in

La classifica delle 10 Serie Tv italiane migliori di sempre

migliori serie tv italiane

La televisione italiana vive, come molte altre, un periodo di grandi trasformazioni, soprattutto nel mondo delle serie tv. Quando si parla di fiction italiane lo si fa sempre con un pizzico di scetticismo. Si è consolidata nel tempo – a volte per ovvie ragioni, altre per un eccesso di severità – la convinzione che i prodotti italiani siano scadenti, mediocri, grossolani e sempre e comunque inferiori agli show anglosassoni. Ragionare delle migliori serie tv italiane, invece, potrebbe contribuire ad abbattere tutta una serie di pregiudizi sulla televisione di casa nostra.
La qualità di alcuni recenti prodotti made in Italy non ha nulla da invidiare alle tante proposte che provengono da oltreoceano. Gli standard si sono notevolmente alzati rispetto al passato e progetti come Romulus o Diavoli non fanno altro che confermarlo.

Ma quali sono le migliori serie tv italiane di sempre?

Con questa classifica proviamo a selezionarne dieci, ma prima di procedere con la rassegna può essere utile chiarire ciò che intendiamo per migliore. L’etichetta di “serie migliore” non può essere usata infatti per indicare esclusivamente la “serie qualitativamente più bella” e nemmeno la “serie più amata di sempre”. Nessuna delle due tipologie difatti potrebbe essere del tutto esaustiva. Quando parliamo delle migliori serie tv italiane, facciamo riferimento sia a quelle la cui qualità non può essere messa in discussione, sia a quelle che hanno riscosso maggior successo presso il pubblico. Migliore non è dunque una categoria fissa, ma può variare in base alla percezione che ne hanno – o ne hanno avuto – gli spettatori. Oggi come ieri.

Abbiamo dunque preso in esame prodotti molto diversi tra loro, anche anagraficamente. Si va dagli sceneggiati Rai alle novità di Netflix, dai gioiellini di Sky Atlantic a quelli di network oggi meno considerati.

10) Suburra

Suburra
Suburra

La serie di Daniele Cesarano, ispirata al film omonimo di Stefano Sollima e tratta dal romanzo di Carlo Bonini e Giancarlo De Cataldo, è stata la prima serie tv italiana ad essere distribuita da Netflix. I primi due episodi furono presentati nel 2017 alla Mostra del Cinema di Venezia. Netflix ha poi confermato la distribuzione di una seconda e di una terza – e ultima – stagione, rilasciata lo scorso 30 ottobre.

Il genere è di quelli che più di tutti riescono a conquistare il pubblico, perché parla di una realtà a noi tristemente nota: quella del malaffare, della corruzione, del connubio tra criminalità e potere politico.

Written by Serena Verrecchia

Esistono milioni di storie al mondo, preziose e inimitabili. Il nostro compito è solo quello di scovarle, portarle in superficie e imparare ad amarle.
Scrivo di serie tv per un insopprimibile desiderio di bellezza, perché nelle storie, specie in quelle belle, ho trovato il mondo che vorrei.

david corradine

5 attori delle Serie Tv che sono morti in circostanze misteriose

The Witcher 2: un leak dal set con Geralt e Yennefer riuniti [VIDEO]