie Tv che sono dei papà modello