in ,

#VenerdìVintage – Cordelia Chase, da cheerleader a Campionessa

Cordelia Chase
Cordelia Chase è un personaggio della Serie Tv Buffy l’ammazzavampiri e co-protagonista del rispettivo spin-off Angel. È uno dei personaggi ad aver subito più cambiamenti nel corso delle due Serie, ed è probabilmente – assieme a Willow Rosemberg – il personaggio femminile che si è evoluto maggiormente negli anni.

Quando abbiamo “conosciuto” Cordelia Chase abbiamo dovuto necessariamente etichettarla come ricca, snob e superficiale. Tuttavia, successivamente abbiamo imparato ad apprezzarla e probabilmente il suo personaggio è divenuto uno dei preferiti di molti fan del Buffyverse.

Cordelia Chase

Durante la prima stagione di Buffy l’ammazzavampiri è la classica reginetta della scuola; popolare e corteggiatissima, tenta di far amicizia con Buffy ma, quando vede che la Cacciatrice si è circondata ben presto dagli “sfigati” della Sunnydale High, cerca di prendere le distanze da tutto il gruppo. Nonostante ciò le circostanze la porteranno necessariamente ad avvicinarsi agli Scoobies, dato che molto spesso saranno proprio questi ultimi a salvarla dai demoni.

Nella seconda stagione arriva addirittura a fidanzarsi con Xander, anche se inizialmente tenta di nascondere la loro relazione per non compromettere la sua reputazione a scuola. Dopo qualche tempo, tuttavia, la vediamo davvero innamorata del ragazzo; il tutto finisce, però, quando Cordelia scopre Xander e Willow baciarsi. Successivamente la ragazza subisce un duro colpo quando suo padre viene denunciato per evasione fiscale e si ritrova completamente al verde.

cordelia chase

Subito dopo il diploma la ritroviamo a Los Angeles per tentare di sfondare come attrice; infatti, pur essendo stata accettata alla Columbia University, non può economicamente permettersi il college. Nella Città degli Angeli incontra Angel ed i due fondano, assieme al mezzo demone Doyle, la Angel Investigations. Il vero e proprio cambiamento arriva però quando Doyle, poco prima di sacrificarsi, la bacia trasferendole il proprio “dono”: Cordelia diviene il collegamento di Angel alle Forze dell’Essere, ed ottiene delle visioni che la aiuteranno a salvare le persone in difficoltà.

Tuttavia, con il passare del tempo Cordelia diventa sempre più sensibile ai sentimenti delle persone di cui ha delle visioni; senza contare che queste ultime, per di più, divengono sempre più frequenti e violente. Nonostante cerchi di nascondere il suo malessere agli amici, inoltre, Angel e gli altri arrivano a scoprire che Cordelia si sottopone spesso a delle TAC che indicano il lento deterioramento delle sue cellule cerebrali: le visioni la stanno lentamente uccidendo. Tuttavia, quando si ritrova nella dimensione demoniaca di Pylea, ha la possibilità di “trasferire” le sue visioni al Groosalugg, ma non accetta l’opportunità: la ragazza afferma che è proprio il suo dono a renderla ciò che è.

cordelia chase

Successivamente viene ingannata da un demone chiamato Skip che le offre l’opportunità di trasformarla in un mezzo demone per “accogliere” in modo migliore le visioni e non soffrire più; Cordelia accetta, senza sapere di aver reso in questo modo il proprio corpo adatto ad ospitare le forze del male. Alla fine della terza stagione, Skip appare nuovamente con una nuova notizia per la nostra eroina: il suo compito sulla Terra è finito, adesso è pronta ad ascendere ad un piano di esistenza superiore per compiere ancora più bene.

Il tutto è, in realtà, soltanto un trucco per farla entrare nel piano dei poteri decaduti in modo da permettere loro di entrare nel suo corpo. Quando la ragazza viene rispedita sulla Terra, infatti, viene posseduta da un’entità che sarà chiamata Jasmine: Jasmine arriverà ad utilizzare il corpo di Cordelia per copulare con Connor, rimanere incinta e dare alla luce sé stessa.

Quando Jasmine si manifesta lasciando “libero” il corpo di Cordelia, quest’ultima cade in coma. Apparirà nuovamente soltanto nel 100° episodio, come proiezione astrale: le Forze dell’Essere le dovevano infatti un favore a causa di tutto il dolore subito. Dopo aver indirizzato Angel verso i reali promotori dell’Apocalisse ed avergli dato un ultimo bacio, scopriamo che la Campionessa è morta nel sonno senza mai essersi svegliata.

cordelia chase

I cambiamenti subiti dal personaggio di Cordelia Chase sono profondi e, soprattutto, molto commoventi: da ragazzina viziata che si mette perennemente nei guai ed eroina pronta a sacrificare sé stessa pur di aiutare gli innocenti in difficoltà ed i propri amici. Nel corso della Serie Tv Angel l’abbiamo vista innamorarsi seriamente del vampiro con l’anima, anche se i due non sono mai riusciti a rendere concreto il loro amore a causa di più fattori esterni. Nonostante ciò, Cordelia diventa essenziale per Angel: è il suo punto di riferimento, la persona su cui può fare affidamento quando si sente perso e, soprattutto, una guida nella lotta contro il male.

Dopo essere diventata una mezza demone, inoltre, a Cordelia vengono forniti altri ulteriori poteri che la aiutano ad essere una reale Campionessa: diviene empatica ed ha la capacità di emettere luce e purificare le anime. In realtà, a mio parere, non sono stati i suoi poteri a renderla un’eroina; Cordelia è sempre stata terrorizzata all’idea che le visioni avrebbero potuto avere effetti negativi su di lei ma, una volta scoperto che l’avrebbero portata addirittura alla morte, non si è tirata indietro: ha preferito soffrire ma continuare ad aiutare personalmente Angel nella lotta contro il male. Non si è limitata, inoltre, ai soli poteri che le sono stati donati dalle Forze dell’Essere: ha convinto Angel ad allenarla a combattere in modo da potersela cavare discretamente anche nel corpo a corpo. Essendo stata una cheerleader, infatti, possedeva delle buone abilità fisiche ed ottimi riflessi; nella terza stagione di Angel ha dato la prova di aver imparato a combattere soltanto osservando i movimenti del vampiro e riproducendoli autonomamente, divenendo allo stesso modo anche un’abile spadaccina.

cordelia chase

Quando abbiamo conosciuto il personaggio di Cordelia Chase, probabilmente non avremmo mai pensato che avrebbe potuto subire un cambiamento così grande: io, personalmente, ammetto di aver rivalutato il suo personaggio soltanto in Angel. Inizialmente Cordelia non sente il desiderio di migliorare sé stessa: si ritiene perfetta così com’è. Tuttavia alla fine a morire non è una ragazzina superficiale, piena di sé ed egoista: muore una donna sensibile, forte, compassionevole e buona. Muore una Campionessa.

Written by Palma Vasta

Ho sempre seguito le Serie Tv e amo scrivere. Un giorno ho pensato di unire le due cose... e ogni tanto ne esce fuori addirittura qualcosa di interessante.

Friends

#VenerdìVintage – Se Friends non fosse mai finito: Central Perk, 12 anni dopo

closer

#VenerdìVintage – The Closer: un detective in gonnella e tacchi a spillo