in ,

Modern Family – Phil Dunphy poteva avere un altro volto

Modern Family è perfetta così com’è, ma nel lontano 2009 il volto di Phil Dunphy poteva essere diverso da quello che conosciamo noi.

Il famoso Matt LeBlanc, che ha interpretato l’attore Joey Tribbiani nella nostra amata serie tv Friends, nel 2009 ha ricevuto la proposta di interpretare il personaggio di Phil Dunphy in Modern Family.

È lo stesso LeBlanc che in un’intervista dichiara di aver ricevuto l’allettante proposta, che però ha deciso di rifiutare.

A USA Today ha infatti confessato:

“Ricordo di aver pensato che fosse davvero un buon copione, ma non ero la persona giusta. Avrei fatto un’ingiustizia al progetto se avessi accettato. So quello che devo fare e so quello che non devo fare.” 

Secondo Matt LeBlanc quindi Modern Family prometteva bene, come poi effettivamente è stato, ma lui non era adatto alla parte.

Phil Dunphy


Non è cosa da tutti rifiutare una parte per una Serie Tv che è diventata campionessa di ascolti, incassi, premi e chi più ne ha più ne metta.

LeBlanc è stato decisamente coraggioso, e anche un po’ folle se vogliamo dirla proprio tutta, a rifiutare perché proprio in quel periodo lo spin-off su Joey Tribbiani era appena stato cancellato dopo due stagioni e non aveva nuovi progetti in vista.

Inoltre, Matt LeBlanc si è trovato di nuovo immischiato nei fatti di Modern Family nel 2012. Il cast di Modern Family nel 2012 era in piena trattativa per l’aumento dei salari e Jesse Tyler Ferguson, alias Mitchell Pritchett, ha chiamato proprio LeBlanc per un consiglio.

Le strade di Matt LeBlanc e Modern Family alla fine non si sono definitivamente separate. Forse era destino che finisse così.

Tutto quello che possiamo fare è ammirare Matt LeBlanc per il suo coraggio e anche un po’ ringraziarlo per aver fatto sì che Phil Dunphy fosse il nostro Phil Dunphy, quello che tutti amiamo e conosciamo.

LEGGI ANCHE – Le 20 massime più divertenti della “Phil’s-osophy” di Phil Dunphy

Written by Francesca Bulgarini

Mi piace viaggiare e scoprire il mondo, sono curiosa da sempre e conoscere persone e culture diverse mi affascina. Spulcio qualsiasi informazione arricchisca la mia memoria.
Vivo in un mondo quadrato e faccio un lavoro preciso.
Film e serie tv sono sempre state indispensabili per poter “viaggiare” ovunque e colorare fuori dalle linee della realtà passando direttamente, in un attimo, all’immaginazione.

Shameless

10 motivi per amare follemente Sheila Jackson

electric dreams

Electric Dreams – Il primo trailer della Serie ispirata ai racconti di Philip K. Dick è apparso online per poche ore