in

Shameless 11×07 – Tutti contro tutti

shameless 11x07

Attenzione: evitate la lettura se non volete imbattervi in spoiler su Shameless 11×07

Finalmente Shameless è tornato. Dopo quasi un intero mese di attesa, è stata finalmente rilasciata la settima puntata di quest’undicesima e ultima stagione che tanto si sta facendo attendere. Gli attori, infatti, stanno lavorando alle riprese proprio in questi mesi e ovviamente non è facile rilasciare le puntate a intervalli regolari. Ma ora andiamo al nostro episodio.

Shameless 11×07 si apre con i Gallagher che fanno colazione. Debbie è più dolce del solito, ma la motivazione è palese: è nervosa con Lip per aver anche soltanto proposto di vendere la casa in cui è cresciuta. Appena suo fratello maggiore arriva, infatti, la ragazza parte subito all’attacco. La decisione viene messa ai voti, ma non si arriva a nulla di concreto in quanto Carl chiede del tempo per pensare alla sua votazione e Liam non è presente (ma sembra che, anche questa volta, nessuno se ne sia accorto).

L’umore di Debbie è comprensibile, anche se alla fine sarà Sandy a metterla di fronte alla realtà: ha paura di essere abbandonata dai suoi fratelli così com’è successo in passato con Monica e Frank. Ed è per questo che insiste così tanto perché la ragazza si prenda le proprie responsabilità e cresca suo figlio, che è stato praticamente un fulmine a ciel sereno.

shameless 11x07

Il potenziale problema di Carl, invece, sembra essersi risolto abbastanza in fretta e velocemente. Il ragazzo, alla fine della scorsa puntata, sembrava un po’ traumatizzato per essere stato “quasi stuprato” (come sostiene lui stesso) dalla ragazza che aveva conosciuto poco prima. In Shameless 11×07, nonostante un po’ di paura iniziale, va da lei per un confronto e finisce persino per chiederle nuovamente di uscire. Insomma, anche in questo caso Shameless ha preferito ironizzare su una situazione che aveva del potenziale per diventare davvero drammatica.

Chi invece sembra essere davvero sulla brutta strada è Lip, che termina l’episodio distruggendo uno dei muri della cucina di casa Gallagher in un impeto di rabbia. Il ragazzo ha appena litigato con Tami, ribadendo ancora una volta di non avere intenzione di andare a vivere dal suocero, per poi dirigersi come una furia verso la casa in cui è cresciuto per riconfermare ancora una volta la sua “autorità” da fratello maggiore.

All fine dell’episodio, tuttavia, vedremo dei poliziotti che fermano una Debbie in lacrime proprio per chiederle se Philip Gallagher sia in casa, perché hanno delle domande da fargli su una rapina. La risposta di Debbie, un po’ troppo dettagliata, potrebbe davvero far finire Lip nei guai. Che da potenziale genio della famiglia possa rivelarsi l’unico a non avere un lieto fine? D’altra parte, ha da poco avuto una ricaduta nell’alcol e sembra che le cose non vadano particolarmente bene per lui.

L’altro personaggio che stiamo vedendo affondare lentamente è proprio il capofamiglia dei Gallagher, il nostro Frank. Dopo aver avuto la certezza, nello scorso episodio, che sia affetto da demenza, in Shameless 11×07 lo vediamo bere (o perlomeno ordinare delle birre) in un bar molto lontano da casa. L’uomo non ha idea di dove si trovi, e passa l’intero episodio a vagare per Chicago cercando in ogni modo di tornare nel South Side. Nonostante i suoi metodi non propriamente ortodossi (riesce a derubare una donna anche in un momento in cui è mentalmente confuso), riesce a tornare a casa. La scena finale della puntata, tuttavia, ci ha lasciati quasi senza parole. Sappiamo chi è Frank Gallagher, siamo a conoscenza di ciò che è capace di fare, ma vederlo invocare il nome dei propri figli in un momento così drammatico non ha potuto non provocarci un magone. Chissà se i Gallagher si renderanno conto di ciò che gli sta capitando e proveranno ad aiutarlo, nonostante tutto.

shameless 11x07

Ian e Mickey, nel frattempo, hanno finalmente smesso di litigare. Nelle precedenti recensioni avevamo già parlato di come questa coppia sembrasse ormai non avere più nulla da raccontare, e sembra che alla fine anche loro se ne siano accorti. In Shameless 11×07, infatti, i due decidono che è arrivato il momento di trovare dei nuovi amici (possibilmente gay), perché si rendono conto di non averne. Con degli sketch particolarmente comici Ian e Mickey fanno amicizia con altri ragazzi omosessuali, rendendosi conto di non avere nulla (o quasi) in comune con loro ma approfittando in ogni modo di queste nuove conoscenze.

Quest’ultimo episodio di Shameless andato in onda ha avuto la capacità di commuoverci e farci sorridere al tempo stesso: da una parte abbiamo il dramma di dover abbandonare casa e della malattia, dall’altra i soliti Gallagher che cercano di reinventarsi e con cui non c’è mai nulla di scontato.

Ciò che ci viene spontaneo pensare, in seguito alla “votazione” che riguarda il vendere o meno casa Gallagher, è: ma Fiona? Davvero la sorella maggiore, pur essendo andata via in cerca di qualcosa di buono per la propria vita, può non avere voce in capitolo su una decisione così importante?

Leggi anche: Non soltanto Shameless 11×07 – La fine di un’era

Written by Palma Vasta

Ho sempre seguito le Serie Tv e amo scrivere. Un giorno ho pensato di unire le due cose... e ogni tanto ne esce fuori addirittura qualcosa di interessante.

Sherlock

Benedict Cumberbatch ha finalmente parlato della quinta stagione di Sherlock

10 motivi per amare Taboo