Vai al contenuto
Home » SERIE TV » I 18 psicopatici più inquietanti delle Serie TV

I 18 psicopatici più inquietanti delle Serie TV

psicopatici

Le serie TV, per chi le segue assiduamente, sono delle vere e proprie esperienze di vita.

Guardandole abbiamo modo di conoscere personalità romantiche, divertenti, malvagie, insicure e chi più ne ha più ne metta. In questo articolo, però, voglio soffermarmi ad esaminare una particolare categoria di personaggi che a volte ci ha lasciato spiazzati, perplessi, magari divertiti e persino affascinati. Con le loro manie di precisione, gli scatti d’ira e delle strambe ossessioni, vediamo insieme quali sono gli psicopatici più inquietanti delle serie TV.

1) DEXTER MORGAN (Dexter)

psicopatici

Dexter Morgan

Come non iniziare dallo psicopatico per eccellenza? Dexter è un tecnico forense nell’analisi delle tracce ematiche… con l’hobby dell’omicidio. Tuttavia egli non uccide a caso: ha un codice, lasciatogli dal padre adottivo Harry, che gli permette di uccidere soltanto assassini, stupratori e pedofili. Dexter ha una doppia vita, per cui da una parte è l’amabile collega di lavoro che al mattino porta ciambelle per tutti, mentre dall’altra è un temibile serial killer che fa (letteralmente) a pezzi le sue vittime.

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18