in ,

You 3: ecco l’attrice che interpreterà la nuova ossessione di Joe Goldberg

La terza stagione di You si arricchisce di personaggi, ma soprattutto, finalmente, scopriamo quale sarà la nuova ossessione di Joe Goldberg nei nuovi episodi.

you

Il pazzoide interpretato da Penn Badgley che sta macinando ascolti molto più che soddisfacenti questa volta sarà completamente preso e ossessionato da Natalie, la vicina appena intravista nel caotico finale della seconda stagione, la quale sappiamo essere sposata con un uomo molto influente e che conduce un vita normale, perlomeno in apparenza.

Infatti Natalie nasconde qualcosa che sembra non promettere bene. Al di là dei comportamenti superficiali, la bellissima donna cela molti scheletri nell’armadio. Per Joe sarà veramente arduo scoprire tutto su di lei e probabilmente troverà un avversario insidioso sulla sua strada.

Finalmente, però, quella Natalie appena scorta ha un volto, ed è molto noto a noi addicted. Infatti, a interpretare la sventurata preda di Joe nella terza stagione di You sarà Michaela McManus, nota per il suo coinvolgimento nel leggendario teen drama One Three Hill, dove per 17 episodi ha prestato il volto a Lindsay Evelyn Strauss, nonché per il ruolo di Grace in Aquarius e tanti altri cameo e piccoli ruoli in serie tv importanti (come The Vampire Diaries).

In Italia, per i più attenti, la new entry nel cast della terza stagione di You la abbiamo già vista al fianco di George Clooney in uno spot della Nespresso del 2012.

Oltre alla attrice classe 1983 il cast del fortunato thriller targato Netflix si arricchisce di altri 11 attori che interpreteranno altrettanti nuovi personaggi. Questa nuova stagione, dunque, si prospetta ricca di intrighi e di storyline che andranno a comporre un mosaico ben più articolato ed esteso di quello che abbiamo visto finora.

Le riprese cominciate questo mese, più volte rinviate a causa dei problemi legati al Covid-19, si svolgeranno incessantemente fino ad aprile seguendo dei rigidi protocolli di sicurezza. Per lo stesso periodo, esattamente il 6 aprile, è previsto il lancio del terzo romanzo della saga di Caroline Kepnes da cui la produzione Netflix è tratta.

Lo stalker più famoso della televisione sta tornando!

LEGGI ANCHE – Joe è diventato la caricatura di se stesso nella seconda stagione di You?

Written by Andrea Lupo

Se nasci e cresci in una città come Roma: tormentata, caotica, cinica ma al tempo stesso bellissima, imponente e maestosa, non puoi meravigliarti se la tua vita è una contraddizione continua. Sono qui per raccontarvi storie, emozioni e sensazioni con l'umiltà e l'incoscienza di un bambino. Per ricordare vecchie glorie o per presentarvi nuove fiamme. Per elogiare il passato o per abbracciare il futuro. O più semplicemente per parlare di serie TV

la casa di carta

La Casa di Carta è tratta da una storia vera?

Il leggendario Robert Englund entra nel cast della quarta stagione di Stranger Things