Home » 10 motivi per amare » 10 motivi per amare Lana Winters

10 motivi per amare Lana Winters

Lana Winters è la protagonista della seconda stagione di American Horror Story, quella ambientata nel manicomio di Briarcliff. A mio modestissimo parere la migliore fino ad ora.

Quando appresi che il tema della stagione sarebbe stato “The Asylum”, e conoscendo il gusto gotico e la mente malata degli autori, avevo paura di incappare in un prodotto troppo esasperato e surreale. La caratterizzazione molto fuori dal normale che gli autori avevano dato ai personaggi della prima stagione, che ho amato alla follia, aveva destato in me molti dubbi esistenziali. Più che altro avevo paura che nel momento in cui bisognava avere a che fare con persone malate di mente e deformate, il surrealismo e la vena malsana degli showrunner avesse esasperato il tema, trasformando la serie nella fiera dell’improbabile.

Il resto è storia!!! E mai i miei presupposti furono più sbagliati.

Secondo me non solo il miglior capitolo di AHS ma uno dei migliori prodotti Horror seriali. Ce n’è per tutti i gusti: pazzia, goticità, alieni, maniaci, serial killer, scienziati pazzi, demoni, mostri deformi. Una trama che ti cattura dal primo all’ultimo secondo, condita da sotto-trame dapprima irrilevanti poi essenziali per la storia. Un susseguirsi di colpi di scena fino al finale che rende giustizia a ciascun personaggio. Parlando di un prodotto Horror, in genere, l’attenzione è tutta per i “cattivoni” di turno. In questa storia ogni personaggio, seppur apparentemente inutile, da un momento ad un altro può sorprenderti. In perfetto stile American Horror Story.

Tra i protagonisti di questa serie ho apprezzato in particolare Lana Winters ed ecco i miei 10 personali motivi per amarla:

1) SARAH PAULSON

image

Può sembrare banale, ma non per me, inserire l’attrice stessa del personaggio tra le motivazioni. A mio parere, la maggior parte del lavoro di caratterizzazione del soggetto è in mano alle doti recitative dell’interprete. Sarah Paulson è Lana Winters. Gli sceneggiatori ci presentano la personalità e l’attore le fa prendere vita. Sappiamo che Lana Winters è una scrittrice molto sicura di sè, bramosa di fama, omosessuale e intraprendente. Detto ciò occorre un attrice fascinosa che tragga la sua maggior bellezza non dall’aspetto fisico, ma dalle doti e dal carisma che possiede. Quale migliore attrice del cast di AHS per questo ruolo? Questa attrice, che non sarà la più sexy del reame, sicuramente è tra quelle con più fascino e attrattività dell’intera squadra di American Horror Story.

Lana Winters

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10