in

10 Serie Tv lente per cui vale la pena aspettare

4) Sense8

Serie Tv

Ricordo ancora la prima volta che vidi il pilot di Sense8: le due di notte, troppo caldo per dormire, il bisogno di svagarsi guardando qualcosa e la scelta di vedere (finalmente) una Serie Tv di cui sentivo parlare da mesi… Un’ora dopo spegnevo il computer dopo aver rischiato di addormentarmi non so quante volte e dicendomi che non era proprio un telefilm per me.

Certo, l’ora tarda non mi ha di certo aiutato, ma tra confusione e lentezza credo il pilot non mi avrebbe comunque convinto anche se l’avessi visto in condizioni diverse. Solo che mi era stato consigliato così caldamente e tutti mi dicevano di insistere e non mollare, che alla fine ho dato una seconda opportunità a Sense8 guardando anche il secondo episodio. E poi il terzo. E poi me ne sono innamorata.

Perciò sì, è vero che ci vuole pazienza, che il ritmo assai lento e la confusione iniziale non aiutano per niente, anzi. Però è una sorta di sfida, come se insistere fosse un modo per dimostrare di esserne all’altezza, di meritare il premio finale. Perché, credetemi, poi ne vale davvero la pena.

Written by Chiara Veccia

Se è vero che bisogna vivere realizzando i propri sogni, vivo la vita seguendo le mie passioni.
Sono una studentessa, adoro viaggiare, amo i libri e recensirli, sogno di lavorare in casa editrice, e c'è un solo posto in cui potrete sempre trovarmi: sotto al plaid, sulla mia poltrona preferita, a guardare serie tv.

Orphan Black – rilasciato il trailer della quinta stagione: ECCOLO!

suits

Suits, rivelata la data della settima stagione: tutti i dettagli!