Vai al contenuto
Home » SERIE TV » 5 Serie Tv (non Rai) che potete vedere gratuitamente su RaiPlay

5 Serie Tv (non Rai) che potete vedere gratuitamente su RaiPlay

Il servizio streaming nostrano RaiPlay sta ampliando sempre di più il suo catalogo, affiancando alle ormai note produzioni Rai di successo (qui trovate le migliori 5 tra quelle uscite nell’ultimo periodo) altre famose serie tv straniere, alcune delle quali distribuite originariamente dai più grossi colossi concorrenti come Netflix o NOW TV, e rese ora fruibili da tutti gratuitamente sulla piattaforma italiana. Tuttavia, come vedremo qui di seguito, non mancano neppure titoli originali ed inediti fra le serie tv di RaiPlay, come il giallo norvegese Beforeigners prodotto dalla HBO o il thriller tedesco Pagan Peak, due produzioni attualmente in corso da non farvi scappare.

Quelle che vi elenchiamo di seguito sono dunque 5 fra le serie tv di RaiPlay (non Rai) che vi consigliamo di recuperare, e che potete guardare ora gratuitamente in streaming

1) Babylon Berlin

serie tv di Rai Play

Babylon Berlin è la serie drammatica tedesca basata sui romanzi dello scrittore Volker Kutscher, incentrati sulle vicende del commissario di polizia Gereon Rath (interpretato da Volker Burch nella serie), trasferitosi per una missione segreta da Colonia a Berlino per indagare su un giro di estorsioni in cui sembrerebbe coinvolto anche il sindaco. Ad aiutarlo nelle indagini è il commissario Wolter (Peter Kurth), introducendolo nella società berlinese dei ruggenti anni ’20, la quale si rivelerà essere la vera protagonista della serie; come suggerisce il titolo, Babylon Berlin è infatti il ritratto della moderna Babilonia tedesca che, alla sua facciata luccicante e lussuosa, contrappone un substrato sociale composto da criminalità e miseria, che sfocerà nella nascita del Partito Nazionalsocialista guidato da Adolf Hitler. Rath si ritrova costantemente all’interno di entrambi i mondi che coesistono nella città, cedendo alle insidie di entrambi e ricadendo nella sua dipendenza dalla morfina. La fortunata serie tedesca in tre stagioni, distribuita in Italia su Sky Atlantic e NOW TV, è ora interamente disponibile gratuitamente su RaiPlay.

2) Chiamatemi Anna

serie tv di Rai Play

La serie Netflix canadese Chiamatemi Anna è l’ultima tra i numerosi adattamenti televisivi del celebre romanzo Anna dai capelli rossi (1908), composta in tre stagioni interamente disponibili nel catalogo di serie tv di Rai Play. La nota storia è quella della giovane orfana Anna Shirley (Amybeth McNulty), affidata all’età di 13 anni alla coppia di anziani fratelli Marilla (Geraldine James) e Matthew Cuthbert (Robert Holmes Thomson), che vivono insieme nella fattoria di Green Gables. L’arrivo di Anna non è inizialmente ben accolto da Marilla e Matthew che, a causa della loro età e della loro precaria condizione di salute, avevano richiesto all’orfanotrofio che gli venisse affidato un ragazzo, più indicato per i lavori in fattoria. Tuttavia grazie alla sua personalità romantica e sognatrice e alla triste storia della sua famiglia, Anna riesce ad entrare nei cuori dei suoi affidatari, stravolgendo completamente e loro vite.

3) Narcos Messico

serie tv di Rai Play

Serie crime distribuita da Netflix, Narcos Messico racconta la nascita della guerra della droga messicana, focalizzando particolare attenzione sull’ascesa del cartello di Guadalajara. Al leader del cartello Miguel Ángel Félix Gallardo (Diego Luna) si contrappone l’agente della DEA sotto copertura Enrique Kiki Camarena (Michael Peña) che, trasferitosi in Messico dalla California con la sua famiglia, cerca di raccogliere informazioni sul cartello di Guadalajara e di smascherare Félix con lo scopo di far crollare il suo narco-impero. I due protagonisti e antagonisti, si riveleranno essere più simili di quanto pensano, mossi entrambi dalla volontà di rivalsa per sé stessi e per le loro famiglie (vi riproponiamo qui la recensione del primo episodio).

4) Pagan Peak

pagan peak

Pagan Peak è il thriller tedesco-austriaco di produzione originale Sky Deutschland, disponibile in Italia unicamente su RaiPlay. La vicenda è quella della detective Ellie Stocker (Julia Jentsch) che, insieme al cinico poliziotto austriaco Gedeon Winter (Nicholas Ofczarek), indaga sull’omicidio di un uomo, il cui corpo viene rinvenuto sulle Alpi, al confine tra Austria e Germania. La particolarità del caso sta nel fatto che, tra le mani del cadavere, viene ritrovata una coda di cavallo, rendendo chiara la natura di serial killer del suo assassino non appena compaiono nuove vittime che sembrano richiamare simbolicamente allo stesso rituale pagano. Lo spietato omicida, infatti, per terrorizzare ancor di più le sue vittime, indossa un costume che ricorda la maschera di Krampus, un demone legato alla figura religiosa-folkloristica di San Nicola nella mitologia tedesca.

5) Beforeigners

beforeigners

Beforeigners è il giallo-fantascientifico norvegese prodotto dalla HBO e disponibile gratuitamente in Italia su Rai Play. La vicenda si apre quando uno strano fenomeno si verifica nell’oceano al largo di Oslo: potenti lampi di luce sono seguiti dall’apparizione di persone provenienti da tre epoche diverse, ovvero dall’età della pietra, dall’età vichinga e dal tardo ‘800. Queste persone vengono chiamate beforeigners (“migranti temporali”), non ricordano nulla dell’epoca da cui sono arrivate e non possono ritornare indietro. Col tempo i beforeigners cominciano ad integrarsi alla società moderna; tra questi troviamo la poliziotta Alfhildr Enginnsdottir (Krista Kosonen), prima agente di polizia con un background multitemporale e che, in coppia con l’agente Lars Haaland (Nicolai Cleve Broch), farà interessanti scoperte su alcuni omicidi, sulla natura stessa della sua vita e sui viaggi nel tempo.

Scopri il primo libro di Hall of Series: 1000 Serie Tv descritte in 10 parole è ora disponibile su Amazon!