in

Le prime battute delle Serie Tv che hanno fatto la storia

Serie Tv
Serie Tv

A volte l’amore per una Serie Tv scatta fin dalla prima battuta. Gli sceneggiatori lo sanno, e negli ultimi anni hanno sempre curato la prima impressione con frasi che, in alcuni casi, hanno fatto la storia. Vediamo in quali casi una Serie Tv ha saputo conquistarci fin da subito, con le sue primissime parole.

1. TWIN PEAKS

Serie Tv


E la campana, solitaria, suona.

Questa frase, che sembra quasi una poesia di Ungaretti per la sua incisiva bellezza, la pronuncia Pete Martell, poco prima di trovare il cadavere di Laura Palmer. Un momento di profonda comunione con la natura appena risvegliata dopo una lunga notte, in cui il nostro pescatore si appresta a trascorrere una pigra giornata in riva al lago. Ma non sarà una giornata come le altre.

Da questa frase, intrisa di malinconica bellezza, scaturirà un orrore senza fine. Il ritrovamento del corpo della giovane Laura darà l’avvio alla storia di Twin Peaks, alle indagini sull’omicidio, al dissezionamento delle dinamiche tra i personaggi, al lungo viaggio nella Loggia Nera dell’agente Cooper. In una Serie Tv come Twin Peaks, che nelle sue prime stagioni adotta spesso un linguaggio al limite tra la satira e la poesia, non poteva esserci inizio migliore di questo: un timido sprazzo di sole prima della discesa nell’abisso.

Written by Giulia Vanda Zennaro

In un mondo popolato da Khaleesi, osa essere una Cersei Lannister.

È ufficiale: Downton Abbey arriva al cinema!

Netflix

7 Serie Tv che sono letteralmente resuscitate grazie a Netflix