in

5 prime stagioni delle Serie Tv che abbiamo amato così tanto da dimenticarci della seconda

2) JESSICA JONES

serie tv

Una grandissima delusione è stata senz’altro la seconda stagione di Jessica Jones. D’altronde riuscire a trovare un valido sostituto per il Kilgrave di Tennant non è affatto semplice. Durante la prima stagione della serie tv Netflix, Jessica deve fare i conti con un disturbo post traumatico da stress e un passato che non vuole saperne di lasciarla in pace. L’uomo Porpora non ha ancora finito con lei ed è in questa lotta psicologica, oltre che fisica, che risiede la forza di Jessica Jones.

Un eroe senza cattivo non è nulla. La sua stessa esistenza perderebbe di significato. Nel delineare la seconda stagione, questo dettaglio fondamentale deve essere sfuggito ai creatori della serie. Il risultato è una storia banale, che crolla come un castello di carte priva di mordente e vita.

Written by Serena Faro

Ho attraversato gli oceani del tempo a bordo del TARDIS, ho viaggiato in macchina con Sam e Dean a caccia di mostri, sono arrivata tardi ad un matrimonio a Westeros (meno male) così mi sono diretta a Storybrooke per poi salpare con il capitano Flint. Ho visitato la Londra dei "penny dreadfuls" e la New York dei "mad men". Mi sono ritrovata su un'isola un po' particolare, in attesa di una nuova avventura.

My Mad Fat Diary

L’innovazione di My Mad Fat Diary

Shameless 9×07 – L’essenza dei Gallagher