in

Shameless 11×11 – Dal South Side al South Side

shameless 11x11

Attenzione: evitate la lettura se non volete imbattervi in spoiler su Shameless 11×11

L’episodio andato in onda questa domenica, l’undicesimo dell’undicesima stagione, è il penultimo. Ciò significa che la prossima puntata che avremo modo di vedere sarà il finale di Shameless. Ci siamo. L’abbiamo atteso, l’abbiamo desiderato e soprattutto l’abbiamo temuto: ora, non ci resta che attendere e sperare che tutto vada per il meglio per i nostri Gallagher.

In Shameless 11×11 vediamo tutti i personaggi allontanarsi, in un modo o nell’altro, da quella che era la loro vita fino a qualche tempo prima. Kev e V annunciano il loro trasferimento, riescono a vendere la loro casa in men che non si dica e non perdono tempo a cercare un acquirente anche per l’Alibi. Kev, da nostalgico, ha qualche ripensamento che però non ha modo di esternare: Veronica, infatti, è più che mai decisa a lasciarsi tutto alle spalle e non vede l’ora di ricominciare una nuova vita a Louisville.

V, inoltre, dice a Lip che ad acquistare la loro casa è stata un’imprenditrice che vorrebbe comprare tre case molto vicine l’una all’altra, nel South Side, per demolirle e creare dei nuovi appartamenti. Il ragazzo non si lascia sfuggire l’occasione, e chiama immediatamente l’agente della “misteriosa” imprenditrice per proporle un accordo. Lip, tuttavia, fa un grande errore che, probabilmente, rimpiangerà: rifiuta l’offerta iniziale di 200 mila dollari, pensando di poter guadagnare di più con una trattativa. L’agente finirà in questo modo per concludere l’accordo con il proprietario della casa di fronte e il maggiore dei Gallagher si ritroverà nuovamente al punto di partenza.

shameless 11x11

Ci sono state varie teorie su quest’imprenditrice misteriosa che vuole acquistare degli appartamenti nel South Side. Chi è? Perché non è stato detto chiaramente, e perché ci è stata mostrata la sua agente? C’è chi pensa che sia Fiona, che per un motivo o per un altro preferisce rimanere nell’anonimato. Ma, se così fosse, perché rifiutare l’offerta di Lip per comprare la casa di fronte alla loro? Gli affari sono affari, certo, ma la famiglia è la famiglia. Perlomeno, questo è ciò che ci hanno insegnato i Gallagher nelle prime stagioni di Shameless.

Debbie, nel frattempo, non riesce a rassegnarsi all’idea di dover vivere da sola con Franny. Se nello scorso episodio fa l’abbiamo vista tentare di prendere in mano la situazione e cercare una casa, ora sembra sia “tornata indietro”. La sua idea è di trovare qualcuno che sia “più sfigato di lei” con cui stare, pur di non vivere da sola con sua figlia. Alla fine di Shameless 11×11, Debbie fa davvero la conoscenza di qualcuno: una donna, recentemente uscita di prigione, che sembra essere solita uccidere le persone senza provare rimorsi. Insomma, decisamente non un buon partito, persino per la nostra Debbie. Ciò che ci viene da chiedere è, tuttavia: e Sandy? Che fine ha fatto la cugina di Mickey, con cui sembrava che le cose – nonostante alcune incomprensioni e alcuni atteggiamenti discutibili da parte di entrambe – non andassero poi così male?

La difficoltà ad “adattarsi” alla nuova vita, tuttavia, investe anche Mickey. Il ragazzo non riesce a rimonciare nel West Side e, in realtà, sembra non voglia neanche provarci. Si alza in piena notte perché la luna è “troppo luminosa” e perché non riesce a dormire nel silenzio tipico del quartiere: preferisce tornare a casa Gallagher e dormire nella stanza con Frank, piuttosto che provare ad abituarsi alla sua nuova vita. Alla fine dell’episodio, dopo aver notato i vari tentativi di Ian per far funzionare tutto, Mickey deciderà di provarci: sarà difficile, certo, ma i nostri Gallavich insieme potranno farcela senza ombra di dubbio.

Per ultimi, ma assolutamente non per importanza, ci sono Liam e Frank. Quest’ultimo sta sempre peggio, ma il più piccolo dei Gallagher sembra non avere intenzione di arrendersi: trascina suo padre a vivere una giornata facendo “cose da Frank”. Così vediamo i due fingersi ciechi per guadagnare qualcosa e andare all’Alibi per bere, ma sembra che il corpo di Frank, ormai, rifiuti tutto ciò che contenga alcol.

shameless 11x11

Alla fine dell’episodio, c’è la scena che ci ha fatto sgranare gli occhi e commuovere al tempo stesso. L’uomo scende lentamente le scale chiudendo una lettera destinata alla “famiglia Gallagher”, e si sistema sul divano per iniettarsi quella che dovrebbe essere l’ultima dose di droga. Il nostro Frank non vuole morire a causa della malattia o della vecchiaia, desidera decidere autonomamente. Lo vediamo quindi, ancora una volta, agire proprio nella maniera più coerente rispetto al personaggio che abbiamo conosciuto, odiato e amato nel corso di queste undici stagioni. Come reagiranno i Gallagher quando vedranno ciò che ha fatto (o tentato di fare) il loro adorato papà?

Manca soltanto un episodio, ma dobbiamo ammettere che Shameless 11×11 ci ha lasciato ancora una volta con l’amaro in bocca. Nonostante sia la penultima puntata, sembra ci siano ancora talmente tante faccende in sospeso da non riuscire a fare ipotesi su quel che potrebbe essere il finale. Sandy tornerà e deciderà di stare con Debbie? La ragazza con cui Carl è stato, che è apparsa dicendo di essere incinta (e tutto ci fa pensare che il padre sia proprio lui), influenzerà in qualche modo il futuro del nostro agente? E Lip, come farà a vendere la casa? Che in qualche modo arrivi proprio la sorella maggiore a salvare tutti, ancora una volta?

Leggi anche: Non soltanto Shameless 11×11 – Le strade si dividono

Written by Palma Vasta

Ho sempre seguito le Serie Tv e amo scrivere. Un giorno ho pensato di unire le due cose... e ogni tanto ne esce fuori addirittura qualcosa di interessante.

Shadow and Bone

Cosa dobbiamo aspettarci dalla prima stagione di Shadow and Bone?