in ,

TWIN PEAKS, un personaggio alla volta: LA SIGNORA CEPPO

signora ceppo

Ancora una volta mi sono messa al computer convinta di scrivere di un altro personaggio, ma ho cambiato idea. Tanto abbiamo deciso che vi racconteremo di tutti i personaggi di Twin Peaks e allora l’ordine con cui ve li presentiamo che differenza fa?

A dire il vero una differenza c’è. Come sapete Twin Peaks è andato in onda venticinque anni fa e, benchè la magia della narrazione (soprattutto seriale) ha poteri infiniti, non si annovera fra questi l’immortalità reale degli interpreti. O forse non è così? Cerco di spiegarmi meglio. Il tempo è trascorso e di acqua sotto i ponti ne è passata, ahimè, ahinoi, alcuni degli attori di Twin Peaks ci hanno lasciati prima che iniziasse la tanto attesa terza stagione. L’ultima ad averci lasciato è stata lei: l’immortale Signora Ceppo. IMMORTALE, Sì! Perché se Catherine Coulson (che ci ha lasciati lo scorso 28 settembre), che doveva far parte della terza stagione, se l’è portata via un cancro, la Signora Ceppo rimarrà in eterno nei ricordi di ognuno di noi, come uno dei personaggi più assurdi – e straordinari – della storia. Quindi questo è il nostro saluto, il ricordo, l’encomio per una grande donna, una grande attrice. Non tutti sanno, per questo va detto, che Catherine Coulson non fu solo Log Lady nella serie e in Fuoco cammina con me, ma fu anche aiuto alla regia del nostro David Lynch nel cortometraggio L’Amputata (1974) e in Eraserhead – La mente che cancella (1977) ove conobbe il suo futuro marito: Pete Martell, colui che ritrovò il corpo di Laura (Jack Nance).

«Ho perso una delle mie amiche più care» ha dichiarato Lynch, e dopo una descrizione della donna che fu, chiosa così: «era una persona spirituale, era la Signora Ceppo».

A voi, uno dei personaggi più enigmatici e belli della storia della serialità televisiva: LOG LADY, LA SIGNORA CEPPO.

signora ceppo pizap

Written by Elisa Belotti

Siamo qui per parlare di questo mondo e di mille altri, per ridere, riflettere e immaginare. “Sono un idiota, io sono un pazzo, lo so... ma sono stato una buona lettura, giusto?”, vorrei dirvi che è mia, ma mentirei: è di un tale Hunter S. Thompson. Sperando di poterla dire anche io, un giorno.

House

10 Motivi per cui Dr. House dovrebbe far parte di Grey’s Anatomy

Michonne The Walking Dead

10 motivi per amare Michonne