in

5 coppie delle Serie Tv che hanno funzionato benissimo contro ogni aspettativa

Spoiler Alert: nell’articolo sono presenti spoiler su The Office, The Good Place, Modern Family e Once Upon a Time. Procedete alla lettura a vostro rischio e pericolo.

Che si tratti di un cruento horror o di una leggera comedy l’unica costante è data dalle adorabili coppiette che sbocciano nel corso della narrazione. D’altronde senza una buona dose di romanticismo che fine farebbero tutti gli shippatori seriali?

Tuttavia, le dolci metà che si ricongiungono non sempre trovano il favore del pubblico e talvolta, come nel caso di Angela e Dwight in The Office, risultano a dir poco sorprendenti.

Guardando alcune serie, infatti, ci sembra quasi che gli autori si divertano a giocare con un elisir d’amore, mescolando coppiette totalmente a caso e producendo un vero e proprio mappazzone amoroso. Ovviamente ogni riferimento a Glee è puramente casuale. Ma oggi non vogliamo parlare di quegli amori che si sono rivelati deludenti, bensì di quelle coppie su cui non avremmo scommesso neanche una lira e che, invece, hanno funzionato benissimo.

1) Angela Martin e Dwight Schrute – The Office

The Office

Partiamo proprio dalla strana coppia di The Office. Ovviamente stiamo parlando di una delle comedy più amate della storia delle serie tv, che porta la firma di Ricky Gervais e Stephen Merchant. Ormai sono passati 20 anni dalla prima messa in onda della serie, ma ancora oggi sono tantissime le persone che si approcciano a questo prodotto e che finiscono per innamorarsene pazzamente.

Un amore pazzo proprio come quello che lega Angela Martin a Dwight Schrute in The Office.

La relazione tra i due emerge nella seconda stagione della serie. Ora immaginate per un attimo una donna moralista e ipocrita che inizia una relazione segreta con un soggetto caratterizzato da strane ossessioni e inquietanti manie. Proprio per questo, la loro è sempre stata una relazione molto difficile da categorizzare, ma a dispetto delle aspettative si è rivelata piuttosto longeva e con i due personaggi che, dopo i tanti litigi e le tante vicendevoli ferite, riescono a vivere felici e contenti.

2) Jason e Janet – The Good Place

the office

Da The Office passiamo a The Good Place, due straordinari prodotti accomunati dalla mente di Michael Schur.

Partiamo dal presupposto che il concetto stesso di antitesi permea l’intera serie tv in questione. L’associazione tra concetti e personaggi che sulla carta sembrano totalmente opposti è una delle caratteristiche di The Good Place.

Aspetto che si estrinseca perfettamente nella coppia formata da Jason e Janet, una storia che va oltre ogni logica umana. Jason rappresenta l’istinto: ogni sua azione è dettata da un impulso fisico, senza soffermarsi a pensare alle conseguenze. Jason è un soggetto estremamente emotivo che, per qualche ragione, viene attratto da Janet, il suo esatto opposto.

Janet è un personaggio che rasenta l’apatia. A dire il vero non ha neanche natura umana, ma è un robot senziente totalmente orientato al pensiero logico. Quindi, da un lato abbiamo una forma estrema di sensibilità ed emotività, dall’altro logica asettica. Una coppia che di base dovrebbe essere destinata al fallimento e che, invece, si dimostra perfettamente compatibile nella diversità.

I due diventano complementari, con Janet che impara a comprendere la natura umana e i sentimenti, e Jason che smussa gli angoli del suo istinto imparando la logica.

3) Taylor e Ryan – The O.C.

the office the oc

L’amore tra Taylor e Ryan in The O.C. aveva tutte le carte in regola per deluderci. Taylor entra in scena quasi come un’antagonista: colei che aveva fatto cacciare da Harbor Marissa, apparendoci come la prima della classe a cui interessava solo il primeggiare su tutto e tutti. Ma con il tempo scopriamo che Taylor è molto di più, anche la sua spocchia è un arma di difesa per quando non ha niente a cui aggrapparsi.

Dietro le apparenza Taylor è una ragazza empatica e pronta a tutto per le persone a cui tiene davvero. Inoltre, la ragazza entra nuovamente in scena dopo la tragica morte di Marissa, con un Ryan alle prese con la sua vita in frantumi. Alla fine i due si aggrappano l’uno all’altro e si rivelano straordinariamente bilanciati.

La relazione tra Marissa e Ryan, per quanto intensa, risultava estremamente tossica. I due passavano più tempo a litigare e ferirsi vicendevolmente che a godere della felicità condivisa.

Taylor ha una personalità più decisa e riesce a risollevare Ryan, così come quest’ultimo riesce a sopperire alle insicurezze di lei. La loro relazione è sana ed equilibrata e l’unica pecca risulta essere il fatto che il loro amore sbocci piuttosto tardivamente all’interno della serie.

4) Jay e Gloria Pritchett – Modern Family

Modern Family

Dopo The Office e The Good Place, al quarto punto di questo articolo troviamo un’altra coppia di una comedy: Jay e Gloria di Modern Family.

Modern Family è una serie tv davvero geniale, che punta a normalizzare situazioni che la società targhettizza come lontane dalla “tradizione”. La coppia che tra tutte si distingue è quella formata da Jay e Gloria. La differenza di età tra i due è l’aspetto più allarmante, lei è una donna colombiana di bellissimo aspetto e la prima cosa che ci viene in mente è che abbia raggirato Jay per avere accesso a una vita lussuosa.

Ovviamente ci basta poco per comprendere che a legare i due è un sentimento genuino. A dire il vero, si rivelano la coppia più bilanciata e divertente di tutta la serie, e dopo una sola stagione tutto ci sembra più naturale rendendo impensabile una separazione tra i due.

5) Uncino ed Emma – Once Upon a Time

The Office

Uncino ed Emma sono una delle coppia più amate di Once Upon a Time. Un villain e la Salvatrice, il male e il bene che si conoscono e fanno sbocciare il seme dell’amore. Una coppia che nonostante sembrasse avversa al destino, ci regala alcuni dei momenti più belli di tutta la serie.

Si tratta di due personaggi che hanno sofferto molto e superato numerosi ostacoli. Per entrambi l’amore significava perdita e sofferenza, ma insieme imparano a leccarsi le ferite e si riscoprono più forti nell’unione. Con Uncino Emma trova la forza di sgretolare la muraglia di cui si circondava, aprendo di nuovo il suo cuore alla bellezza dell’amore (Qui potete rivivere i 30 momenti più belli della coppia).

LEGGI ANCHE – The Office: Cosa sarebbe successo se il protagonista fosse stato Dwight Schrute?

Scritto da Clotilde Formica

Scrivo, mi piace farlo.

Mi piace scivolare via veloce sulla cresta dei pensieri che si affollano, si inseguono, si punzecchiano e a volte mi scappano.

7 curiosità su Jung Ho-Yeon, l’ipnotica Kang Sae-byeok di Squid Game

dracula

10 Serie Tv che hanno sprecato ingenuamente una grande trama