in

Stranger Things, aspettando la seconda stagione – Dove eravamo rimasti?

Stranger Things è sicuramente uno dei titoli più attesi di questo autunno e probabilmente la Serie Tv che a sorpresa ha riscosso più successo nel 2016. Ebbene sì, è passato già un anno da quando dicevamo arrivederci a Eleven, Mike e a tutti i protagonisti che abbiamo imparato ad amare. Avete visto che meraviglia il trailer? Sta facendo crescere l’hype in maniera spasmodica! Manca davvero pochissimo, Netflix infatti rilascerà la seconda stagione il 27 ottobre. 

Per farci trovare pronti, procediamo insieme con un ripasso di tutto quello che è accaduto nell’ultimo episodio della prima stagione, dal titolo ‘Il Sottosopra‘.


Joyce e Hopper sono in trappola nel laboratorio di Brenner, ma il poliziotto riesce e stringere un accordo con l’infame scienziato. Gli svelerà dove Undici è tenuta nascosta da Mike, Dustin e Lucas, a patto che lui gli indichi il portale per accedere al Sottosopra per trovare Will. In cambio il poliziotto non racconterà al resto del mondo degli esperimenti di Brenner. Lui e la donna, protetti da tute anti-contaminazione, entrano nel mondo del Sottosopra. Seguono le tracce di sangue e le indicazioni di Undi e si dirigono in direzione dell’altro fortino. Lì trovano finalmente Will, in uno stato larvale, così grave da non comprendere se sia vivo o morto. Attendevamo questo momento dall’inizio di Stranger Things! Joyce e Hopper provano immediatamente a rianimarlo sul posto (toccante vedere i flashback del poliziotto impotente dinanzi alla morte della figlia!).

Così facendo per fortuna salvano la vita a Will.

Jonathan e Nancy intanto si trovano a casa Byers, armati e pronti ad ammazzare il Demogorgone, attirandolo con del sangue. Arriva per caso anche Steve, giunto allo scopo di riappacificarsi con la ragazza e si unisce nell’impresa folle. I tre riescono a richiamare il mostro, dopo un primo tentativo fallito. Arrivano persino a ferire gravemente l’orrida creatura, dandole fuoco, ma questa sparisce all’improvviso.

Nel liceo di Hawkins, proprio mentre Mike tenta di spiegare in maniera impacciata i suoi sentimenti alla ragazzina, sopraggiunge Brenner con i suoi uomini armati, che fanno facilmente irruzione. I quattro piccoli protagonisti scappano ma è tutto inutile e Undi è costretta a usare i suoi super poteri mentali, uccidendo alcuni uomini armati. Il sangue versato attira irrimediabilmente il mostro dal Sottosopra, che fa strage degli agenti e dello stesso Brenner. Mike, Dustin e Luke si nascondo per mettersi in salvo, trasportando Undici, senza forze per l’eccessivo utilizzo dei suoi poteri.

Il Demogorgone sta per raggiungerli e per i quattro sembra davvero la fine questa volta. Mike, nonostante comprenda che probabilmente moriranno tutti, promette alla ragazzina che di lì a poco saranno liberi e che verrà a vivere a casa sua, amata da una vera famiglia. Il mostro li scova e pochi attimi prima di avventarsi su di loro viene bloccato contro una parete da Undi. Indebolita ed esausta, ma badass come non mai, la ragazza utilizza le sue capacità mentali rimaste per annientare e disintegrare la bestia, che muore. Questo ultimo ed eccessivo sforzo fa sì che lei stessa si dissolva, dinanzi agli occhi sconvolti dei suoi amici.

Nonostante lo shock per la perdita di Undi, le cose sembrano finire nel migliore dei modi. Will, una volta portato in ospedale, si riprende in fretta mentre i suoi amici, entusiasti, gli raccontano tutto ciò che è accaduto in sua assenza.

Negli ultimi minuti di questo episodio di Stranger Things, vediamo che la vita è andata avanti per tutti i protagonisti, come se nulla fosse successo. O quasi.

È passato circa un mese dall’inizio delle vicende raccontate nella Serie Tv ed è Natale. Will, Mike, Dustin e Lucas sono sempre impegnati con le loro lunghissime partite a Dungeons & Dragons nel seminterrato. Nancy ha l’occasione di incontrare Jonathan e gli regala una macchina fotografica, come risarcimento per quella distrutta da Steve. Nonostante la dolcezza della scena, per lo sconforto dei fan scopriamo che Nancy in realtà è tornata con Steve. Damn!

Stranger Things

Hopper, di ritorno da una festa di Natale in ufficio, si ferma con la macchina sul ciglio della strada, si incammina nel bosco e lascia in una cassettina di legno dei waffle. Il cibo-ossessione di Eleven! Il che lascia supporre allo spettatore che l’incredibile eroina non sia morta. A casa Byers tutto sembra essere tornato alla normalità e Joyce, Jonathan e Will si siedono a tavola felici per iniziare la cena. Ma il cliffhanger è dietro l’angolo! Will va in bagno per lavarsi le mani e si sente male, sputando nel lavandino una strana larva. Per una manciata di secondi si ritrova catapultato nuovamente nel Sottosopra, per poi tornare alla realtà. Il ragazzino, impaurito, torna a tavola, tacendo alla sua famiglia quanto è appena avvenuto.

Che voglia di fare un bel re-watch di Stranger Things, vero? Se vi sbrigate potreste ancora fare in tempo. Il 27 ottobre, però, è vicinissimo!

Leggi anche – Stranger Things: la prima clip ci porta dritti alla notte di Halloween: ECCO IL VIDEO!

Written by Barbara Curti

Ho 31 anni e studio Lettere. Spero che prima o poi questa mia passione per le Serie Tv mi torni utile per il futuro: lasciate solo che alle prossime Olimpiadi venga riconosciuto il binge-watching come disciplina e per me sarà la svolta!!!

Per il resto, visto che non so cos'altro aggiungere.... AMMACCABANANE!

over 40

Quali Serie Tv guardano gli Over 40?

The Walking Dead

Tutte le indiscrezioni che abbiamo raccolto sull’ottava stagione di The Walking Dead