Vai al contenuto
Home » Shameless » Le 10 cose più “shameless” che ha fatto Frank Gallagher

Le 10 cose più “shameless” che ha fatto Frank Gallagher

Attenzione! Il seguente articolo su Frank Gallagher contiene spoiler su Shameless

Che il patriarca della famiglia Gallagher non fosse esattamente una brava persona, è chiaro a tutti coloro che hanno visto anche soltanto alcuni episodi di Shameless. Quasi costantemente ubriaco e sotto effetto di stupefacenti, Frank Gallagher non è mai stato un bravo padre e in rarissime occasioni (ne parliamo qui) ha compiuto delle azioni che potremmo definire realmente buone o altruiste.

Il suo essere menefreghista ed egoista lo ha portato a essere odiato anche dai suoi stessi figli. Nell’ultimo episodio della serie, soltanto Liam sembrava essere interessato allo stato di salute di Frank. Vederlo vagare per tutta Chicago alla ricerca di suo padre, infatti, ci ha portati a pensare che fosse l’unico che, essendo stato cresciuto da Fiona e dagli altri Gallagher, avesse sofferto un po’ di meno la mancanza dei propri genitori e che quindi fosse ancora aperto al “perdono”.

I momenti in cui Frank Gallagher ha deluso le aspettative dei suoi figli sono stati tanti quanti quelli in cui abbiamo pensato “adesso ha realmente raggiunto il fondo, non potrà mai fare di peggio” e invece, sorprendentemente, capitava qualcosa che ribaltava immediatamente tutte le nostre convinzioni. Raggruppare soltanto dieci azioni del patriarca della famiglia che possono essere considerate realmente “shameless” non è stato facile, ma ci abbiamo provato.

Ha convinto Carl di essere malato di cancro

frank gallagher carl

Quando Frank ha scoperto dell’esistenza di una fondazione che elargiva denaro a bambini con problemi, non ci ha pensato due volte prima di portare con sé il piccolo Hymie. L’associazione in questione, tuttavia, si occupava soltanto di ragazzini in fase terminale. E cosa fare, in questo caso, se non fingere che uno dei suoi figli sia malato di cancro?

Abbiamo visto Frank Gallagher convincere Carl di essere ormai prossimo alla morte. Gli ha rasato la testa per farlo somigliare agli altri bambini che frequentavano l’associazione e lo ha portato con sé, ma alla fine tutto ciò che ne ha ricavato è stato che il ragazzo potesse partecipare a un campo estivo per bambini malati.

Ha ceduto Liam per ripagare un debito

frank e liam

Uno dei momenti in cui tutti noi abbiamo pensato: “No, non è possibile, non può averlo fatto” è sicuramente quello in cui Frank ha ceduto il piccolo Liam come ostaggio a uno spacciatore a causa di una scommessa persa. Lo “scambio” sarebbe avvenuto soltanto quando l’uomo avesse avuto con sé ben diecimila dollari per ripagare il proprio debito.

Non soltanto shameless come decisione, ma anche e soprattutto incredibilmente egoista. Frank Gallagher sapeva bene quali fossero le proprie possibilità economiche e, soprattutto, che non sarebbe mai riuscito ad accumulare tanto denaro per potersi riprendere Liam. Con che coraggio lasciarlo a quell’uomo?

Ha rovinato il matrimonio di Fiona

frank gallagher fiona wedding

Fiona non è mai stata molto fortunata con le sue relazioni amorose, lo sappiamo bene. Quando ha deciso di sposare Sean, tuttavia, sembrava realmente decisa a far funzionare le cose: l’uomo, tuttavia, le aveva nascosto la verità. L’ex tossicodipendente, infatti, aveva ormai ricominciato a fare uso di droghe già da un po’.

Frank Gallagher, che non ha mai provato simpatia per il ragazzo di sua figlia, ha pensato di rivelare tutto nel momento meno opportuno: qualche istante prima che i due convolassero a nozze. In questo modo ha soddisfatto la propria sete di vendetta nei confronti di Sean, ma ha anche ferito in maniera irreparabile i sentimenti di Fiona.

Ha instaurato una relazione con Sammi per farsi dare parte del suo fegato

frank sammi

Tutti sappiamo fin troppo bene che il patriarca dei Gallagher si è sempre comportato da egoista. Ciò che dobbiamo ammettere, tuttavia, è che era anche incredibilmente ingegnoso: pur di salvarsi la pelle è sempre stato disposto a tutto. Persino a instaurare una relazione con la sua stessa figlia.

Quando ha scoperto di aver bisogno che qualcuno di compatibile gli donasse parte del proprio fegato, infatti, ha pensato bene di rintracciare la sua primogenita (di cui tutti gli altri ignoravano l’esistenza) e di farsi largo nel suo cuore a poco a poco per spingerla ad aiutarlo. Il problema, tuttavia, è che i due sono quasi andati a letto insieme! Frank Gallagher ha manipolato la donna, prima facendole credere di essere un corteggiatore, poi comportandosi da “padre modello”. Insomma, più shameless di così.

È diventato lo schiavo sessuale di Sheila

frank sheila

Abbiamo visto Frank Gallagher fare di tutto – letteralmente – pur di sfruttare qualsiasi tipo di sussidio economico da parte dello Stato. Una delle sue “decisioni” più sconvolgenti, tuttavia, è stata sicuramente quella di diventare lo schiavo sessuale di una donna praticamente sconosciuta pur di poter avere accesso alla sua pensione di invalidità e avere un tetto sulla testa, dato che per l’ennesima volta i suoi figli lo avevano cacciato di casa.

L’uomo si è ritrovato dunque a sfidare la propria stessa volontà pur di soddisfare ogni tipo di fantasia sessuale (alcune davvero molto, molto fantasiose) di Sheila, in modo che la donna continuasse a farlo vivere con sé, a preparargli dei pasti caldi e a non fargli mancare del denaro contante.

Ha chiamato i servizi sociali per i suoi figli

Frank Gallagher è sempre stato un tipo estremamente vendicativo. Una delle decisioni più crudeli che abbia mai preso, tuttavia, è quella di chiamare i servizi sociali per denunciare dei maltrattamenti a minori e, di conseguenza, mettere nei guai i suoi stessi figli. L’uomo era consapevole di quanto Fiona si desse da fare, sin da ragazzina, per accudire al meglio i suoi fratelli minori. Nonostante ciò, non ci ha pensato su due volte prima di fare quella telefonata che ha rischiato di rovinare per sempre la vita dei Gallagher.

Un comportamento a dir poco riprovevole, che ha portato di conseguenza Fiona a volere l’affidamento dei propri fratelli pur di non avere più a che fare – almeno legalmente – con il padre.

Ha invogliato Carl a spacciare droga

Non soltanto non è mai stato un padre esemplare, ma ha anche spesso invogliato i suoi figli a compiere delle azioni non esattamente corrette da un punto di vista etico o morale. Prendiamo, per esempio, il comportamento assunto da Frank nei confronti di Carl. Pur sapendo che quest’ultimo non fosse esattamente propenso alla “retta via” (nonostante alla fine sia stato il Gallagher con l’epilogo migliore), non ha mai tentato di aiutarlo. Per riportare alla memoria dei lettori ciò di cui stiamo parlando, vi lasciamo una semplice citazione che racchiude tutto:

Frank: Vai a spacciare droga di sabato mattina?
Carl: Già.
Frank: Notevole etica professionale. Rendi tuo padre orgoglioso.

Ha murato il piano superiore di casa

shameless

Quando Frank ha rovinato il matrimonio di Fiona, i suoi figli hanno ben pensato di gettarlo senza ripensamenti in un lago. Dopo ben 29 giorni di coma l’uomo si è risvegliato e, deluso dal comportamento disinteressato della propria famiglia, ha deciso di assumere dei lavoratori che barricassero l’ingresso al piano superiore di casa Gallagher. In questo modo tutti, a eccezione di Liam, sono stati costretti a vivere in soggiorno.

Insomma nonostante sapesse bene quale suo comportamento avesse portato i ragazzi a essere “disinteressati” nei suoi confronti, era ancora assolutamente certo di avere ragione e ha pensato bene di punirli in questo modo! Shameless, no?

Ha lasciato che Dottie morisse

frank gallagher

È difficile scegliere una delle azioni compiute da Frank che possa essere considerata la più “shameless” in assoluto, ma probabilmente l’aver lasciato morire Dottie – pur consapevole che la donna avrebbe potuto ricevere un trapianto di cuore – è uno dei momenti più bassi e deplorevoli a cui abbiamo avuto modo di assistere.

Frank Gallagher si è avvicinato a lei, pur sapendo che rischiava la vita ogni giorno anche con la più piccola emozione, convinto di poter avere una possibilità di essere incluso nel testamento. Dopo aver avuto la certezza che avrebbe lasciato tutto a sua figlia, ha comunque continuato con il suo “piano” iniziale: quando l’ospedale ha contattato la donna per dirle che avevano un cuore per il suo trapianto, lui ha risposto che Dottie era in realtà già morta.

Dopodiché, quando lei gli ha rivelato di essere stanca di aspettare qualcosa che non sarebbe mai arrivato, ha deciso di “aiutarla” a morire andando a letto con lei.

Ha sepolto la zia Ginger in giardino per continuare a incassare assegni

shameless

Come abbiamo già anticipato, Frank Gallagher ha sempre cercato di usufruire di tutti i sussidi economici dati dallo Stato… anche di quelli che non spettavano a lui. Nei primi episodi della serie, infatti, abbiamo scoperto che l’uomo percepiva la pensione d’invalidità di zia Ginger, che in realtà era già morta ben 12 anni prima! Il più shameless di Shameless, pur di continuare a incassare gli assegni, aveva infatti sepolto il cadavere dell’anziana donna in giardino. Allo stesso tempo, aveva detto ai suoi figli che Ginger si trovava in una casa di riposo!

I momenti in cui Frank Gallagher ha dato “il peggio” di sé sono stati tanti, ma dobbiamo ammetterlo: è stato anche grazie a questi che la serie che tanto amiamo ci ha tenuti incollati allo schermo per ben dieci anni.

Scopri Hall of Series Plus, il nuovo sito gemello di Hall of Series in cui puoi trovare tanti contenuti premium a tema serie tv