Vai al contenuto
Home » The Walking Dead » The Walking Dead 9×03 – Le Pagelle: Super Carol, Rick impegnati di più » Pagina 2

The Walking Dead 9×03 – Le Pagelle: Super Carol, Rick impegnati di più

The Walking Dead

The Walking Dead
MAGGIE 7 – – Tralasciamo l’incredibile somiglianza tra Glenn e l’accompagnatore di Maggie nel suo viaggio. La leader di Hilltop è in lotta con se stessa. Le sue idee non combaciano con quelle di Rick, ma gli dà una possibilità, che non dura molto però. Basta infatti avere l’appoggio di Daryl e delle donne di Oceanside per farla tornare sulle sue convinzioni. Possiamo biasimarla? La verità è che chiunque in una situazione simile cercherebbe vendetta. Chiunque vorrebbe ripagare con la stessa medaglia le persone che hanno ucciso senza pietà i propri cari. Perché quelli che hanno commesso crimini in passato non devono pagare? Dov’è la giustizia? Di questo si tratta: di giustizia.

Allora cos’è giusto? Dimenticare il passato e costruire il futuro come dice Rick, o far fuori chiunque abbia fatto del male in passato per eliminare il marcio? La risposta è che nessuna delle due è la decisione giusta. Questo però, i protagonisti di The Walking Dead devono ancora capirlo.

The Walking Dead
DARYL 7 – Daryl si allontana sempre di più da Rick. Nonostante la chiacchierata tra i due, entrambi rimangono delle proprie opinioni. Il distacco si nota anche nel dubbio di Rick su Daryl per l’omicidio di Justin. Anche se lo fa passare per un “Te lo chiedo per gli altri ma io ti credo”, in verità è lo stesso Rick ad avere dei dubbi. In passato non l’avrebbe mai fatto, anzi. Si sarebbe schierato dalla sua parte senza dubitare nemmeno un secondo. Forse anche un po’ deluso da questo atteggiamento, Daryl si aggrega a Maggie, con la quale condivide le stesse idee, oltre che il taglio di capelli. Anche lui non si può biasimare dopo quello che ha subito a causa di Negan. Speriamo solo che non agiscano in modo stupido.

Pagine: 1 2 3