in ,

The Walking Dead 9×12 – Le Pagelle: Alpha è solo un’altra Negan

The Walking Dead 9x12

Eccoci anche questa settimana con le pagelle di The Walking Dead 9×12.

The Walking Dead 9x12

MICHONNE 7.5 – Michonne si è finalmente resa conto di essere diventata la nuova Negan. Decisamente meno incline alla violenza, ma ugualmente autoritaria e indifferente verso le difficoltà delle altre comunità per salvaguardare la propria. Lei vuole proteggere gli Alexandriani come lei stessa li definisce, ma non si è resa conto di essere diventata iperprotettiva e l’unica a prendere decisioni, ignorando le opinioni di tutto il Consiglio. È Judith a farle aprire gli occhi e cambiare idea sull’aiutare il Regno.

The Walking Dead 9x12
The Walking Dead 9×12

NEGAN 5 – Negan era un “grande villain” perché aveva tante persone intorno a lui che lo proteggevano, che gli erano vicino e lo facevano sentire al sicuro. La forza di Negan è tutta lì, nella gente. E lo dimostra il fatto che non è riuscito a durare un giorno fuori dalle mura di Alexandria. L’unica cosa che gli rimane è la furbizia. Negan è molto furbo, ed è bravo a persuadere.

Sarà anche cambiato, ma Negan non merita perdono. Potrebbe però tornare utile in un possibile scontro con Alpha, vedremo.

game of thrones 8

Game of Thrones 8 – Le parole di Bran e il drago di Jon: la spiegazione del trailer

Game of Thrones

Game of Thrones 8, intervista al Re della Notte: «Non ha mai voluto esserlo. E vuole vendetta»