in

L’Odissea nelle Serie Tv: i viaggi più profondi

Serie Tv

“Parlami, o Musa, dell’uomo versatile e scaltro che andò vagando tanto a lungo dopo che ebbe distrutto la sacra roccaforte di Troia. Egli vide le città di molti uomini e ne conobbe i costumi. Soffrì molte traversie in mare cercando di salvar la sua vita e il ritorno dei compagni. “

L’Odissea è uno dei più grandi poemi epici del mondo antico, nonché una delle più grandi opere del panorama occidentale. E proprio per la sua importanza e per la sua influenza nella nostra cultura che oggi viene comunemente definito come “odissea” un viaggio lungo e tortuoso, segnato da una serie di esperienze pericolose e travagliate. E di odissee parliamo oggi in questo articolo, in cui vengono esplorati i viaggi più iconici del mondo seriale. 10 viaggi che i protagonisti delle Serie Tv hanno intrapreso per tonare a casa o per raggiungere un luogo sconosciuto. Sono viaggi fisici e spirituali al termine dei quali nessuno è più lo stesso.

1) Arya Stark – GAME OF THRONES

Serie Tv

Il viaggio che Arya intraprende è quanto di più vicino a quello intrapreso dallo stesso Odisseo. Iniziata come una fuga, per scappare dagli assassini di suo padre, la strada di Arya si incrocia ben presto con personaggi bizzarri e misteriosi: Jaqen H’ghar, la Compagnia senza Vessilli, Melisandre, il Mastino. Nel tentativo di tornare a casa e ricongiungersi con la sua famiglia, Arya se ne allontana sempre di più e questa strada la porta lontana da Westeros trasformandola in qualcosa di nuovo.

Nella Casa del Bianco e del Nero, la ragazzina che amava inseguire i gatti muore. Uccisa dalla vendetta sotto forma di donna. 

Ma quel “Nessuno”, in cui Jaqen spera di plasmare la ragazza, non riesce ad avere la meglio su Arya Stark, figlia di Ned Stark. La strada percorsa, i corpi lasciati indietro e tutto il dolore, alimentano il fuoco e il desiderio di vendetta. Così Arya non riesce a lasciare andare ciò che è stata e, proprio come Odisseo, alla fine riesce a tornare a casa.

Serie Tv

Scritto da Serena Faro

Ho attraversato gli oceani del tempo a bordo del TARDIS, ho viaggiato in macchina con Sam e Dean a caccia di mostri, sono arrivata tardi ad un matrimonio a Westeros (meno male) così mi sono diretta a Storybrooke per poi salpare con il capitano Flint. Ho visitato la Londra dei "penny dreadfuls" e la New York dei "mad men". Mi sono ritrovata su un'isola un po' particolare, in attesa di una nuova avventura.

stranger things

Stranger Things: in uscita un romanzo prequel sulla madre di Eleven

Sex and the City

I produttori di Sex and the City hanno rivelato la scena “orribile” che hanno dovuto tagliare