in ,

10 motivi per amare Mary Morstan

mary_morstan

Mary Morstan è sicuramente uno dei personaggi più odiati dal fandom di Sherlock, anche più di super-cattivi come Moriarty (okay, siamo sinceri, come si può non amare un personaggio che scende dall’elicottero ascoltando I want to break free??) o Eurus. Forse solo Magnussen e Culverton sono più “schifati”, ma più perché sono davvero viscidi e repellenti che per altro.

Per Mary il discorso è complicato. Indubbiamente c’entra la ship Johnlock. Sposando John Watson, infatti, Mary divide i due ‘amici’, impedendo loro anche fisicamente non solo di mettersi insieme, ma anche di vivere insieme al 221B di Baker Street.

Ma questo è solo uno dei motivi per cui è odiata. Perché – diciamocelo francamente – il fatto che sia una super-killer, che abbia mentito a tutti e che abbia sparato al protagonista uccidendolo (perché Sherlock è clinicamente morto, anche se per pochissimo per fortuna!) ha inciso.

Eppure, nonostante questo, Mary Morstan è riuscita a conquistare una – neanche troppo piccola – parte del fandom. Ed è proprio su questo aspetto che voglio soffermarmi oggi. Perché potremmo amare Mary? Vediamolo insieme.

AMANDA ABBINGTON

Amanda Abbington

Lo metto come primo motivo perché, oltre a essere un’attrice molto brava che ben riesce a rendere sullo schermo le molte sfaccettature di questo personaggio, sembra davvero una persona molto carina. Sempre disponibile con i fan (nonostante le minacce anche di morte che le sono arrivate dopo l’annuncio che avrebbe interpretato Mary), sempre allegra e con la battuta facile, politicamente impegnata, attiva femminista, Amanda Abbington è entrata facilmente nel cuore anche di coloro che Mary proprio non la possono vedere.

Written by Olimpia Petruzzella

Tra un'indagine con Sherlock Holmes e un viaggio e l'altro col Dottore, sono anche riuscita a laurearmi in Archeologia (River, grazie ancora per quella dritta... e per avermi presentato Euripide!) e fare un master in sceneggiatura alla Silvio D'Amico. Perché siamo tutti storie, alla fine. Ed è meglio farne una buona, no?

the wire

Perché nessuno guarda The Wire

sons of anarchy

Lettera di Jax Teller a Clay Morrow