Vai al contenuto
Home » SERIE TV » Le 10 coppie di celebrità più longeve nel mondo del cinema e della tv

Le 10 coppie di celebrità più longeve nel mondo del cinema e della tv

E vissero per sempre felici e contenti! Solitamente terminano così tutte quelle fiabe che hanno come ultimo atto un matrimonio. Ma davvero, questi finali esistono davvero? Il dubbio, onestamente ci viene, guardandoci attorno. Ma la lista di attori e attrici qui sotto, a cominciare da Tom Hanks e Rita Wilson, sembrerebbe confermare il famoso detto. Coppie che stanno insieme da una vita, praticamente tutte oltre i trent’anni di matrimonio. Coppie che si sono innamorate al primo istante, come Tom Hanks e Rita Wilson. Coppie di successo, piene di soldi, con un lavoro decisamente interessante come quello dell’attore o dell’attrice.

Al tempo stesso, però, coppie che, a conoscerne un pochino la storia, sembrano “normali”. Tra virgolette, d’accordo. Ma piuttosto lontane dall’immagine principesca, fiabesca. Coppie che hanno avuto alti e bassi, che hanno sofferto, come Tom Hanks e Rita Wilson. Coppie che hanno fatto del dialogo il loro più fidato alleato. Coppie, però, che, spulciando qua e là tra le loro interviste, non hanno niente da insegnare ai comuni mortali. Nessuna bacchetta magica. Nessun filtro magico. Nemmeno un qualche ingrediente strano da buttare dentro il calderone. Niente che possa aiutare noi comuni mortali!

Ecco a voi, dieci tra le coppie di celebrità più longeve del mondo del cinema e della televisione.

Tom Hanks e Rita Wilson

tom hanks

Wilson! Wilson! Ce lo ricordiamo tutti molto bene Tom Hanks sulla zattera, magro e barbuto, cercare disperatamente il suo miglior amico, Wilson appunto, disperso in mare in Cast Away. Magari non tutti sanno che la moglie dell’attore di cognome fa proprio Wilson, come la palla perduta. Nessuna parentela tra l’attrice e la palla, solo un caso di omonimia. Wilson, infatti, è una nota marca di palline da tennis, da baseball, palloni da basket e da pallavolo.
Tom Hanks e Rita Wilson, sposati nel 1988 dopo essersi conosciuti nel 1981 sul set della sitcom Bosom Buddies, sono una di quelle coppie il cui matrimonio dura da un sacco di tempo. Un matrimonio che ha, negli ultimi anni, affrontato dure prove per via del tumore al seno, perfettamente guarito, a lei diagnosticato nel 2015 e per colpa del Coronavirus, che entrambi hanno avuto nel 2020.

Quando Tom Hanks e Rita Wilson si incontrarono la prima volta lui era già sposato. A sentire l’attore, in una intervista rilasciata, fu amore a prima vista. Tom Hanks, però, cercò di portare avanti il suo primo matrimonio, anche e soprattutto per via dei due figli, ma quando i due si rincontrarono nel 1985 sul set del film Volunteers non poterono negare il loro amore. Tom Hanks e Rita Wilson ufficializzarono la loro storia nel dicembre del 1986 ma non poterono sposarsi prima del divorzio di lui ottenuto nel 1987.
Tom Hanks e Rita Wilson hanno avuto due figli: Chester, nel 1990, e Truman, nel 1995, e insieme si dedicano a produrre film come Il mio grasso matrimonio greco e Mamma mia!

Kevin Bacon e Kyra Sedgwick

Quando Kevin e Kyra si sono incontrati per la prima volta, nel 1977, lui aveva diciannove anni e lei dodici. A una matinée, è lo stesso attore a ricordarlo in una intervista, una bambina gli si avvicinò timidamente accompagnata dal fratello che la stuzzicava invitandola a confessare di essere innamorata dell’attore. Il loro breve e fugace incontro non ebbe conseguenze, è chiaro. Ma dieci anni dopo, nel 1987, i due si rincontrarono nuovamente per lavorare sul set del film Lemon Sky. Con opposte reazioni!

Se Kevin se ne innamorò subito lei invece sembrava aver perso tutta la fresca infatuazione di qualche anno prima. Anzi, a dirla tutta, la stessa Kyra in una intervista del 2008 ammise che il futuro marito non le piacque per niente perché troppo arrogante e con un sedere troppo poco sodo. In realtà il loro amore sbocciò proprio sul set e a far cambiare idea all’interprete di Madeline Wuntch, l’antagonista del capitano Holt su Brooklyn Nine-Nine, pare sia stata una terribile battutaccia fatta da Kevin che, per decenza, evitiamo di riportare. Evidentemente le battutacce funzionano dato che i due si sposarono nel giro di pochi mesi, settembre del 1988, e nove mesi dopo ebbero il loro primo figlio, Travis (cui seguì la sorella, Sosie, nel 1992).

I due attori hanno lavorato in diverse produzioni cinematografiche e televisive interpretando sempre una coppia. E come tutte le coppie, sono loro stessi ad ammetterlo, hanno avuto momenti di difficoltà, anche piuttosto seri (come quando persero diversi milioni di dollari truffati dal famigerato Bernie Madoff) riuscendo, attraverso il dialogo, a uscirne migliori e più forti.

Mark Harmon e Pam Dawber

Mark Harmon

Negli anni Ottanta era considerata una delle coppie più iconiche dell’epoca. Su Mark Harmon, considerato l’uomo più sexy al mondo nel 1986, e Pam Dawber, la celeberrima Mindy di Mork & Mindy, sposati dal 1987, in realtà c’è poco o nulla. Sono sempre stati, e sono tutt’ora, una coppia molto riservata, molto casalinga e molto poco social, parola di Leroy Jethro Gibbs, agente speciale NCIS.
La loro storia d’amore inizia lontano dal set, molto comunemente a una festa. I due vengono presentati da un amico comune e scocca la scintilla. Da questo amore che oramai ha superato le nozze di perla e veleggia felicemente verso quelle di smeraldo, sono nati due figli: Sean e Ty, nati rispettivamente nel 1998 e nel 1992. Anche loro due, come i genitori, vivono lontano dai riflettori.

La famiglia Harmon, dunque, è una come tante: il padre lavora, la madre ha anteposto la famiglia alla carriera, e i figli fanno vita comune. È la stessa attrice, in una intervista rilasciata nel 2016, ad ammetterlo felicemente: “volevo accompagnare i miei figli a scuola . Volevo essere lì per i loro compleanni e portare cupcake e ciambelle alle feste scolastiche e tutto il resto, e l’ho fatto“. Ora però che i figli sono cresciuti Pam è tornata a calcare le assi del set e l’ha fatto interpretando una giornalista investigativa proprio in NCIS, al fianco del marito. Si vede che Mark non lo vede abbastanza a casa!

Michael J. Fox e Tracy Pollan

Michael J Fox

1985. Tracy Pollan viene scritturata per interpretare Ellen Reed in Casa Keaton, una delle più popolari sitcom degli anni Ottanta. Per tredici episodi la venticinquenne interpreta la fidanzatina diciottenne del protagonista della serie: Michael J. Fox. Tra i due personaggi c’è una tenera storia d’amore ma nulla nella realtà anche perché Tracy sta con Kevin da cinque anni. Sì, il Kevin che poi ha sposato Kyra: Bacon.

Oltretutto Michael ha pochissimo tempo per frequentare qualcuno dato che dopo aver registrato gli episodi di Casa Keaton di giorno la sera deve cambiare set per girare il primo episodio della fortunatissima saga di Ritorno al futuro.
I due si rincontreranno qualche anno dopo sul set de Le mille luci di New York. È il 1988 e da poco è uscito Lemon Sky il film che ha visto nascere l’amore tra Kevin Bacon e Kyra Sedgwick. Insomma, a quanto pare gli ingranaggi sono riusciti ad incastrarsi perfettamente permettendo la nascita di due coppie che si amano follemente da oltre trent’anni!

Ma tornando a Michael e Tracy, i due hanno iniziato a frequentarsi e nel giro di pochi mesi si sono sposati. Come coppia hanno ricevuto diverse decine di lettere in cui venivano minacciati di morte. L’autrice, poi, è stata scoperta, arrestata e condannata a curarsi in un ospedale psichiatrico. Questa, però, non è l’unica cosa brutta accaduta alla duratura coppia. Infatti, com’è noto, nel 1991 al giovane attore viene diagnosticato il morbo di Parkinson. La diagnosi ha turbato la vita di coppia poiché Michael, per cercare di reggere il peso della malattia si è dato all’alcol e in maniera piuttosto pesante. Fortunatamente per lui Tracy non l’ha abbandonato, anzi. Gli è stata vicino e l’ha convinto ad andare in terapia. È proprio la moglie ad ammettere, in una intervista, quanto le sia costato imparare così in fretta il significato di “in salute e malattia”. Ma mai, afferma, ha pensato di abbandonarlo. E così la coppia, che ha quattro figli, prosegue nel suo sogno d’amore con Michael che ormai si è ritirato dalle scene e si occupa della fondazione per la ricerca e il sostegno ai malati di Parkison e Tracy che continua la sua carriera di attrice, con l’ultima apparizione in Inventing Anna su Netflix.

Denzel Washington e Paulette Pearson

Denzel Washington

In un mondo di apparenza e brillantini, in cui l’incoscienza è lodata, la costanza evitata e il divorzio è diventato all’ordine del giorno, Denzel Washington e sua moglie Pauletta Pearson sono riusciti a rimanere insieme per quasi quattro decenni. Il loro matrimonio ha resistito alla prova del tempo nonostante ad un certo punto sia stato al centro dell’attenzione del mondo a causa di scandali e voci sul divorzio. 

Una storia d’altri tempi, iniziata per puro caso nel 1977. I due, infatti, avevano appena finito di girare insieme un film per la televisione, Wilma, ma si erano perfettamente ignorati. Il loro entourage, però, deve aver ritenuto che fossero perfetti l’un l’altra dato che hanno combinato una serie di incontri all’apparenza del tutto casuali fino al primo appuntamento, finito con una clamorosa lite. I coniugi Washington (lei ha preso il cognome del marito), usciti a cena, hanno avuto da discutere su chi dovesse pagare il conto finendo poi per fare alla romana non dopo un’accesa lite portata avanti da Paulette, decisa a rivendicare il suo diritto a invitare il futuro fidanzato.

La loro relazione, comunque, ha preso il volo e per sei anni i due si sono frequentati lavorando anche a diversi produzioni cinematografiche. Ma per sposarsi Denzel ha dovuto sudare sette camicie! Infatti soltanto alla terza richiesta l’attore è riuscito a convincere Paulette a dirgli di sì facendoli convolare a nozze il 25 giugno del 1983.

Nel corso di questo lunghissimo matrimonio, che ha portato ai due 4 figli, sono stati tre i momenti in cui la coppia è sembrata sul punto… di scoppiare. Nel 2003, nel 2013 e nel 2014 rumors affermavano infatti di flirt tra Denzel e le sue co-protagoniste rispettivamente di Out of time, American Gangster e The Equalizer. Tutte e tre le volte le presunte tresche sono state messe a tacere dai diretti interessati e permesso alla coppia di continuare a stare insieme e celebrare e rinnovare il loro matrimonio quotidianamente, come entrambi ammettono in una intervista con Oprah , anche e soprattutto grazie alla fede in Dio e alle letture bibliche.

Ed O’Neill e Catherine Rusoff

Ed Oneill

Per un decennio, tra il 1987 e il 1997, Ed O’Neill è stato sposato con Christina Applegate. Poi per oltre undici anni, tra il 2009 e il 2020 è stato sposato con Sofia Vergara. Parliamo ovviamente di matrimoni sul set, è chiaro. Ed O’Neill, infatti, era già sposato quando è diventato il protagonista di Married with Children, Sposati con figli in italiano, una sitcom che racconta le (dis)avventure di una tipica famiglia americana disfunzionale. Dell’altra coppia interpretata con la collega colombiana, la meravigliosa Gloria Delgado, non c’è bisogno di dire niente, soprattutto grazie al successo planetario avuto.

Ma, come dicevamo, Ed O’Neill era già sposato. Dal 1986, precisamente, con la collega Catherine Rusoff. I due si sono sposati con una suntuosa cerimonia dopo un brevissimo fidanzamento, come spesso accade alle coppie di Hollywood.

Ma la coppia ha avuto una battuta d’arresto. Infatti, tra il 1989 e il 1993 i due si sono separati. Rumors dell’epoca parlarono di una tresca da parte di lui, su un set, ma in realtà entrambi in un’intervista hanno affermato che, semplicemente, non avevano avuto abbastanza tempo per conoscersi. Dopo la riconciliazione hanno avuto due figlie: Sophia, nel 1999, e Claire nel 2003. Un momento. Claire? Come Claire Pritchett?! Un caso? Noi non crediamo…

Bryan Cranston e Robin Dearden

Bryan Cranston

Il loro primo incontro è avvenuto su una nave da crociera. Molto romantico, vero? Beh, non proprio. Diciamo che lui, Bryan, interpretava un ragazzo disperato, abbandonato dalla fidanzata e deciso a riconquistarla dirottando la nave. Lei, Robin, una ragazza qualsiasi alla quale Bryan puntava una pistola alla tempia. Il tutto in quella meravigliosa (si fa per dire) serie televisiva andata in onda tra il 1984 e il 1986, Supercopter.

La coppia, che in seguito si è sposata nel 1989, in occasione dei festeggiamenti del loro trentesimo anniversario di matrimonio ripensando al loro primo incontro ci hanno parecchio riso su. Robin ha detto: “non ho potuto non innamorarmi di lui, avevo una pistola puntata alla tempia!”. Scherzi a parte, tra i due non è stato amore a prima vista. Qualche anno dopo si sono incontrati a un evento pubblico ed è scoccata la scintilla. E da allora non si sono più lasciati.

Bryan e Robin si sono sposati nel 1989 e nel 1993 hanno avuto la loro unica figlia, Taylor. Si sono incrociati nuovamente sul set, questa volta nel 2010, in un episodio di Breaking Bad, la serie che ha immortalato Bryan.

Samuel L. Jackson e LaTanya Richardson

Samuel L Jackson

Probabilmente tra le coppie di Hollywood più longeve in assoluto tra quelle attualmente in vita. Samuel e LaTanya si sono conosciuti al college. Sembra la classica storia nata tra i banchi ma in realtà i due studenti non frequentavano la stessa scuola. In comune avevano la recitazione ma soprattutto la politica e la lotta per i diritti civili degli afro-americani in un periodo storico, gli anni Sessanta, in cui essere neri non era proprio facile. Ed è proprio questo impegno che ha fatto sì che la loro coppia sia durata nel corso dei decenni. In una intervista, infatti, Samuel definisce il suo matrimonio come “rivoluzionario” essendo nato in un periodo di piena rivoluzione. Entrambi poi, in un’altra intervista, hanno dichiarato di essersi impegnati esattamente ogni giorno per cercare di essere fedeli alle loro idee e alle loro opinioni, cosa che ha permesso loro di crescere giornalmente come singoli e come coppia.

La coppia si è frequentata per circa dieci anni prima che un tragico evento li portasse a sposarsi. Il nonno di LaTanya, infatti, era gravemente malato ed essendo molto religioso, non vedeva di buon occhio l’unione tra la nipote e Samuel. LaTanya ha parlato chiaro al compagno. Gli ha chiesto di rendere ufficiale la cosa permettendo al nonno di accompagnarla all’altare. Cosa che il buon Samuel non ha certamente evitato chiedendo proprio al nonno la mano della nipote. I due, così, si sono sposati nel 1980 e nel 1982 hanno avuto la loro prima e unica figlia, Zoe.
Ai coniugi Jackson è stato chiesto più volte nel corso dei decenni quale fosse il loro segreto. Entrambi non hanno avuto dubbi: rispetto per la persona, rispetto per se stessi e una vita che non fosse soltanto legata al loro matrimonio. Entrambi, infatti, sono molto impegnati sui set di film e serie televisive.

Warren Beatty e Annette Bening

Warren Beatty

Oltre al curriculum cinematografico di tutto rispetto, Warren Beatty ne ha uno altrettanto lungo di conquiste tanto da venir soprannominato il Don Giovanni di Hollywood. Tant’è che quando si è sposato, nel 1992, nessuno voleva crederci. Né tanto meno nessuno avrebbe scommesso un centesimo sulla durata della sua unione. E invece… Invece Warren e Annette sono una coppia che ha saputo costruire un matrimonio solido e duraturo coronato dalla nascita di quattro figli, due maschi e due femmine, che il regista e attore ha definito come il “mio capolavoro più grande“, insieme al matrimonio con la moglie, ovviamente.
I due si sono conosciuti sul set del film Bugsy, diretto da Barry Levison. È proprio al regista che Warren ha dichiarato, dopo esser stato a pranzo con Annette, che l’avrebbe sposata, spiazzandolo totalmente. Annette, dal canto suo, conoscendo bene la fama di donnaiolo di Warren inizialmente non sembrava per niente convinta ma nel giro di poche settimane ha ceduto e i due si sono messi insieme sposandosi un paio di anni dopo, nel 1992.

I due, dopo Bugsy, hanno lavorato ancora una volta insieme nel film del 2016, Rules Don’t Apply (L’eccezione alla regola, in italiano). Ma entrambi concordano che per stare insieme non è necessario condividere anche il lavoro.

Brad Hall e Julia Louis-Dreyfuss

Brad Hall

Brad e Julia hanno condiviso molto insieme, in particolar modo, tra il 1982 e il 1984. parecchi episodi del celeberrimo Saturday Night Live. E probabilmente la maggior parte dei loro fan sono convinti che si siano conosciuti proprio tra le quinte dell’irriverente spettacolo satirico. In realtà non è così. Il loro primo incontro avviene alla Northwestern University di Evanston, in Illinois. Julia si presenta per un’audizione di un’opera prodotta proprio da Brad. La celebre attrice ha ammesso, in una recente intervista, che se ne innamorò subito sebbene avessero un background totalmente differente: lui il tipico californiano, amante del surf; lei, invece, molto più Ivy League essendo nata a New York e avendo vissuto a Washington DC. Ma come si suole dire: gli opposti, molto spesso si attraggono.

I due poi si sono ritrovati al SNL e da lì hanno cominciato a fare coppia fissa fino al matrimonio, avvenuto nel 1987. Da questa felice e duratura unione sono nati due figli: Henry, nato nel 1992, e Charlie, nato nel 1997.

Brad e Julia hanno incrociato la loro carriera poche volte, dopo il SNL. In particolar modo lui l’ha diretta in qualche episodio di Veep. Ma sono una coppia affiatatissima che molto spesso viene vista andare ai concerti del figlio più grande, cantautore, o alle partite di basket del secondogenito, che gioca come attaccante proprio per la squadra di quell’università che ha visto nascere l’amore tra i suoi genitori. Chissà che non sia di buon auspicio anche per lui, come ha detto Jay Leno, intervistando Brad il quale, ridendo, gliel’ha augurato definendo l’incontro con Julia “la cosa migliore che mi sia capitata nella vita“.

LEGGI ANCHE – Un sentito omaggio a Michael J. Fox