Vai al contenuto
Serie TV - Hall of Series » Amazon Prime Video » Amazon Prime Video, tutte le novità in arrivo questa settimana (21 agosto – 27 agosto)

Amazon Prime Video, tutte le novità in arrivo questa settimana (21 agosto – 27 agosto)

Nuove uscite Amazon Prime Video in arrivo questa settimana. Ormai lo sappiamo bene, questa è la nostra routine che portiamo avanti ogni settimana e ogni singolo mese. La nota piattaforma streaming è in grado di regalarci sempre tantissime nuove uscite, che includono film divertenti, serie tv storiche e chi più ne ha più ne metta. Tra queste rientrano anche una serie di contenuti che spesso sono ignorati da tutti, ma che meriterebbero sicuramente una chance in più. Come ogni piattaforma streaming che si rispetti, anche Amazon Prime Video mette a disposizione di chiunque sia interessato all’abbonamento, un periodo di prova gratuito, in modo da poter testare se il catalogo, tra film e serie tv, possa essere giusto per lo spettatore. Un vantaggio, in tutti i sensi. Passano i giorni, i mesi e le settimane, ma non mancano mai le tantissime novità che la piattaforma è sempre pronta a offrirci, soprattutto per quel che riguarda film e serie tv. Infatti anche in questa settimana Amazon Prime Video ci regala delle nuove proposte, sia in campo cinematografico che in campo seriale. Dobbiamo inoltre ricordare che non è tanto importante la quantità quanto la qualità dei contenuti, e da questo punto di vista Amazon Prime Video non sbaglia mai un colpo. Il catalogo si sta rivelando davvero sempre più ricco ogni settimana che passa, ed è evidente che stiamo spaziando tra moltissimi generi diversi. Tristemente però, al tempo stesso, ogni settimana dobbiamo sempre rassegnarci e dire addio ad alcuni contenuti che, ne siamo sicuri, ci mancheranno terribilmente.

Adesso però mettiamoci tutti belli comodi, perché stiamo per andare a scoprire insieme le nuove uscite Amazon Prime Video di questa settimana.

Giovedì 24 agosto, nuovo film avvincente tra le nuove uscite Amazon Prime Video

Per la giornata di oggi, mentre ci avviciniamo sempre di più sia al fine settimana che alla fine del mese, ci troviamo con un arrivo decisamente interessante. Dobbiamo ammettere che, pur essendo ancora in un periodo estivo, in molti sono già tornati ai ritmi lavorativi quotidiani, ma questo non ci impedisce di passare comunque un po’ di tempo in relax, pure durante alcune serate della settimana. Con questo nuovo arrivo siamo sul fronte cinema, e la piattaforma acquisisce un nuovo prodotto molto recente, uscito proprio quest’anno e che dimostra di essere avvincente e coinvolgente sotto diversi punti di vista. Alle nuove uscite Amazon Prime Video d’agosto oggi si aggiunge anche Operazione Kandahar, film che vede Gerard Butler nella doppia veste di attore e produttore. Nel film Tom Harris (interpretato per l’appunto da Gerard Butler) è un agente della CIA sotto copertura che si trova bloccato in territorio ostile in Afghanistan. Dopo che la sua missione è stata smascherata, deve combattere per raggiungere, insieme al suo traduttore afghano, un punto di estrazione a Kandahar, evitando le forze scelte nemiche e le spie straniere incaricate di dar loro la caccia.

Venerdì 25 agosto

Con l’arrivo del fine settimana, la piattaforma streaming non mira soltanto a soddisfare, come già fatto nei giorni precedenti, gli amanti del cinema, ma anche gli amanti delle serie tv. È infatti pronta a portare sui nostri schermi una serie sitcom che si preannuncia divertente e innovativa, prodotta, tra l’altro, da coloro che sono stati anche produttori di The White Lotus, The Office e Bad Trip. Oggi, tra le nuove uscite Amazon Prime Video, arriva infatti la prima stagione di Jury Duty, uno show che racconta in che modo si svolge e funziona un processo con giuria in America. Lo fa, nello specifico, attraverso lo sguardo di un particolare giurato, Ronald Gladden, un appaltatore di San Diego, in California. Gladden non sa però che il caso è completamente falso e tutti, tranne lui, sono degli attori, compreso James Marsden. In conclusione tutto ciò che accade all’interno e all’esterno dell’aule di tribunale è stato pianificato. Una serie tv divertente, dunque, che vuole farci passare del tempo in allegria e che, come ha raccontato tempo addietro il produttore esecutivo Todd Schulman, nasce da una domanda: “È possibile realizzare una sitcom come The Office ma basata su un processo, portando al suo interno brillanti interpreti comici e mettere al centro dello show una persona reale che non si rende conto di essere circondata da attori?“.