in

7 curiosità sulla raffinatissima Yvonne Strahovski

Sono anni ormai che Yvonne Strahovski ci lascia senza parole per le sue interpretazioni. Chuck, Dexter (qui le sue parole sul finale della serie), The Handmaid’s Tale e molte altre ancora. La splendida attrice australiana ha preso parte ad alcune delle serie tv più amate di sempre, ma il suo percorso artistico continua imperterrito ad avanzare: chissà quanti altri personaggi pieni di carattere saprà regalarci nei prossimi anni. Due ipnotizzanti occhi chiari, un sorriso smagliante e un incredibile talento fanno di lei non solo una donna bellissima, ma anche un’attrice pazzesca.

Dopo il suo ultimo ruolo da protagonista in una serie tv molto impegnata di Netflix (Stateless) e in attesa degli ultimi episodi della quarta stagione di The Handmaid’s Tale, non ci resta che dare una sbirciata alla sua vita per scoprire qualche curiosità su di lei e sulla sua carriera piena di titoli importanti. Vediamo insieme tutto ciò che c’è da sapere sull’incantevole Yvonne Strahovski.

1) Ha cambiato il suo cognome

yvonne strahovski

Classe 1982, la nostra Yvonne è nata a Sydney da due genitori polacchi (Bożena e Piotr), immigrati in Australia dalla città di Tomaszów. Il cognome di Yvonne, però, in origine era Strzechowski ma, come molte altre celebrità, quando ha raggiunto una grande fama presso il pubblico di tutto il mondo, ha scelto di modificarlo, sostituendolo con Strahovski. In questo modo, pur essendo in grado di parlare perfettamente il polacco, ha voluto rendere più semplice per chiunque la lettura del suo cognome, usando al posto dell’originale una sua traslitterazione che fosse più facile da pronunciare. L’idea le è stata suggerita da Josh Schwartz, produttore di Chuck, serie a cui l’attrice ha preso parte dal 2007 al 2012.

2) Yvonne Strahovski ha sempre amato la scuola

Yvonne non ha mai nascosto il suo amore verso la scuola. Amava indossare l’uniforme e studiare ciò che gli insegnanti spiegavano nelle ore di lezione. Le è sempre piaciuto fare i compiti a casa e imparare cose nuove, e sapeva anche di piacere agli insegnanti per questo. Ma la scuola e l’impegno nello studio non le hanno mai fatto mettere da parte le proprie passioni. Anzi, le hanno permesso di essere ancora più determinata e di iniziare a immergersi nel mondo della recitazione già a 12 anni. Fin da piccola ha partecipato alle produzioni teatrali scolastiche e in questo modo ha capito quale fosse la strada che desiderava percorrere. Nel 2003, solo un anno prima del suo debutto nel mondo dello spettacolo, ha conseguito una laurea in arti e spettacolo alla University of Western Sidney.

3) Non ha sempre avuto fortuna con le serie tv…

yvonne strahovski

Dopo il 2012, anno nel quale si è conclusa Chuck, Yvonne Strahovski ha avuto un ruolo abbastanza importante in Dexter, in cui veste i panni di Hannah McKay per ben 17 episodi. Tuttavia, dopo il successo riscontrato con questi due titoli importanti, l’attrice australiana non è riuscita a far parte di progetti che rispecchiassero davvero il suo talento. Infatti, nel 2014 ha partecipato alla miniserie 24: Live Another Day (che non ha avuto il successo sperato) e subito dopo è comparsa nella serie The Astronaut Wives Club, cancellata però dopo la prima stagione. Yvonne ha dovuto attendere il 2017 per ottenere un riscatto personale e dimostrare a tutti il suo vero valore. In quell’anno infatti è entrata a far parte dell’universo distopico di The Handmaid’s Tale, regalandoci un personaggio pieno di ambiguità e debolezze come Serena Joy.

4) … Ma è stata inserita più volte nella classifica delle donne più belle del pianeta

yvonne strahovski

La nostra Yvonne non ha solo un incredibile talento, ma anche una bellezza fuori dal comune e di questo, nel corso degli anni, si sono accorti molti magazine importanti. Nel 2008 la rivista Wizard l’ha inserita al ventiquattresimo posto nella lista delle donne più sexy della tv. E non è finita qui! Nel 2010, nel 2012 e nel 2013 è stata tra le protagoniste della lista Maxim Hot, nella quale vengono inserite tutte le donne più belle del pianeta. Questo riconoscimento è stato suo anche nel 2011, quando è stata inclusa al cinquantesimo posto nella classifica delle 100 donne più sexy del mondo dalla rivista australiana FHM (For Him Magazine). Del resto, come si fa a resistere a un sorriso così?

5) Yvonne Strahovski ha fin da subito avuto una grande chimica con un suo collega

Chuck

Nello stesso periodo in cui ha sostenuto il provino per Chuck, Yvonne ha continuato a fare tentativi per vari prodotti cinematografici, ma la fortuna è stata subito dalla sua parte. I produttori della NBC hanno notato fin dall’inizio le sue capacità, tanto che in pochissimo tempo l’hanno contattata per farle fare un secondo provino insieme al protagonista della serie (Zachary Levi) e vedere se tra i due poteva esserci la giusta armonia. È stato proprio questo a convincerli in modo definitivo. Tra lei e Levi c’è stata fin dal primo momento una bella chimica, e una settimana dopo Yvonne ha ottenuto la parte di Sarah Walker. La complicità tra loro era così forte che, secondo alcune indiscrezioni, durante il periodo di riprese delle prime due stagioni, Yvonne e Zachary si sarebbero frequentati anche fuori dal set.

6) Ha lavorato anche come doppiatrice

mass effect

La carriera di Yvonne non si ferma certo con la recitazione. L’attrice australiana, nel corso degli anni, ha preso parte anche a diversi progetti come doppiatrice, divenendo voce (e volto) essenziale per uno dei personaggi principali della saga di videogames RPG Mass Effect. Qui la vediamo come Miranda Lawson, ufficiale dell’organizzazione Cerberus. I giochi uniscono action e fantascienza in un mix che ha appassionato e continua ad appassionare i fan di tutto il mondo. Ma non è l’unico videogioco a cui Yvonne ha preso parte. Risale al 2011 la sua partecipazione come doppiatrice di Aya Brea nel prodotto della Square Enix, The 3rd Birthday, e al 2010 quella al videogioco LEGO – Le avventure di Clutch Powers.

7) Pur avendo ricevuto molte candidature, ha vinto pochissimi premi

yvonne strahovski

Gli unici due premi ricevuti per i ruoli avuti nel mondo del cinema sono stati un Teen Choice Awards come Miglior attrice TV d’azione per la sua interpretazione di Sarah Walker in Chuck nel 2010 e un AACTA come Miglior attrice protagonista in una serie drammatica per Serena Joy in The Handmaid’s Tale, ricevuto nel 2020. Un vero peccato che la sua bravura sia passata inosservata per così tanto tempo. Nonostante Yvonne abbia ricevuto numerose nomination nel corso degli anni, come quella per gli Emmy Awards nel 2018 o per i Golden Globes nel 2019, non è stata premiata come avrebbe meritato, anche perché si è trovata a competere con attrici altrettanto talentuose. Ma non è mai detta l’ultima parola, e possono esserci ancor molte altre possibilità per lei di ottenere importanti riconoscimenti.

LEGGI ANCHE – Yvonne Strahovski: l’attrice attacca la sua Serena Joy di The Handmaid’s Tale: « Non mi dispiace per lei»

Scritto da Elena Scipione

Cerco sempre la magia anche nelle più piccole cose. Potete trovarmi con la testa immersa fra le pagine di un libro o in qualche puntata di una serie tv. Per il resto del tempo per lo più scrivo e metto alla prova i miei poteri magici.

six feet under

La spiegazione del finale di Six Feet Under

Zerocalcare

Arriva il primo trailer esteso di Strappare Lungo I Bordi, la serie tv di Zerocalcare