in

La classifica dei 5 migliori villain delle Serie Tv drama

villain delle serie tv

Ognuno di noi ama i grandi eroi delle serie tv. Amiamo vederli crescere, rialzarsi dopo le sconfitte e prevalere sul male. Ma siamo sinceri, ogni storia come si deve non potrebbe mai fare a meno di un grande antagonista. Nel corso degli anni, la serialità ci ha regalato villain memorabili che, a differenza dei protagonisti virtuosi e dalla forte morale, hanno dimostrato di poter essere diabolici e viscidi, così come contorti e pericolosamente carismatici. I villain delle serie tv sono riusciti a conquistarci non solo grazie alla loro imprevedibilità, ma anche per la loro capacità di riflettere quell’oscurità che risiede in ognuno di noi.

Il più delle volte, la complessità di questi personaggi si è dimostrata così affascinante da spingere gli spettatori a volerne sapere di più. In alcuni casi il pubblico ha trovato menti malate e contorte, senza alcun possibilità di redenzione. Altre volte, ha scoperto personalità problematiche, che allo stesso tempo nascondono fragilità e dubbi che ogni essere umano potrebbe avere. In un modo o nell’altro, i grandi cattivi della serialità sono stati fondamentali per creare storie e momenti indimenticabili.

Vediamo dunque insieme quali sono i 5 villain delle serie tv drama che più ci hanno lasciato il segno negli ultimi anni.

5) Ramsay Bolton (Game of Thrones)

Villain delle Serie Tv Ramsay Bolton 640x360

Game of Thrones è piena di grandi villain. Nel corso di otto stagioni, il colosso HBO ci ha presentato alcuni dei personaggi più contorti e meschini della serialità. Basti pensare a Joffrey, re crudele e sadico, o alla madre Cersei, vendicativa e perfida. Senza poi contare il geniale Ditocorto, maestro degli inganni e della manipolazione. Ma l’antagonista che abbiamo scelto per questa classifica è Ramsay Bolton. A differenza di altri villain, il bastardo di Roose Bolton non ha mai avuto una possibilità di redenzione. Perverso e lucidamente folle, Ramsay si è macchiato di crimini atroci: la tortura di Theon, gli abusi su Sansa, l’omicidio del padre e quello di Rickon Stark. Per anni l’uomo non ha fatto altro che uccidere, torturare, scuoiare e massacrare chiunque a proprio piacimento, senza mai subire le conseguenze delle proprie azioni.

Per stagioni lo abbiamo visto prevalere sui nostri eroi, e anche se lo abbiamo odiato per tutto ciò che ha fatto, non abbiamo potuto che apprezzare il talento di Iwan Rheon nel portare alla vita uno dei migliori villain delle serie tv.

È inutile dire che la fine del suo personaggio è stato uno dei momenti più soddisfacenti per tutti i fan di Game of Thrones.

Written by Ambra Verzucoli

Sono una ragazza dai mille amori e dai mille interessi, amante della bella musica e del buon cibo, del profumo dei libri e del rumore degli scatti fotografici. Sempre curiosa e in cerca di ispirazione, adoro viaggiare, perdermi nei boschi, incontrare nuove culture e capire chi è diverso da me. Appassionata da sempre di serie TV e cinema, non potrei mai fare a meno della mia dose giornaliera di personaggi eccentrici e universi strabilianti.

personaggi migliori

Glow – Marc Maron lancia un appello dopo la cancellazione

Game of Thrones: arrivano nuovi dettagli per lo spin-off House of the Dragon, ma toccherà aspettare