in

I 13 funerali più strazianti che abbiamo visto nelle Serie Tv

Serie Tv

Ogni Serie Tv racconta una sua specifica realtà. Che si tratti di un fantasy, di una sit-com, o di un normalissimo teen drama, l’idea di raccontare storie ci porta a immaginare dei mondi che, reali o meno, ci presentano una loro specifica esistenza.

Cerchiamo di essere più chiari: tutto ciò che viene narrato in una Serie Tv è da considerarsi reale specificatamente per ciò che viene narrato. Voglio dire, sappiamo tutti che i draghi non esistono nel nostro mondo, ma in quello di Game of Thrones sì!

Dal momento che le Serie Tv inquadrano delle realtà specifiche, quindi, è necessario che ci vengano presentati eventi che noi riconduciamo alle nostre conoscenze di base: storie d’amore, abbandoni e, perché no, anche funerali.

Ormai mi conoscete, e sapete quanto, con i miei preamboli, mi piace prenderla larga per spiegare ciò di cui vado a parlare. Noi spettatori siamo portati, grazie alle nostre conoscenze di base, a riconoscere determinati eventi e a familiarizzare con essi.

Insomma, quando assistiamo a un matrimonio in una Serie Tv, specie se è tra una coppia di personaggi che ci piace, ci sentiremo emozionati come se fossimo noi stessi invitati alla cerimonia. 

Allo stesso modo, se muore un personaggio, e soprattutto se ci eravamo affezionati, l’assistere al suo funerale ci spezzerà il cuore, in maniera piuttosto brutale, tra l’altro.

Serie Tv

Taylor magari non sarà molto d’accordo, ma non importa. Io vedo un funerale in una Serie Tv e piango, sono fatta così. E per rendere la mia sofferenza meno dolorosa, ho pensato di raccogliere qui per voi alcuni tra i funerali più strazianti che io abbia mai visto.

Trattandosi di mie preferenze, siete liberissimi di farmi sapere, nei commenti, quali altri funerali per voi sono stati distruttivi! Fa sempre comodo avere una spalla su cui piangere!

Ma ora bando alle ciance, vediamo di cominciare!

1) Deborah Melvina Wolowitz (The Big Bang Theory)

Partiamo dal settore sit-com. A volte succede, per quanto sia una cosa parecchio triste di cui parlare, che uno degli attori che partecipa alla Serie Tv venga a mancare mentre lo show è ancora in corso o in lavorazione. Non parlo della possibilità di sostituirlo nella messa in scena, quanto del fatto che ormai è diventato un personaggio affermato all’interno del telefilm.

Per questo, dirgli addio è la cosa più difficile che si possa fare. Lo abbiamo visto con Glee, non molti anni fa, e si è deciso di fare la stessa cosa quando è morta Carol Ann Susi, attrice che dava la voce alla madre di Howard. Più che un funerale, qui è la scena di lutto a farci commuovere: Howard dà ai suoi amici l’annuncio, e tutti loro fanno in modo di stargli vicino, compreso Sheldon.

Written by Elena Di Stasio

Ho studiato presso la Constance Billard School for Girls, e sono stata proprio io a scegliere Blair Waldorf come mia erede in quella scuola. In effetti, era la migliore delle mie tirapiedi.
All'università ho scelto di studiare per un periodo alla NYADA, ed ero l'allieva preferita di Cassandra July! Ma ho scoperto che scrivere e recensire sono le mie vere passioni. Ultimamente ho viaggiato fino a Westeros, e da poco mi sono appassionata ai viaggi nel tempo e nello spazio. Non so dove mi porterà il futuro, ma sarò lieta di tenervi aggiornati, dovunque andrò!

Better Call Saul

Trafficante e poliziotto: la doppia vita di un fanatico di Breaking Bad

Gypsy

5 ottimi motivi per cui Gypsy dovrebbe avere una seconda stagione