in

With or Without You

with or without you

With or Without You è, secondo Rolling Stone, una delle 500 migliori canzoni di tutti i tempi.

Contenuta in “The Joshua Tree”, l’album del 1987 che ha regalato il successo internazionale agli U2, With or Without You è una ballata rock suonata e cantata in maniera anticonvenzionale per gli schemi musicali del tempo.

La voce di Bono che parte piano ed esplode all’inizio del ritornello, la tecnica dell’ “infinite guitar” che consente di riprodurre una certa nota “all’infinito” pur continuando a suonare un riff  ed il ritmo impresso dal basso regalano al brano l’atmosfera che ancora oggi non la fa invecchiare e la rende una canzone d’amore senza tempo e per nulla banale, né nel testo, né nell’arrangiamento, né nella melodia.

Questa perla melodica si è prestata nel tempo a numerose interpretazioni; senza dubbio parla di amore e fede.

Amare è un atto di fede e la fede è amore.

 With or Without You nasconde un animo oscuro, travagliato e molto meno romantico di quanto potrebbe sembrare.

A un primo ascolto senza dubbio si coglie la sofferenza per un amore che consuma, che fa male quando c’è ma che farebbe altrettanto male se non ci fosse, se poi si analizza il testo, alcune frasi potrebbero richiamare la crocifissione di Gesù: spine, ferite, mani legate e quindi rimandare al complicato rapporto di Bono con la fede.

La canzone fa riflettere su cosa sia il vero amore, se esso debba essere un mezzo o un fine; With or Without you diventa ossimoro stesso di questo sentimento.

Il mondo del cinema, della letteratura e dell’arte è pieno di riferimenti ad amori condivisi, impossibili e che trascendono la fisicità e  With or Without You sicuramente si presta ad essere la colonna sonora ideale per ogni scena che deve rappresentare amore, speranza e consolazione.

Oggi andremo a riguardare alcune delle scene più famose delle serie tv in cui With or Without You ha aggiunto e/o completato le emozione dei protagonisti ed ha parlato per loro.

Per voi: una rassegna delle migliori scene delle serie tv in cui è stato utilizzato questo brano iconico.

1.The Office

The Office è una sit-com dall’umorismo cringe che nel raccontare la vita in un ufficio di provincia non tralascia l’amore, nelle sue diverse forme. Per chi non la conoscesse vi lasciamo qui un link per capirne di più.

Se vi aspettate, però, un momento romantico di The Office che abbia come sottofondo With or Without you rimarrete delusi; infatti la scena che vogliamo riportare in questa lista è collegata all’episodio 2×16, intitolato “Buon San Valentino“, ed in realtà divertentissima.

Il Regional Manager più famoso della tv, Michael Scott, partecipa ad una riunione alla sede centrale della sua società, con tutti gli altri sua pari e il suo capo e dovrebbe riportare quelli che sono i numeri e le performance della sua divisione. Per Michael, però, un business non è solo numeri e report ma molto di più e per questo motivo ha preparato un video sulla vita in ufficio a Scranton, Pennsylvania. “The Faces of Scranton“, il breve documentario realizzato da Michael, ha come colonna sonora With or Without You usata per enfatizzare il clima “sole, cuore e amore” che si respira nel suo brunch. In tale occasione la canzone è chiaramente funzionale a creare l’effetto cringe: usare una delle più famose ballad romantiche di tutti i tempi per una presentazione aziendale è davvero straniante ma fa davvero molto ridere.

2. The Americans

The Americans è la storia di due ufficiali sovietici del KGB, che durante il periodo della Guerra Fredda, fingono di essere una coppia sposata con figli in Virginia; ma la serie non è solo una spy story adrenalinica; nel corso delle sue sei stagioni si focalizza anche sull’evoluzione dei suoi protagonisti, sul rapporto genitori-figli e il loro gap culturale.

Il finale di Serie: “Inizio” ha ricevuto due Emmy ed è proprio nel finale di stagione, in una delle sequenze più drammatiche, che troviamo With or Without You, a enfatizzare la grande carica emotiva che scaturisce da ogni inquadratura e da ogni espressione dei protagonisti.

La scena è la seguente: Philip ed Elizabeth Jennings, (i due agenti sovietici), iniziano la loro fuga dagli Stati Uniti, e una volta saliti sul treno si rendono conto che la loro figlia, Paige, non è con loro.

A differenza della scena di The Office, in cui il brano è usato come esempio della canzone d’amore con la C maiuscola, in The Americans With or Without You è usata per la sua potenza emotiva: data più che dal testo, dalla modulazione della voce di Bono e dal modo in cui chitarra e basso vengono suonati.

Come scrive Matt Zoller Seitz nella sua recensione finale: “Philip ed Elizabeth non possono vivere With or Without You l’URSS, gli Stati Uniti, il KGB, l’agenzia di viaggi o la loro famiglia. Philip, Elizabeth e Paige temono di tradirsi (“give themselves away”).

Paige “gives herself away” nel senso che tratta la sua vita come un bene prezioso e se ne appropria.

Inoltre la canzone riflette certamente il panico e la disperazione che provano Elizabeth e Philip quando si rendono conto di aver perso la loro figlia, la quale a sua volta si affranca da questi ultimi e diventa libera di essere chi vuole.

3. Friends

Friends
Friends

Ogni coppia ha la sua canzone, quella che verrà suonata al matrimonio per aprire le danze o quella per cui si piangerà in ricordo dell’amore passato; con certezza, possiamo dire che With or Without You è la colonna sonora di Ross e Rachel o quantomeno è la canzone emblematica della loro relazione complicata.

Inutile ricordare che Friends, una delle serie tv di maggior successo di tutti i tempi, annovera tra gli amici Ross e Rachel, protagonisti di una storia d’amore on/off in cui facilmente ci si può identificare: lui, adolescente nerd, ha una cotta per lei che invece è piuttosto popolare, ma non glielo confessa, anni e matrimoni falliti dopo, i due si rincontrano e finalmente si mettono insieme, poi si lasciano, poi si mettono insieme e così sino all’ultima stagione.

In Friends sono due i momenti in cui With or Without You accompagna la relazione dei sopracitati.

Nella stagione 2 finalmente Ross si rende conto che anche Rachel prova qualcosa per lui e nonostante sia fidanzato, su suggerimento di Chandler e Joey, stila un lista dei pro e contro di una eventuale relazione con Rachel, quest’ultima, però, scopre questo elenco, va su tutte le furie e litigano.

Nell’episodio 8, mentre fuori piove e c’è una atmosfera uggiosa, Rachel è sulla finestra di casa sua, triste e sconsolata per l’accaduto; Ross, mortificato e dispiaciuto, le dedica alla radio: With or Without You.

Anche in questo caso, come per The Office, la canzone è usata per la sua accezione prevalentemente romantica e regala sorrisi ai telespettatori perché non sortisce l’effetto desiderato.

Rachel infatti chiama alla radio e racconta l’accaduto e Ross viene criticato anche della speaker radiofonica.

C’è, però, un altro momento in cui With or Without You viene scelta in Friends, nell’episodio 3×15: i nostri eroi stanno finalmente insieme ma sono in crisi perché lei è molto presa dal suo nuovo lavoro e lui è molto geloso.

All’ennesima discussione Rachel chiede una pausa.

Ross, disperato, si ritrova in un pub con la ragazza della copisteria sotto casa, inizia a ballare con lei proprio sulle note di With or Without You, che ammette essere una delle sue canzoni preferite e, complici alcool, tristezza e U2, alla fine tradisce la sua fidanzata.

Il brano suona mentre lui balla e mentre Rachel, seduta sulla stessa finestra della scena precedente, ma dal lato opposto, telefona Ross per fare pace, ma lui, non è in casa ma al pub pronto a commettere un grave errore (in questo caso è l’uomo a “give himself away”).

La canzone, che aveva rappresentato il tentativo di Ross di riappacificarsi con Rachel, diventa nella terza stagione, la colonna sonora del tentativo di lei di rimediare al brutto litigio avuto e del tradimento di lui.

Anche stavolta il brano purtroppo non serve a coronare il sogno amoroso e in questo episodio non regala neppure risvolti simpatici, anzi si legherà inevitabilmente ad un momento di profonda crisi nella relazione della coppia.

In questo caso With or Without You viene scelta affinché rappresenti una storia d’amore finita, almeno apparentemente. Forse un lieto fine tra i due è ancora possibile, in ogni caso il protagonista si logora in una profonda sofferenza, consapevole di non riuscire a vivere con la persona che ama, a causa evidentemente delle difficoltà, ma nemmeno senza di lei perché gli manca. La canzone mostra quelle stesse contraddizioni di una persona innamorata. “Niente da vincere e nient’altro da perdere“. Nec tecum nec sine te vivere possum, è un topos, lo dicevano i Latini prima di Bono.

La perla melodica degli U2 è presente, ufficialmente, in queste tre serie molto differenti tra loro per tematiche ed ambientazione, ed è usato per rappresentare sentimenti diversi.

Il vero potere di With or Without You, brano che è già consegnato alla storia della musica, sta nel parlare di un sentimento universale, l’amore, che non ha tempo, non ha genere, non ha una univoca definizione e lo fa esprimendo, con forza crescente, la passione intesa anche come pathos/sofferenza, attraverso il linguaggio universale della musica.

E voi, in quale scena delle serie tv avreste usato questo brano iconico?

Scritto da Valeria Maria Pane

Nemica del doppiaggio.
Paladina dei personaggi che non si fila nessuno.
Avrei voluto essere Serena van der Woodsen ma mi sento più la Tata.

E voi: "Cosa ne pensate della qualità?"

Netflix

La classifica dei 20 Film e Serie Tv Originali Netflix più visti di sempre

Ozark 4: i Byrde tornano su Netflix [TRAILER UFFICIALE E DATA]