in ,

5 Serie Tv che hanno tirato fuori dei capolavori con lo stesso budget di Adrian

Breaking Bad

Da quando è stata cancellata dai palinsesti televisivi della Mediaset a causa di un malore del cantante (leggi qui per saperne di più), Adrian è diventata una delle serie tv più chiacchierate del momento. Molti si stanno chiedendo se la serie animata di Adriano Celentano tornerà mai in onda e quale sia la ragione per cui non sia presente su nessuna piattaforma di streaming. È possibile che i vertici Mediaset abbiano deciso di chiudere per sempre il capitolo Adrian e dimenticare questo show televisivo che ha sprecato l’elevato budget a sua disposizione. La serie evento è costata infatti tra i 20 e i 28 milioni (praticamente quanto la prima stagione di Breaking Bad alla AMC).

Questo insuccesso però ci ha davvero sorpreso dato che avevano lavorato alla serie grandi nomi come Milo Manara e Nicola Piovani. E invece Adrian ha ottenuto ascolti bassissimi e ha attirato su di sé non solo gli sfottò di diversi utenti, ma anche molte polemiche. In un episodio ad esempio il protagonista ha fatto victim blaming contro due ragazze che stavano per essere violentate scatenando le reazioni indignate del pubblico. Ma a rendere Adrian un flop è stata sicuramente la discutibile qualità del prodotto televisivo. Una trama assolutamente banale e molto confusa, un montaggio e delle animazioni imbarazzanti e dei dialoghi surreali ne hanno fatto infatti un capolavoro del trash. A questo proposito guardiamo un attimo al paese a stelle e strisce: sapete che grandi serie i produttori americani sarebbero riusciti a realizzare con una somma di 28 milioni?

Dopo una lunga ricerca ho trovato 5 serie tv che, come Breaking Bad, hanno avuto lo stesso budget di Adrian ma che sono dei veri capolavori! Questo ci fa capire che il budget necessario per realizzare un buon prodotto c’era, ma non lo hanno saputo gestire.

1) Breaking Bad (Stagione 1)

breaking bad

Quanto costa realizzare la prima stagione di una serie tv che ha cambiato il mondo del piccolo schermo? A quanto pare quanto produrre 9 episodi dello show animato di Celentano. Ogni episodio della prima stagione di Breaking Bad è costato infatti tra i 3 e i 4 milioni di dollari per un budget complessivo di 28 milioni di dollari (25 milioni di euro). Nel 2008 questa era una cifra comunque molto elevata per la AMC che mai aveva investito tanto in un progetto televisivo, ma che ha deciso di fidarsi dell’intuizione di Vince Gilligan.

E oggi possiamo assolutamente dire che i capi della AMC sono stati lungimiranti dato che Breaking Bad si è rivelato un grande successo. Ha vinto ben 16 Emmy ed è stata inserita nel Guinness World Record per aver ricevuto la più alta valutazione su Metacritic e infatti la quinta stagione della serie tv ha ricevuto un punteggio di 99/100. Immagino che questo dimostra molto bene quanto gli americani sappiano fiutare un capolavoro e capire su quale show investire un capitale meglio di noi italiani.

Written by Marilisa Di Maio

Ho 20 anni e sto provando a laurearmi in "Lettere Classiche". Quando non sono occupata a tradurre testi lunghissimi o a farmi prendere dall'ansia, leggo romanzi o guardo serie tv. Sì perchè per me le serie sono un apostrofo rosa tra le parole SESSIONE ESTIVA e SESSIONE INVERNALE!

friends

7 notizie sulle Serie Tv che vi peggioreranno la giornata

Game of Thrones – Verranno rilasciati altri QUATTRO libri