Vai al contenuto
Home » The Walking Dead » The Walking Dead 8×13 – Le Pagelle: Henry, l’ennesimo ragazzino idiota » Pagina 2

The Walking Dead 8×13 – Le Pagelle: Henry, l’ennesimo ragazzino idiota

SIMON 4 – Simon continua ad atteggiarsi da leader sotto il nome di Negan, per pararsi un po’ il didietro. Non pensa alle conseguenze delle sue azioni perché spera in qualche modo di cavarsela, o forse perché ha già in mente un piano. O magari crede che Negan sia morto, e quindi zero problemi. Ma noi sappiamo che non è così, e non vedo proprio l’ora che i due si incontrino.

DWIGHT 6.5 – Non è chiaro se Dwight stia continuando a passare da un lato all’altro in modo da poter sopravvivere nel caso di vittoria di una delle due parti, o se stia facendo finta di essere ancora parte dei Salvatori per fare da talpa. Fatto sta che ha colpito Tara per fare in modo che Simon non la uccidesse o contagiasse con la sua arma infettata dal sangue dei non morti. Ma è anche vero che avrebbe potuto uccidere Simon in quel momento, visto che c’erano solo loro ed erano in guerra. Non l’ha fatto per codardia o perché in fondo non ha ancora scelto da che parte stare?

Pagine: 1 2 3