in

7 Serie Tv che sono state accusate di razzismo

serie tv

Il razzismo è, senza alcun dubbio, uno dei concetti più ignobili del mondo: sentirsi superiori a qualcuno e pensare che una “razza” possa essere migliore di un’altra è un’azione che dovrebbe essere debellata dalla faccia della Terra, ma purtroppo non tutti la pensano allo stesso modo. Esistono innumerevoli film, canzoni, libri e movimenti che sono stati accusati di essere razzisti; ma voi vi siete mai soffermati a pensare a quali potrebbero essere le Serie Tv che, in qualcuno, hanno suscitato del fastidio su questa tematica?

Oggi abbiamo fatto una piccola ricerca e siamo riusciti a trovare ben sette Serie Tv che, per un motivo o per un altro, sono state accusate di razzismo.

1) FEAR THE WALKING DEAD

fear the walking dead serie tv

Fear The Walking Dead è il prequel della più famosa Serie Tv The Walking Dead. Inizialmente ambientata nella città di Los Angeles, ci racconta la storia di una famiglia allargata che comprende la consulente scolastica Madison, il suo compagno Travis, i figli della donna (il tossicodipendente Nick e l’ambiziosa Alicia), l’ex moglie di Travis e Chris, loro figlio.

Fear The Walking Dead, al contrario della Serie Tv madre, ci racconta gli esordi del virus “zombie”, senza però spiegarci in modo concreto quale sia stata la causa scatenante.

La Serie Tv in questione è stata apprezzata quasi quanto The Walking Dead, pur avendo ricevuto sin dall’inizio alcune critiche pesanti riguardanti la scelta degli attori: Fear The Walking Dead è stata infatti accusata di razzismo, dato che – soprattutto nei primi episodi – le morti dei personaggi di colore superavano di gran lunga quelle degli altri.

Written by Palma Vasta

Ho sempre seguito le Serie Tv e amo scrivere. Un giorno ho pensato di unire le due cose... e ogni tanto ne esce fuori addirittura qualcosa di interessante.

Serie Tv

7 Serie Tv che di notte sono più belle che di giorno

Genius: Picasso – Antonio Banderas ci racconta il suo Picasso