in

5 cose interessanti che Kat Dennings ha detto su Max Black

2) KAT DENNINGS AMA MAX BLACK

Max Black

Del legame che si crea tra un attore e il personaggio che interpreta in una Serie Tv abbiamo già parlato (potete leggerne qui). Ma nel caso di Max Black e Kat Dennings si va molto più nel profondo. L’attrice ammira la cameriera perché per tutta la vita non ha fatto altro che lavorare per pagarsi l’affitto. Non ha mai avuto un attimo tranquillo in cui poter respirare aria fresca e rigenerarsi. Secondo la Dennings Max è la tipica ragazza newyorchese: reale e concreta. Avendo un fratello che vive nella Grande Mela ha potuto ispirarsi a quello che vedeva con i suoi occhi ogni volta che andava a trovarlo.

3) MAX BLACK POTEVA ESSERE SIMILE A TATA FRANCESCA

La Dennings è stata chiara in merito: prima di iniziare a girare 2 Broke Girls ha pensato di ispirarsi a Tata Francesca per dare vita al personaggio di Max Black. Era l’unica donna seriale con cui si poteva fare un paragone. Ma non è giusto ispirarsi ad altri, bisogna essere in grado di sviluppare una caratterizzazione del tutto nuova e propria. In conclusione ha poi preso molta ispirazione da sua madre. Una signora povera, nata e cresciuta nel Queens, che si è sempre data da fare per la propria famiglia.

Written by Cecilia Coppa

Una matematica non matematica. Telefilm addicted. Datemi Netflix e conquisterò il mondo!

Netflix

Netflix dal 2018 sarà accessibile in tutta Europa senza limitazioni: tutti i dettagli!

Game of Thrones 7, rivelata la data della Premiere: tutti i dettagli!