Vai al contenuto
Home » The Big Bang Theory » Sheldon Cooper a Chi Vuol Esser Milionario

Sheldon Cooper a Chi Vuol Esser Milionario

the big bang theory

Chi Vuol Esser Milionario è tornato e noi di Hall of Series abbiamo messo in moto l’immaginazione e fantasticato su una puntata dello show condotto da Gerry Scotti con un concorrente molto speciale: Sheldon Cooper direttamente da The Big Bang Theory.

GERRY SCOTTI:

Diamo il benvenuto a Sheldon Cooper! Benvenuto a Chi Vuol Esser Milionario. 

the big bang theory

SHELDON COOPER:

Salve Gerry.

GERRY SCOTTI:

Allora ci racconti qualcosa di lei. Da dove viene, che lavoro fa…

SHELDON COOPER:

Non dovrebbe essere tutto scritto nella sua cartellina Signor Scotti? Non è una pleonastica perdita di tempo prezioso che potremmo impiegare infondendo un po’ di cultura su questa rete?

GERRY SCOTTI:

Ehm, sì è scritto sulla mia cartellina certo, ma per il pubblico a casa sarebbe più carino che fosse lei stesso a presentarsi. 

SHELDON COOPER:

Ok, sono il Dottor Sheldon Cooper e sono un fisico. Per farvi comprendere meglio il mio lavoro, partiamo dall’inizio. Immaginate una calda notte d’estate nell’antica Grecia…

GERRY SCOTTI:

Ok, ok, penso sia sufficiente così Sheldon.

SHELDON COOPER:

Lo è davvero? Ho detto solo il mio nome e la mia professione Signor Scotti. Questo sarebbe “presentarmi”? Per riportare queste informazioni sarebbe stato sufficiente un sottopancia scritto a schermo per evitare di perdere tempo in formalità e far sprecare fiato al concorrente. 

GERRY SCOTTI:

Sì, prenderemo in considerazione la sua idea Dottor Cooper. Ora sarebbe meglio iniziare, no?

serie tv

Il fisico di The Big Bang Theory le sa tutte!

SHELDON COOPER:

Esatto, bando alle ciance!

GERRY SCOTTI:

Posso chiamarti Sheldon?

SHELDON COPPER:

Affermativo.

GERRY SCOTTI:

Va bene. Nel tuo percorso avrai quattro aiuti. L’aiuto del pubblico, quello dell’esperto, il 50-50 e infine, l’ultimo arrivato: l’aiuto di Gerry.

SHELDON COOPER:

Tzè.

GERRY SCOTTI:

Hai qualche dubbio Sheldon?

SHELDON COOPER:

Nessun dubbio, ritengo che questi aiuti possano essere validi per i suoi soliti concorrenti, ma si figuri se lo sono per me. Sono qui solo per diletto Signor Scotti e le dimostrerò come si vince un milione senza bisogno di aiuti!

GERRY SCOTTI:

Sono molto curioso. Allora, chi ha portato in qualità di esperto?

SHELDON COOPER:

Ah Ah Ah! “Esperto!” *pronunciato facendo il segno delle virgolette con le dita*. Ho portato il mio amico Leonard in quanto suo fan, ma mi potrà essere utile solo qualora tra le domande ce ne fosse una sull’intolleranza al lattosio. Ah Ah.

GERRY SCOTTI:

Ciao Leonard, è un piacere conoscere un amico di Sheldon. Non credevo ne esistessero davvero.

LEONARD:

Ciao Gerry! È davvero bello essere qui. Sei il mio conduttore di quiz preferito! Dopo la registrazione puoi farmi un autografo sul gioco in scatola di Passaparola? Per me è una reliquia dal 1999! 

new girl

Arrivano i rinforzi da The Big Bang Theory

GERRY SCOTTI:

Ok Ok! Con piacere. Tutti molto loquaci in questa compagnia di amici eh!
Allora Sheldon. Cosa faresti se vincessi un milione?

SHELDON COOPER:

Aprirei uno Sheldorium. Come il Leftorium per i mancini di Ned Flanders ma dove nessun articolo sarebbe in vendita. Le persone pagherebbero un biglietto d’entrata solo per ammirare le mie collezioni di action figure e oggetti di scena dei miei film preferiti. 

GERRY SCOTTI:

Idea singolare. Va bene Sheldon, abbiamo visto gli aiuti e conosciuto l’esperto. Ricordati che sarai tu a decidere a quale cifra posizionare il traguardo. Io te lo chiederò prima di ogni domanda. Adesso, è ora di iniziare LA TUA SCALATA AL NOSTRO MILIONE
Domanda numero uno: 
Dal valore di cinquecento euro
Allora Sheldon: Quale popolo usava come carta da scrivere il papiro? A)…

SHELDON COOPER:

Gli egizi! È la mia risposta definitiva e l’accendiamo.

GERRY SCOTTI:

Ehm. Sheldon non ho nemmeno letto le quattro alternative. È meglio evitare di ostentare sicurezza, la mente gioca brutti scherzi.

SHELDON COOPER:

Sono senza dubbio gli egizi Signor Scotti.  Per quasi quattro millenni il papiro è stato il principale supporto alla scrittura per i popoli egizi. La produzione del papiro fu per l’Egitto una grande fonte di reddito, poiché gli egizi lo esportavano nei loro commerci su tutto il bacino Mediterr…

GERRY SCOTTI:

Va bene, va bene, non è questa la prassi ma constatata la sua sicurezza facciamo un’eccezione. Gli egizi, è la sua risposta definitiva? 

SHELDON COOPER:

Sì e l’accendiamo!

GERRY SCOTTI:

Ed è la risposta esatta!

SHELDON COOPER:

Lo so.

Sheldon Cooper

GERRY SCOTTI:

Sembri quasi frettoloso Sheldon! In realtà mi ricordi il protagonista di una serie tv che guardo spesso. Si chiama The Big Bang Theory.

SHELDON COOPER:

Mai sentita! Sì in effetti tra quarantacinque minuti vorrei trovarmi in casa mia a mangiare Thailandese come al solito in questo giorno della settimana. Possibilmente da milionario. 

GERRY SCOTTI:

Vedremo. Passiamo alla seconda domanda dal valore di mille euro.
Per Esiodo chi aprì il vaso che conteneva tutti i mali del mondo, lasciandoli scappare fuori? A)…

SHELDON COOPER:

La risposta è la stessa della domanda: in quale pianeta è ambientato il film vincitore di tre premi oscar Avatar? Semmai ci fosse questa domanda più avanti rispondo ad entrambe: Pandora.

GERRY SCOTTI:

Sheldon… Ehm.

SHELDON COOPER:

Signor Scotti io mi rendo conto di stare ribaltando il consueto sviluppo del programma finalizzato alla creazione di suspense. Ma suvvia, sappiamo entrambi che è la risposta esatta. Non perdiamo tempo. Non appena avremo finito e avrò vinto il mio milione potrà far sedere qui qualche disperato che la farà sentire importante chiedendo il suo aiuto su una domanda da terza elementare. La risposta è: PANDORA.
Sheldon The Big Bang Theory

The Bing Bang Theory sbarca su Canale 5

GERRY SCOTTI:

Ma… ma… va bene, faremo a modo tuo Sheldon. Ma ti consiglio di essere meno frettoloso nelle prossime domande. 

SHELDON COOPER:

So quello che faccio!

GERRY SCOTTI:

Pandora è la risposta esatta Sheldon.

SHELDON COOPER:

Lo so.

GERRY SCOTTI:

Terza domanda, dal valore di 1500 euro. Qual è ad oggi il treno più veloce del mondo? A)…

SHELDON COOPER:

Oh Gerry Gerry Gerry. Se questo è il tenore delle domande fareste prima a firmare subito l’assegno. Chiaramente il treno più veloce del mondo è l’Hyperloop. Che sarà in grado di viaggiare a milleduecento chilometri orari non appena ultimata la sua progettazione. Sarà più veloce di un Concorde. 

GERRY SCOTTI:

Sheldon, lasciami almeno leggere le alternative.

SHELDON COOPER:

Hyperloop, è la mia risposta definitiva e l’accendiamo senza ombra di dubbio. 

GERRY SCOTTI:

Come vuoi Sheldon. L’Hyperloop non è nemmeno presente tra le quattro alternative. Si tratta infatti di un treno non ancora in servizio, ma solo in lavorazione. Il treno attualmente più veloce del mondo è il CRH380A. Cinquecento chilometri orari. Mi dispiace Sheldon.

SHELDON COOPER

Ma, non è possibile.
Serie Tv

The Big Bang Theory – Sicuramente farebbe questa faccia

GERRY SCOTTI:

La domanda era precisa. E diceva “qual è AD OGGI…”. Il treno di cui hai parlato tu non è ancora in funzione Sheldon. 

SHELDON COOPER:

Ma… non posso aver sbagliato su questo argomento!

GERRY SCOTTI:

Sei stato troppo frettoloso Sheldon. Mi dispiace ma andrai a casa a mani vuote. Guarda il lato positivo, sei sicuramente in tempo per il thailandese. 

 SHELDON COOPER:

Diventerò lo zimbello di tutti. Questa è una tragedia. Mi oppongo Signor Scotti. Non avendo seguito la prassi prevista dal regolamento del gioco sussiste un vizio di forma! Io mi appello!

GERRY SCOTTI:

Ma Sheldon, sei stato tu a non voler seguire la prassi.

SHELDON COOPER:

No! Io mi appongo. È uno scandalo!

LEONARD *PRENDENDO SOTTO BRACCIO SHELDON PER PORTARLO FUORI DALLO STUDIO*:

Sheldon, dai andiamo. *cantando* Soffice Kitty, calda Kitty…

SHELDON COOPER:

QUESTA È PER QUANDO SONO MALATO! ORA NON SONO MALATO, SONO FUORI DI ME DALLA RABBIA!

GERRY SCOTTI:

Proprio come quel personaggio di The Big Bang Theory! Questi scienziati sono davvero imprevedibili. Ci vediamo dopo la pubblicità con un altro concorrente qui a Chi Vuol Essere Milionario!

LEGGI ANCHE – The Big Bang Theory: il finale della serie non è stato ancora scritto