in ,

10 motivi per amare Benjamin Linus

5) Travagliato rapporto con l’Isola

benjamin linus

Al di là del rapporto con Jacob (che vedremo a breve), Benjamin torna ad avere una parvenza di umanità man mano che Lost prosegue e ne evidenzia la quasi totale ignoranza sui segreti dell’Isola. Proviamo quasi compassione quando crea quella messa in scena per far credere a John di essere in contatto con Jacob, o in generale nel vederlo sempre meno capace di rispondere alle domande che i naufraghi gli fanno.

6) Simpatia per l’infanzia

benjamin linus

Quando nella quinta stagione i nostri protagonisti sono catapultati nel 1977, abbiamo la possibilità di vedere un Benjamin Linus bambino completamente diverso dall’adulto che abbiamo conosciuto. È timido, è educato, è curioso ed è sveglio, ma soprattutto abbiamo una forte empatia per come ha vissuto la sua infanzia fino a quel momento. Infatti, la sua nascita causò la morte della mamma, evento che ha portato il padre Roger ad accusarlo di essere un evento disgraziato, non una gioia della sua vita. Ci sono delle colpe, dunque, se Ben è diventato così da adulto.

Written by Alessandro Fazio

"Una vita basta a malapena per diventare bravo in una cosa, quindi devi stare bene attento a quello in cui vuoi diventare bravo" (True Detective). Seguire le passioni è la linfa vitale della mia esistenza.

Ted Mosby

Ted Mosby vs John Dorian: personaggi a confronto

Fear the walking dead

Fear The Walking Dead 3: ecco il teaser trailer e la data della premiere!