Vai al contenuto
Home » The Big Bang Theory » 10 stupefacenti follie di Sheldon Cooper » Pagina 10

10 stupefacenti follie di Sheldon Cooper

10) I RITI

Ci sono anche (e soprattutto) dei veri e propri “riti” che Sheldon pratica abitudinariamente. Come non ricordare il suo “toc, toc, toc – Penny?”; Sheldon bussa sempre tre volte prima di pronunciare il nome della persona al di là della porta, ripetendo il tutto per altrettante volte. Stressante, secondo voi? Beh, è il suo modo di annunciarsi.
Vogliamo parlare, inoltre, del modo in cui fa il bucato? Sì, proprio come state pensando: Sheldon ha un giorno fisso a settimana in cui fare il bucato. Il sabato. Per essere precisi, alle 20:15. L’aspetto più “eclatante” di questi suoi riti è il fatto che Sheldon costringa anche le persone che gli stanno attorno a fare ciò che vuole lui: il mercoledì sera, ad esempio, si gioca ad Halo mentre il martedì si mangia al Cheesecake Factory.

Per ovvi motivi non potrei mai arrivare a menzionare tutte le strane fissazioni, i comportamenti ambigui e le “follie” di Sheldon: potremmo citarne molte altre! Per esempio il suo amore per i treni, la sua incapacità di comprende buona parte delle cosiddette “convenzioni sociali” e il sarcasmo, il fatto che non voglia assolutamente guidare. Tuttavia, ho cercato di raggruppare alcuni aspetti che mi sono rimasti particolarmente impressi. E voi, quali altre caratteristiche di Sheldon Cooper ricordate?

 

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10